Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA GIAPPONESE (Prima annualità)

Oggetto:

JAPANESE LANGUAGE AND LINGUISTICS (First Year)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0005
Docente
Emanuele Ciccarella (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-OR/22 - lingue e letterature del giappone e della corea
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Nessuno
Propedeutico a
Il corso è propedeutico ai corsi di lingua giapponese II e III
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di LINGUA GIAPPONESE (prima annualità) rientra nell'ambito della formazione linguistica triennale.

 

Japanese Language I is part of the Language training of Bachelor course.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Capacità dello studente di sostenere una conversazione in giapponese di livello elementare/medio, di leggere testi semplici, e di scrivere frasi di media articolazione.

Elementary/intermediate level of  japanese conversation. Read elementary level texts. Write elementary/intermediate level sentences.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Metodo di apprendimento diretto, audio e video.

Direct teaching system (audio and video).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto e orale. Prove linguistiche intercorso e prova finale scritta e orale. In base a tali verifiche effettuate durante il corso e alla fine del corso, sarà possibile esprimere una valutazione complessiva delle capacità dei singoli studenti.

Written and oral texts. 

Oggetto:

Attività di supporto

Testi supplementari cartacei, audio e video.

Supplementary texts, audio and video.

Oggetto:

Programma

Il corso tende a sviluppare le abilità di comunicazione proprie della lingua parlata. Si prevede il controllo degli elementi essenziali della sintassi e della grammatica, di circa 300 kanji e di un lessico di circa 1000 vocaboli. Lo studente sarà messo in grado di partecipare a una conversazione quotidiana, di leggere e scrivere documenti semplici. Il corso si sviluppa in tre distinti ambiti didattici: 1) Introduzione delle strutture sintattico-grammaticali. 2) Esercitazioni (drills, dettato, lettura, ascolto ecc...). 3) Scrittura: kana e kanji.

Elementary grammar, 300 kanji, 1000 words. The course is divided in three parts: 1) Study of grammar. 2) Exercises (drills, reading, listening etc...). 3) Writing: kana and kanji.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Shokyu Nihongo, Bonjinsha, 2005. 2) Mario Losito, Sillabario hiragana (dispense). 3) Ozawa Naoko, Saito Mariko, Mastrangelo Matilde, Grammatica giapponese, Hoepli, 2016, 4) Yoko Kubota, Grammatica di giapponese moderno, Venezia, Ca' Foscarina, 1989. 5) A.N. Nelson, Japanese-English Character Dictionary, Tokyo, Tuttle, 1962. 6) Dizionario giapponese-italiano, Shogakukan, 1994.

Shokyu Nihongo, Bonjinsha, 2005. 2) Mario Losito, Sillabario hiragana (dispense). 3) Ozawa Naoko, Saito Mariko, Mastrangelo Matilde, Grammatica giapponese, Hoepli, 2016, 4) Yoko Kubota, Grammatica di giapponese moderno, Venezia, Ca' Foscarina, 1989. 5) A.N. Nelson, Japanese-English Character Dictionary, Tokyo, Tuttle, 1962. 6) Dizionario giapponese-italiano, Shogakukan, 1994.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/01/2019 10:44
Non cliccare qui!