Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

FILOLOGIA GERMANICA MAGISTRALE

Oggetto:

GERMANIC PHILOLOGY

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
LIN0249
Docente
Giuseppe Pagliarulo (Titolare del corso)
Corso di studio
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
9 o 6
SSD attività didattica
L-FIL-LET/15 - filologia germanica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli argomenti trattati nel corso completano le conoscenze delle lingue, delle letterature e delle civiltà germaniche offrendo una prospettiva della loro genesi e del loro sviluppo relativamente alle epoche preistorica, tardoantica e medievale. In particolare, il corso propone un approfondimento degli aspetti diacronici e comparativi della linguistica germanica volto a fornire agli studenti una prospettiva generale della collocazione delle lingue germaniche nel dominio indoeuropeo e della loro evoluzione nel tempo. Saranno introdotti i principi basilari della critica testuale applicati alla letteratura norrena.

 

 

The course is about the origin and the historical development of Germanic languages and cultures from prehistory to the late Middle Ages. The diachronic and comparative aspects of Germanic linguistics will be primarily dealt with, so that students may gain an awareness of the Indo-European origin of Germanic languages and of their evolution. The basics of ecdotics will also be introduced, with specific attention to Old Norse literature.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente sarà a conoscenza delle origini e dello sviluppo delle lingue germaniche fino all'età bassomedievale, della loro classificazione e delle loro specificità fonologiche e morfosintattiche. Conoscerà inoltre i monumenti più importanti della letteratura islandese medievale e, sommariamente, le altre letterature germaniche delle origini. Sarà in grado di leggere, tradurre e analizzare brevi semplici testi in norreno.

By the end of the course students will have gained knowledge of the origin and development of Germanic languages up to the end of the Middle Ages, of their classification and of their phonological and morphosyntactic peculiarities. Students will also be introduced to medieval Icelandic literature and old Germanic literatures in general. They will be able to read, translate and analyze short, simple passages in Old Norse.

Oggetto:

Programma

- L'indoeuropeo e il germanico.

- Le lingue germaniche antiche, le loro origini, le loro peculiarità e la loro evoluzione.

- La civiltà degli antichi Germani, la loro protostoria e la storia dei popoli germanici fino al basso Medioevo.

- Il norreno: elementi di fonologia e di morfosintassi.

- La Gylfaginning: lettura, traduzione ed analisi di passi scelti.

- Fondamenti di critica testuale.

 

- Germanic as an Indo-European language.

- Old Germanic languages: their origin, development and peculiarities.

- Old Germanic cultures in ancient and medieval history.

- The basics of Old Norse grammar.

- Reading and understanding selected passages from the Gylfaginning.

- Essential ecdotics.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali della durata di 54 ore complessive. Sono previste attività seminariali.

Lessons will last a total 54 hours. Seminary work will also be performed.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le conoscenze acquisite saranno verificate tramite colloquio. La preparazione sarà considerata adeguata se lo studente mostrerà di aver appreso e di saper esporre autonomamente ogni argomento trattato nel corso. 

Students will take an oral exam. They are required to show knowledge of all topics dealt with in the course.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Breve grammatica dell'islandese antico
Anno pubblicazione:  
2001
Editore:  
Parnaso
Autore:  
Yvonne Bonnetain
Note testo:  
Testo per frequentanti.
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

A. M. Luiselli Fadda, Tradizioni manoscritte e critica del testo nel Medioevo germanico, Bari-Roma: Laterza, 1996 (ad eccezione della seconda parte "Le scritture alfabetiche").

V. Dolcetti Corazza, Introduzione alla filologia germanica, Alessandria: Dell'Orso, 2009.

G. Pagliarulo, I barbari in Italia, Torino: Omero Audiostorie, 2021.

A. M. Luiselli Fadda, Tradizioni manoscritte e critica del testo nel Medioevo germanico, Bari-Roma: Laterza, 1996 (except the second chapter "Le scritture alfabetiche").

V. Dolcetti Corazza, Introduzione alla filologia germanica, Alessandria: Dell'Orso, 2000.

G. Pagliarulo, I barbari in Italia, Torino: Omero Audiostorie, 2021.



Oggetto:

Note

Gli studenti non frequentanti sono invitati a mettersi in contatto con il docente per concordare integrazioni al programma.

Students who cannot attend the course are invited to contact the professor in order to integrate their reading list.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 20/06/2022 11:46