Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LABORATORIO: LETTURA, ANALISI, DIFFUSIONE DEL ROMANZO CONTEMPORANEO (LETTERATURA FRANCESE)

Oggetto:

THE READING, ANALYSIS AND SPREAD OF THE CONTEMPORARY FRENCH NOVEL

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
LIN0077_0
Docente
Cristina Trinchero (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO (Triennale)
Anno
2° anno 3° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-LIN/03 - letteratura francese
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Francese
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Prova pratica
Prerequisiti
Gli studenti devono possedere una buona conoscenza della lingua francese scritta e parlata (livello auspicato: almeno B1) che permetta loro di: leggere e analizzare romanzi, estratti di critica letteraria e articoli tratti dalla stampa in lingua originale; realizzare brevi traduzioni scritte dal francese all’italiano; redigere testi brevi in lingua francese; seguire lezioni e incontri in lingua francese; esprimersi correttamente in conversazioni in lingua francese.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

La formazione letteraria triennale, attraverso lo studio delle opere, degli autori e dei temi principali delle differenti tradizioni culturali, con il supporto di sussidi multimediali, è finalizzata all’acquisizione delle conoscenze fondamentali nel quadro storico-ideologico di riferimento e degli strumenti di base di analisi e commento critico-letterario dei testi.

In particolare, il Laboratorio sul romanzo francese contemporaneo mira a sviluppare negli studenti capacità di analisi testuale e critica di opere di narrativa, a stimolare una riflessione sui percorsi della letteratura contemporanea in area francofona, a impratichirsi nella redazione di testi brevi in lingua francese di argomento letterario, a esercitarsi nella traduzione dal francese all’italiano sensibilizzandosi alle questioni inerenti l’atto traduttivo, e a sperimentare un nuovo approccio all’analisi dei testi letterari attraverso le risorse del digitale.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Le attività proposte dal Laboratorio integrano, con un focus sui percorsi molteplici della narrativa contemporanea, gli studi letterari degli studenti; concorrono alla costruzione di una sensibilità critica verso le opere di narrativa; aprono a più esperienze formative a partire dai testi letterari, grazie all’esperienza della scrittura e della traduzione, e grazie alla conciliazione tra dimensione cartacea e ‘tradizionale’ del libro, tramite la sua fruizione condivisa per mezzo delle risorse del digitale.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali sulle teorie del romanzo e sull’analisi dei testi narrativi; all’interno del gruppo, esercitazioni individuali e/o in gruppo (analisi dei romanzi, lavori di produzione scritta in lingua francese e italiana, brevi traduzioni dal francese all’italiano); interventi di specialisti nell'ambito della letteratura di lingua francese e comparata contemporanea; sperimentazione delle risorse digitali per la lettura letteraria e per l’analisi dei testi; incontri con autori in chiusura del Laboratorio (nel mese di maggio 2017: partecipazione al Salone del Libro e possibilità di partecipare al Festival du Premier Roman di Chambéry).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il Laboratorio prevede la partecipazione alle attività in programma attraverso la stesura, durante le lezioni, di elaborati in lingua francese e italiana: brevi traduzioni, stesura di recensioni e creazione di brevi testi ‘arricchiti’ on line a partire dai romanzi letti dal gruppo. Gli elaborati verranno prodotti dagli studenti e corretti dalla docente durante il Laboratorio, e dovranno essere consegnati, nella versione finale, tassativamente entro l’ultima lezione, in forma cartacea e su file. Non saranno accettati elaborati consegnati dopo la chiusura del Laboratorio.

Precisazioni su questi lavori saranno fornite nelle prime lezioni.

Nota Bene: Il Laboratorio non prevede esame di profitto; l’approvazione, con giudizio (Ottimo/Distinto/Buono/Discreto/Sufficiente/Insufficiente), è legata allo svolgimento delle attività proposte in aula e alla frequenza, che deve essere pari almeno all’80% delle ore (30 ore su 36). 

Oggetto:

Programma

Il Laboratorio, organizzato in collaborazione con il Festival du Premier Roman di Chambéry - Lectures Plurielles (http://www.festivalpremierroman.com) e con il Salone del Libro di Torino (www.salonelibro.it), intende promuovere la lettura e lo studio della narrativa contemporanea di espressione francese, incoraggiando una partecipazione attiva e dinamica degli studenti.

Parte A. Lezioni introduttive saranno dedicate allo studio del romanzo, a riflessioni sui percorsi della narrativa contemporanea e all’acquisizione delle tecniche e degli strumenti per l’analisi critica dei testi narrativi.

Parte B. Agli studenti saranno proposti in lettura romanzi selezionati per le due manifestazioni culturali di cui sopra, in particolare:

1.romanzi di autori francofoni scelti all’interno della rosa di scrittori segnalati dall’Associazione Festival du Premier Roman – Lectures Plurielles per l’edizione 2017 (XXXa edizione).

