Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

FILOLOGIA ROMANZA

Oggetto:

ROMANCE PHILOLOGY

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0063
Docente
Matteo Milani (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
Anno
1° anno 2° anno 3° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/09 - filologia e linguistica romanza
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Propedeutico a
Filologia Romanza magistrale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di Filologia Romanza rientra nell'ambito della formazione linguistica triennale: attraverso la riflessione sulla lingua quale fenomeno storico, sociale e culturale, l'analisi di testi scritti e orali, gli esercizi di traduzione e di mediazione, con il supporto di sussidi multimediali, la formazione linguistica triennale è finalizzata alla conoscenza di base delle nozioni di linguistica teorica e applicata, di filologia, di glottodidattica, di traduttologia e all'acquisizione, per le lingue straniere, di competenze e abilità di grado intermedio.

In particolare, l'insegnamento di Filologia Romanza triennale si propone di trasmettere le basi teoriche (linguistiche e letterarie) della materia e di applicare alcune metodologie filologiche di analisi testuale; nello specifico, si possono individuare i seguenti obiettivi:

  1. Linguistica romanza (introduzione e fonetica): acquisire alcuni concetti linguistici di base sull'area linguistica romanza e conoscere i principali mutamenti fonetici avvenuti nel passaggio dal latino alle lingue romanze
  2. Letteratura romanza medievale: conoscere i principali autori e testi delle tradizioni letterarie romanze medievali (francese, provenzale, gallego-portoghese e iberica)
  3. La tradizione del Secretum secretorum: conoscere i tratti principali della genesi e della diffusione dell'opera e chiarire alcune dinamiche testuali relative alla sua trasmissione in ambito romanzo, con particolare attenzione per i volgarizzamenti di area italiana

The course in Romance Philology (three-year degree) aims to teach the theoretical (linguistic and literary) basics of the subject and to apply some philological methodologies of textual analysis; specifically, the following objectives can be identified:

  1. Romance Linguistic (introduction and phonetics): to acquire some basic linguistic concepts on the Romance Language Area and learn about the major phonetic changes that occurred in the transition from Latin to Romance Languages
  2. Medieval Romance literature: to know the main authors and texts of medieval romance literary traditions (French, Provencal, Galician-Portuguese and Iberian)
  3. The tradition of Secretum secretorum: to know the main features of the genesis and spread of the work and to clarify some of the textual dynamics of its transmission in the novel scope, with particular attention to Italian translations

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento, lo Studente avrà acquisito le conoscenze teoriche di base di carattere linguistico e letterario e i principali elementi metodologici dell'analisi filologica dei testi.

At the end of the course, the student will acquire the basic theoretical knowledge of linguistic and literary nature and the main methodological elements of philological text analysis.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali con supporto di slide.
Esercitazioni in aula con commento ai testi.

Frontal lectures with slide support.
Classroom tutorials with commentary on texts.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame, svolto oralmente sulle tutte e tre parti dell'insegnamento (senza possibilità di loro suddivisione in più appelli), si articola come segue:

  1. Linguistica romanza (introduzione e fonetica): una domanda dedicata alla parte introduttiva del testo di riferimento (cfr. «Testi consigliati e bibliografia»; es. Definizione di Romania, Fonti del latino volgare, Teoria delle aree laterali); una domanda sui mutamenti fonetici relativi al vocalismo (es. Sistema vocalico dal latino alle lingue romanze, Dittongamento e monottongamento) e/o al consonantismo (es. Palatalizzazione, Sonorizzazione)
  2. Letteratura romanza medievale: una domanda relativa alla letteratura medievale francese (es. Chanson de Roland, Chrétien de Troyes) e una domanda relativa alla letteratura provenzale (es. Guglielmo IX) oppure gallego-portoghese (es. Cantigas de amigo) oppure iberica (es. Gonzalo de Berceo). N.B.: tutte le domande corrispondono ai titoli dei capitoli segnalati nell'indice del testo di riferimento (cfr. «Testi consigliati e bibliografia») e coincidono con i temi di importanza primaria; resta la possibilità per il Docente e per lo Studente, durante il colloquio d'esame, di approfondire argomenti, testi e autori "secondari"
  3. La tradizione del Secretum secretorum: una domanda sull'origine e sulla diffusione del Secretum secretorum e verifica della capacità di commentare a livello tematico il testo in esame, con il supporto dell'introduzione e delle note di commento presenti nell'edizione di riferimento (cfr. «Testi consigliati e bibliografia»); eventuali modalità d'esame alternative per gli studenti frequentanti saranno illustrate durante le lezioni

Per il superamento dell'esame è richiesta una preparazione almeno sufficiente sulle tre parti del corso; la mancata preparazione di una delle parti del corso implica il rinvio ad altro appello.

