Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA TEDESCA (Prima annualità)

Oggetto:

GERMAN LANGUAGE AND LINGUISTICS (FIRST YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0036
Docente
Lucia Assenzi (Titolare del corso)
Corso di studi
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/14 - lingua e traduzione - lingua tedesca
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Superamento della prova propedeutica 1
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di lingua tedesca (prima annualità) sta alla base della formazione linguistica triennale.

Durante il corso, studenti e studentesse impareranno a conoscere i principali fenomeni linguistici del tedesco da un punto di vista non solo pratico ma anche teorico. L'approfondimento teorico e l'uso di una terminologia metalinguistica tecnica, lungi dall'essere un mero esercizio mnemonico, saranno sempre funzionali all'applicazione pratica nell'uso linguistico concreto: conoscere e riconoscere la logica sottostante ai fenomeni linguistici che stanno alla base del tedesco permetterà infatti agli studenti di acquisire una maggiore consapevolezza nell'uso della lingua e faciliterà l'apprendimento di nuove e più complesse regole nel corso delle annualità successive.

Dotarsi di un armamentario di categorie descrittive metalinguistiche permetterà inoltre una più precisa ed esaustiva comparazione tra i meccanismi dell'italiano e quelli del tedesco, introducendo così una prospettiva contrastiva di sicura utilità per il futuro mediatore o traduttore.

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine del corso, studenti e studentesse dovranno essere in grado di:

a) riconoscere e comprendere a livello teorico il funzionamento delle norme fonologiche, morfologiche e sintattiche del tedesco discusse a lezione, anche in confronto e contrasto con le norme dell'italiano;

b) saper riflettere su tali fenomeni anche in tedesco, utilizzando la terminologia appresa durante il corso;

c) applicare nella pratica i fenomeni linguistici oggetto del corso, ossia:
- padroneggiare una corretta pronuncia del tedesco (fonetica / fonologia);
- declinare correttamente articoli, pronomi, aggettivi, sostantivi e verbi (morfologia);
- costruire frasi corrette (sintassi).

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali (54 ore) con proiezione di slide.


Le lezioni verranno integrate da esercizi che saranno assegnati da una settimana all'altra (il venerdì per il giovedì successivo) e che verranno corretti insieme in classe la prima ora della settimana.

Dato l'elevato numero di studenti non sarà possibile la correzione individuale dei compiti, ma si consiglia di svolgerli regolarmente e di approfittare delle correzioni durante la lezione per una ottimale preparazione all'esame scritto.

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame è scritto, con domande aperte a riposta breve.

L'esame comprende indicativamente esercizi di:


- riconoscimento delle peculiarità fonologiche del tedesco (riconoscimento accento di parola, trascrizione di frasi in IPA);
- analisi morfologica di aggettivi, sostantivi e verbi;
- analisi e individuazione dei processi di formazione delle parole;
- definizione in tedesco di fenomeni linguistici;
- analisi dei costituenti;
- analisi dei campi sintattici.

Il voto finale tiene conto del risultato della prova propedeutica 1.

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:

Programma

Parte 1: Fonologia
- sistema vocalico e consonantico del tedesco, anche in confronto con l'italiano;
- IPA (alfabeto fonetico internazionale): lettura e trascrizione di parole e frasi;
- accento di parola.

Parte 2: Morfologia
- i tipi di parola ("Wortarten");
- morfemi lessicali vs. morfemi grammaticali (morfologia flessiva dell'aggettivo, sostantivo e verbo);
- formazione delle parole ("Wortbildung"): composizione, derivazione (prefissi, suffissi, circonfissi), conversione.

Parte 3: Sintassi
- valenza verbale e costituenti;
- analisi dei campi sintattici della frase tedesca.

Inserire qui il testo in inglese

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Di Meola, Claudio (2014): La linguistica tedesca. Un' introduzione con esercizi e bibliografia ragionata. Nuova edizione rivista e ampliata. Bulzoni.

Barberis, Paola; Sarnow, Annemargret (2015): Introduzione alla fonetica del tedesco. Con esercizi mirati per parlanti italiani. Celid.

Le slide e i materiali discussi a lezione vengono regolarmente caricati su moodle e sono fondamentali per la preparazione all'esame.

Inserire qui il testo in inglese



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 13/03/2019 10:44