2.un romanzo / una raccolta di racconti di un autore francofono segnalato dalla Fondazione per il Libro nell’ambito del progetto “Gruppi di lettura al Salone del Libro” per l’edizione 2017 del Salone internazionale del Libro di Torino (XXXa edizione).

I romanzi in lettura saranno oggetto di un lavoro di analisi e lettura critica a partire dal quale gli studenti produrranno elaborati in lingua francese e italiana (recensione e traduzione delle prime 10 pagine) che verranno definiti durante le prime lezioni. Si prevede successivamente la pubblicazione dei lavori di traduzione meritevoli sulla rivista on line http://rivistatradurre.it/ (in particolare la sezione dedicata al “Progetto 10p.”: http://gerolamoeilleone.rivistatradurre.it/festival-premier-roman/ ).

Fruibili sulla piattaforma http://www.alphalire.com/, i romanzi selezionati dal Festival du Premier Roman di Chambéry – Lectures Plurielles letti nel Laboratorio diventeranno, grazie al lavoro degli studenti, esempi e campionature di creazione di modelli di testi digitali arricchiti. Gli studenti diventeranno autori di brevi analisi testuali e stilistiche, commenti critici e collegamenti a riferimenti culturali capaci anche di ibridazioni multidisciplinari e multimediali.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

I titoli dei romanzi in programma saranno comunicati all'inizio delle lezioni, cioè una volte chiuse le selezioni per le due manifestazioni citate. I romanzi selezionati dal Festival du Premier Roman – Lectures Plurielles saranno fruibili anche in forma digitale sulla piattaforma http://www.alphalire.com/.

Materiali didattici saranno messi a disposizione sul sito della docente, nella sezione dedicata al Laboratorio, all’inizio delle lezioni. Precisazioni saranno fornite nelle prime lezioni.

Oggetto:

Note

Il Laboratorio prevede un numero massimo di 30 iscritti, con partecipazione obbligatoria, verifica delle presenze tramite firme (massimo 6 ore sulle 36 previste, ovvero partecipazione all'80% delle lezioni) e preparazione di elaborati in itinere. Non è pertanto prevista, per la natura stessa del Laboratorio, un'organizzazione delle attività per studenti non frequentanti. 

Gli studenti interessati sono invitati a iscriversi secondo le modalità segnalate nel sito del Dipartimento e rispettando le scadenze indicate. Si prega di usare la mail istituzionale sia per l’iscrizione sia per ogni comunicazione con la docente. NON è possibile accettare iscrizioni in altra forma (via mail, a ricevimento) e oltre la scadenza indicata, per evidenti ragioni organizzative.

Nota Bene: il tetto massimo di 30 iscritti include sia gli studenti della laurea triennale sia quelli della laurea magistrale, quindi l’avvenuta iscrizione on line non è garanzia di ammissione al Laboratorio. L’elenco finale degli iscritti accettati che rientrano nei 30 posti disponibili sarà pubblicato sul sito della docente, nella sezione dedicata al Laboratorio, a iscrizioni chiuse e attorno al 15 gennaio 2017. Il modulo iscrizioni prevede 40 iscritti per la laurea triennale (per consentire eventuali ripescaggi nel caso di rinunce da parte di alcuni fra i primi 30) e 10 iscritti per la laurea magistrale, per un totale di 50 studenti massimo, di cui verranno ammessi alla frequenza i primi 30. Tale elenco finale sarà elaborato e reso noto via mail agli interessati e sul sito della docente, nella sezione dedicata al Laboratorio, seguendo l’ordine di iscrizione (data e ora) e fondendo le liste degli studenti della triennale e quelli della magistrale.

Le iscrizioni si effettuano dal sito del Dipartimento tra il 1° e il 31 dicembre 2016.

Gli studenti che, una volta iscritti, decidessero di annullare la propria adesione, sono vivamente pregati di darne notizia alla docente entro il 15 gennaio 2017 al fine di consentire eventuali ripescaggi di altri studenti.

Gli studenti sono invitati a consultare sistematicamente il sito della docente per informazioni e per eventuali comunicazioni urgenti (ad es. variazione dell'orario di ricevimento, variazione sedi, caricamento materiali didattici).  

Per tutti gli studenti sarà possibile recarsi al Salone del Libro di Torino e partecipare a un incontro con l’autore letto.

Per coloro che lo desiderano, sarà poi possibile programmare con la docente un soggiorno breve (1-2 giorni) a Chambéry (tra il 18 e il 21 maggio 2017), per la partecipazione al Festival du Premier Roman, in presenza degli autori studiati. L’edizione 2017 celebrerà il XXX° anniversario della manifestazione e l’Italia sarà il paese ospite d’onore. Maggiori informazioni in merito saranno fornite a lezione, quando il programma della manifestazione sarà noto.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 25/08/2016 12:24
Non cliccare qui!