Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LETTERATURA ARABA (Prima annualità)

Oggetto:

ARABIC LITERATURE (FIRST YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
LIN0031
Docente
Iolanda Guardi (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
Anno
2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-OR/12 - lingua e letteratura araba
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano/Arabo
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenza della lingua araba (almeno una annualità di lingua araba)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Obiettivo el corso è, da un lato, approfondire la conoscenza della produzione culturale algerina, analizzando criticamente opere di letteratura, cinema e fumetto; dall'altro, acquisire la capacità di analizzare un romanzo o un film, distinguendo i vari elementi che lo commpongono.

 

 

Da definire.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

- Conoscenza approfondita della produzione culturale algerina e capacità di comprenderne lo sviluppo diacronico e sincronico.

- Capacità di applicare le conoscenze acqusite alla comprensione della realtà contemporanea dell'Algeria

- Sviluppo di un'autonoma capacità critica di analisi

- Abilità di comunicare quanto appreso in modo professionale di fronte a un uditorio e in tempi prestabiliti

- Capacità di leggere fonti di natura diversa e di selezionare quelle opportune all'apprendimento

 

Da definire.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Seminariale, occasionalmente lezione frontale.

 

 

Da definire.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

La modalità di verifica dell'apprendimento è orale.

 

Da definire.

 

Oggetto:

Programma

 

LA TAKUN HA'IR ANTA FI-L_GIAZA'IR

Il programma è suddiviso in 3 moduli.

Modulo 1- La produzione letteraria. Lettura e analisi dei seguenti testi:

Tahar Wattar, La candela e i labirinti.
Ahlam Mostaghanmi, La memoria del corpo.
Abd ElHamid Benhaduga, Domani è un altro giorno.
Gilali Khellas, Le tempeste dell'isola degli uccelli.
Waciny LAredj, Don Chisciotte ad Algeri.
Estratti di opere di Hammud Ramadan e Ahmad Reda Huhu (caricate nella sezione Materiali)

Si precisa che i romanzi andranno letti prima della discussione in aula

Modulo 2 - Visione e analisi dei seguenti film:

La battaglia di Algeri di Gillo Pontecorvo, Italia 1966, 117 min.
Indigènes di Rachid Bouchareb, Francia 2006, 120 min.
Bab ElOued City di Merzak Allouache, Algeria Francia Germania 1993, 133 min.
Hors la loi di Rachid Bouchareb, Algeria Francia Belgio 2011, 138 min.
Rome oualla antuma di Tariq Teguia, Algeria Francia 2008, 111 min.
Just like a woman di Rachid Bouchareb, Gran Bretagna, USA, Francia 2012, 106 min.
Maskhara di Lyes Salem, Algeria Francia 2008, 90 min.
Omar Gatlato di Merzak Allouache, Algeria 1977, 90 min.

I moduli 1 e 2 si intersezioneranno l'un l'altro.

Modulo 3

Nel modulo 3 le e gli studenti realizzeranno una presentazione a partire dall'analisi di un libro e di un film utilizzando come strumento:

Fabula. Mazzo base. Edizioni Sefirot

 

Da definire.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Letture obbligatorie:

Abd ElHamid Benhaduga. (2003). Domani è un altro giorno. Roma: Jouvence.
Gilali Khellas. (2006). Le tempeste dell'isola degli uccelli. Roma: Jouvence.
Gilali Khellas. (2008). Un mare senza gabbiani. Napoli: Arte Tipografica Editrice. (scaricabile dalla sezione Materiali)
Waciny Laredj. (1999). Don Chisciotte ad Algeri. Messina: Mesogea.
Ahlam Mostaghanmi. (1999). La memoria del corpo. Roma: Jouvence.
Tahar Wattar. (2019). La candela e i labirinti. Milano: Jouvence.

Jolanda Guardi. (2003). Algeri: sogno, realtà e incubo nel romanzo algerino contemporaneo. Afriche e Orienti. 2. 184-199.  (scaricabile dalla sezione Materiali)


Jolanda Guardi. (2006). The Status of Algerian Literature in Italy: Between Random Approaches and the Perpetuation of Stereotypes. 93-102. In Said Faiq. (ed.). Translation, Representation and Identity in Intercultural Communication. San Antonio Texas: Trinity University. (scaricabile dalla sezione Materiali)


Jolanda Guardi. (2007). Le tempeste dell’isola degli uccelli di Jilali Khellas: letteratura araba contemporanea tra storia e mito. Atti del Convegno La letteratura contemporanea nella didattica della geografia e della storia. Milano CUEM. 41-59. (scaricabile dalla sezione Materiali)


Jolanda Guardi. (2008). Scrittura letteraria e biografia politica in Aṭ-Ṭāhar Waṭṭār. In Spazio privato, spazio pubblico e società civile in Medio Oriente e in Africa del Nord. Milano: Giuffrè. 409-422. (scaricabile dalla sezione Materiali)


Jolanda Guardi. (2012). Kérak yal kharray? Slim e la migrazione della lingua nel fumetto algerino”. Mondi migranti. 1. Torino: Franco Angeli. 221-239. (scaricabile dalla sezione Materiali)


Jolanda Guardi. (2016). Reassessing Algerian Arab Modernity: Aḥmad Riḍā Ḥūḥū’s Ġādat Umm al-qurà. Komunikacija i kultura. VII(7). 38-54. (scaricabile dalla sezione Materiali)


Jolanda Guardi. Dal combattente a Omar Gatlato: modelli di mascolinità nell’Algeria indipendente. Kervan. International Journal of Afro-Asiatic Studies. 22. 129-144. DOI: 10.3280/MM2012-002011. (scaricabile dalla sezione Materiali)

Jolanda Guardi. (2019). Ḥammūd Ramaḍān: Modernity and Poetry in Algeria. In. Jolanda Guardi & Maria Elena Paniconi (Eds.) Nahda Narratives: Questioning Arab Cultural Modernity through Texts. Oriente Moderno. 1. 48-67. (scaricabile dalla sezione Materiali)

Materiale obbligatorio:

Fabula. Mazzo base. acquistabile al seguente link:

https://fabuladeck.com/ita/store.php

 

Un elenco di testi consigliati per approfondire gli aspetti legati al cinema verrà caricato nella sezione Materiali.

Le e gli studenti non frequentanti, in sostituzione della visione dei film sono tenuti alla lettura integrale di uno dei seguenti testi oltre alla lettura dei romanzi e degli articoli caricati nella sezione Materiali:

Suzanne Gauch. (2016). Maghrebs in Motion. North African Cinema in Nine Movements. Oxford: Oxford University Press

o

Denise Brahimi. (2009). 50 ans de cinéma maghrébin. Paris: Minerve.

 

 

Da definire.

 


Scrivi testo qui...


Write text here...


Scrivi testo qui...


Write text here...



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 12/01/2021 13:51