Il conseguimento di una votazione eccellente è legato alla piena conoscenza delle nozioni richieste, a un'ottima capacità espositiva e a un'adeguata proprietà terminologica.

The oral exam on all three parts of the course (without the possibility of splitting into multiple appeals) is structured as follows:

  1. Romance linguistics (introduction and phonetics): a question on the introductory part of the reference text (see 'Recommended texts and bibliography', eg Definition of Romania, Sources of vulgar Latin, Theory of lateral areas); a question about phonetic changes related to vocalism (eg vocal system from Latin to Romance languages, Dictation and monophthongization) and / or consonantism (eg Palatalization, Sonorization)
  2. Medieval Romance literature: a question about French mediaeval literature (eg Chanson de Roland, Chrétien de Troyes) and a question about Provencal literature (eg Guglielmo IX) or Galician-Portuguese (eg Cantigas de amigo) or Iberian literature (eg Gonzalo de Berceo). Note: all questions correspond to the headings of the chapters indicated in the index reference text (see 'Recommended texts and bibliography') and coincide with the themes of primary importance; there remains a possibility for the teacher and the student, during the exam interview, to go deeper about "secondary" topics, texts and authors
  3. The tradition of Secretum secretorum: a question about the origin and dissemination of Secretum secretorum and verification of the ability to comment on the examined text at the topic level, with the support of the introduction and the comment notes in the reference edition (cf. "Recommended texts and bibliography"); any alternative exam mode for attending students will be illustrated during lessons

In order to pass the exam, at least sufficient preparation on the three parts of the course is required; failure to prepare one part of the course implies a postponement to another appeal.

The achievement of an excellent vote is linked to the full knowledge of the required notions, excellent exposure and adequate terminology.

Oggetto:

Programma

  1. Linguistica romanza (introduzione e fonetica)
  2. Letteratura romanza medievale
  3. La tradizione del Secretum secretorum

  1. Romance linguistics (introduction and phonetics)
  2. Medieval Romance literature
  3. The tradition of Secretum secretorum

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

1. Linguistica romanza (introduzione e fonetica)

Lineamenti di linguistica romanza, I. Fonetica
Autore: Anna Cornagliotti, Marco Piccat, Laura Ramello
Casa editrice: Edizioni dell'Orso
ISBN: 887694513X

2. Letteratura romanza medievale

Profilo delle letterature romanze medievali, capitoli 1, 2, 3, 4
Autore: Furio Brugnolo, Roberta Capelli
Casa editrice: Carocci
ISBN: 9788843052745

3. La tradizione del Secretum secretorum

Un volgarizzamento italiano del «Secretum secretorum» (versione I10, estratto I10a)
Autore: Matteo Milani
Casa editrice: Stampatori
ISBN: 9788896339350

Per il punto 3, eventuali modalità d'esame alternative per gli studenti frequentanti saranno illustrate durante le lezioni.

I testi indicati sono validi in qualsiasi edizione.

1. Romance linguistics (introduction and phonetics)

Lineamenti di linguistica romanzaI. Fonetica
Autore: Anna Cornagliotti, Marco Piccat, Laura Ramello
Casa editrice: Edizioni dell'Orso
ISBN: 887694513X

2. Medieval Romance literature

Profilo delle letterature romanze medievali, capitoli 1, 2, 3, 4
Autore: Furio Brugnolo, Roberta Capelli
Casa editrice: Carocci
ISBN: 9788843052745

3. The tradition of Secretum secretorum

Un volgarizzamento italiano del «Secretum secretorum» (versione I10, estratto I10a)
Autore: Matteo Milani
Casa editrice: Stampatori
ISBN: 9788896339350

For Step 3, any alternative exam mode for attending students will be illustrated during lessons.

All editions of the texts are valid.



Oggetto:

Note

Per il punto 3, eventuali modalità d'esame alternative per gli studenti frequentanti saranno illustrate durante le lezioni.

Insegnamento riservato agli studenti di una lingua romanza (francese, portoghese, romeno, spagnolo).

For Step 3, any alternative exam mode for attending students will be illustrated during lessons.

Course reserved for students of a Romance language (French, Portuguese, Romanian, Spanish).

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/02/2019 11:52