Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LETTERATURA DEL MONDO CLASSICO MAGISTRALE

Oggetto:

LITERATURE OF THE CLASSICAL WORLD

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0265
Docente
Mario Seita (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
Anno
1° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/04 - lingua e letteratura latina
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

La formazione letteraria magistrale, attraverso riflessioni approfondite sulle opere, gli autori e i temi delle differenti tradizioni culturali, con il supporto di sussidi multimediali, è finalizzata all'acquisizione di solide conoscenze nel quadro storico-ideologico di riferimento e di strumenti specifici di analisi e commento critico-letterario dei testi, con approccio comparativo, diacronico e sincronico. 

In particolare, l'insegnamento di Letteratura del mondo classico si propone di mostrare come temi, figure e opere della cultura greca e romana abbiano influito sulle civiltà moderne.

Formative aims for the literary grounding of specialization: to acquire a deep knowledge of the literary works according to the comparative, diachronic and synchronic way.

Especially Literature of the Classical World proposes to explain how men and themes of the Greek and Latin literature have influenced on the modern civilization.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Acquisizione da parte degli studenti di un metodo che consenta di vedere nel mondo classico uomini alle prese con i loro problemi, molto spesso non diversi da quelli del nostro tempo: in sostanza, una classicità non idealizzata, ma ancorata nella realtà politica, economica e culturale dei vari secoli che costituiscono il mondo antico.

The students learn to deal critically with the ancient Greek and Roman world.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezioni frontali con sobrio uso di sussidi multimediali.

 

Frontal lectures with a moderate use of media.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le conoscenze previste saranno verificate attraverso un esame orale di 25 o 30 minuti. La preparazione sarà ritenuta adeguata (con votazione in trentesimi), se lo studente dimostrerà una capacità ottima, buona o almeno sufficiente di esposizione.

Oral examination with a mark / grade from 18/30 to 30/30, according to a sufficient / good / excellent grounding.

Oggetto:

Programma

Dei, uomini e una città: la guerra di Troia.

Gods, men, and a town: the war of Troy.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

F. Codino, Introduzione a Omero, Einaudi, Torino 1990 (ristampa).

N. Holzberg, Virgilio, Il Mulino, Bologna 2008.

Omero, Iliade, a cura di F. Ferrari, Mondadori, Milano 2018.

Omero, Odissea, a cura di V. Di Benedetto, Rizzoli, Milano 2010.

Virgilio, Eneide, a cura di V. Sermonti, Rizzoli, Milano 2007.

Omer, Iliad and Odyssey; Vergil, Aeneid; essays on Homer by F. Codino and Vergil by N. Holzberg.



Oggetto:

Note

1) Dell'Iliade bisognerà studiare i soli libri 1°; 6°; 16°; 22°; 23°; 24°.

2) Dell'Odissea bisognerà studiare i soli libri 1°; 6°; 9°; 11°; 21°; 22°; 23°; 24°.

3) Dell'Eneide bisognerà studiare i soli libri 1°; 2°; 3°; 6°; 8°; 12°.

4) Gli studenti che intendono sostenere l'esame come corso singolo o comunque come corso da 3 o 6 o 9 o 12 cfu necessari per partecipare ai concorsi scolastici richiedenti 12 cfu nel settore scientifico disciplinare L-FIL-LET/04 (Letteratura latina) concorderanno con il docente un programma differenziato, scrivendo al seguente indirizzo: mario.seita@unito.it

1) For the Iliad only books 1°; 6°; 16°; 22°; 23°; 24°.

2) For the Odyssey only books 1°; 6°; 9°; 11°; 21°; 22°; 23°; 24°.

3) For the Aeneid only books 1°; 2°; 3°; 6°; 8°; 12°.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/01/2019 13:21
Non cliccare qui!