Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA TEDESCA (Seconda annualità)

Oggetto:

GERMAN LANGUAGE AND LINGUISTICS (SECOND YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
LIN0153
Docente
Paola Banino (Titolare del corso)
Corso di studio
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
L-LIN/14 - lingua e traduzione - lingua tedesca
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano/Tedesco
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti
Prova propedeutica di tedesco II anno
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

La formazione linguistica triennale, attraverso la riflessione sulla lingua quale fenomeno storico, sociale e culturale, l'analisi di testi scritti e orali, gli esercizi di traduzione e di mediazione, con il supporto di sussidi multimediali, è finalizzata alla conoscenza di base delle nozioni di linguistica teorica e applicata, di filologia, di glottodidattica, di traduttologia e all'acquisizione, per le lingue straniere, di competenze e abilità di grado intermedio, corrispondente al livello B2/C1 del "Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue".

L'insegnamento mira in particolare all'apprendimento di specifiche teorie e strategie traduttive e alla loro applicazione a testi appartenenti a varie tipologie tramite esercitazioni pratiche.

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà:
- conoscere i principali orientamenti traduttivi contemporanei
- aver acquisito gli strumenti necessari a riconoscere le varie tipologie testuali e a individuare strategie traduttive adeguate
- saper affrontare le principali tematiche di 'grammatica' traduttiva e riconoscere e tradurre adeguatamente i riferimenti culturali (Realia).

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

Oggetto:

Programma

 

Inserire qui il testo in italiano (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “Italiano” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in italiano. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali con l'ausilio di slide, presentazione di traduzioni da parte degli studenti con analisi di problemi ed errori.

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame è articolato in tre parti: 

1. Traduzione dal tedesco all'italiano senza dizionario con brani tratti dal testo di L. Cinato Kather.

2. Traduzione di un brano appartenente a un genere testuale fra quelli tradotti in aula (testi tratti da siti web, testi di tipo giornalistico, letterario, turistico, ecc.) con uso di dizionari monolingue e bilingue (esclusivamente cartacei) e breve commento relativo alle strategie traduttive adottate.

3. Domande aperte di teoria relative ai contenuti del corso (commento di una slide, aspetti teorici generali legati alla traduzione o specifici legati alla coppia di lingue IT-DE, ecc., aspetti di Landeskunde).

Il tempo a disposizione è 1 ora per la prima e la seconda parte e 1 ora per la terza parte.

Chi partecipa assiduamente alle lezioni potrà svolgere una presentazione che costituirà parte della valutazione finale.

Per sostenere l'esame di Lingua tedesca II è necessario avere superato interamente la prova propedeutica di tedesco II annualità (Endnote). Il voto definitivo dell'esame di Lingua tedesca II è dato dalla media fra la Endnote della prova propedeutica II e il voto dello scritto di Lingua tedesca II.

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

Oggetto:

Attività di supporto

 L'insegnamento si propone di individuare alcuni peculiari problemi di traduzione relativi alle lingue tedesca e italiana in un'ottica ampia che va dai cenni alle attuali teorie sulla traduzione fino alle particolari strategie traduttive, analizzate su una vasta gamma di tipologie testuali. Il corso si dividerà in due parti, una teorica che terrà conto, partendo dagli orientamenti traduttologici contemporanei soprattutto degli studi in ambito tedescofono e indagherà i fattori e le diverse fasi del processo traduttivo, e una pratico-applicativa che, attraverso le esercitazioni di traduzione, analizzerà con sistematicità diverse strutture, nonché alcune problematiche contrastive specifiche a livello morfosintattico, lessicale e stilistico-testuale. Una parte delle ore verrà dedicata agli strumenti cartacei ed elettronici (dizionari, enciclopedie, glossari, ecc.) a disposizione dei traduttori.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Mediazione linguistica dal tedesco all'italiano. Aspetti teorici e applicativi. Esempi di strategie traduttive. Casi di testi tradotti,
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
Hoepli, Milano
Autore:  
Cinato Kather, Lucia
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Di Meola, Claudio (2014): La linguistica tedesca. Un' introduzione con esercizi e bibliografia ragionata. Nuova edizione rivista e ampliata. Bulzoni. (Seconda parte).

Tatsachen über Deutschland (2010), Societätsverlag, consultabile sul sito: www.tatsachen-ueber-deutschland.de e disponibile sulla piattaforma moodle.

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 



Oggetto:

Note

 

Inserire qui il testo in italiano (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “Italiano” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in italiano. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2021 alle ore 09:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 28/12/2021 15:18
    Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!