Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA SPAGNOLA (Prima annualità)

Oggetto:

SPANISH LANGUAGE AND LINGUISTICS (FIRST YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
LIN0203_0
Docente
Maria Isabella Mininni (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/07 - lingua e traduzione - lingua spagnola
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Spagnolo
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Gli studenti devono possedere un’ottima competenza nell'uso della Lingua Spagnola, orale e scritta (livello C1 secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue straniere).Per accedere all’esame è obbligatorio aver superato la prova propedeutica di Lingua Spagnola Magistrale I.
Propedeutico a
Lingua Spagnola II
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

La formazione linguistica magistrale, attraverso riflessioni specifiche sulle dinamiche comunicative e traduttive, con articolati esercizi di comprensione, di traduzione e di produzione scritta/orale e il supporto di sussidi multimediali, è finalizzata all’approfondimento delle nozioni di linguistica teorica e applicata, di filologia, di glottodidattica, di traduttologia e all’acquisizione, per le lingue straniere, di competenze e abilità di grado avanzato corrispondenti al livello C1/C2 del "Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue". In particolare l'insegnamento di Lingua Spagnola I intende avvicinare lo studente alla teoria e alla pratica della traduzione con particolare riferimento al concetto di equivalenza nella moderna traduttologia e ai meccanismi di traslazione linguistico-culturale presenti nella trasposizione di testi letterari, teatrali e audiovisivi dallo spagnolo all'italiano.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito:
- Conoscenza dei problemi teorico-pratici della traduzione 
- Consapevolezza dei limiti del concetto di equivalenza espressiva in traduzione
- Capacità di identificare i problemi traduttivi in particolare nei testi letterari, teatrali e audiovisivi
- Conoscenza dei problemi specifici della traduzione di lingue affini (spagnolo-italiano)

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali
Esercitazioni pratiche di traduzione e commento di testi proposti durante il corso. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

- L’esame consiste in un colloquio orale volto ad accertare i risultati di apprendimento attesi.
- Il colloquio d'esame si svolge interamente in Lingua Spagnola.
- Per poter accedere all'esame lo studente deve aver superato la prova di Lettorato I (Magistrale).
- Il voto è espresso in trentesimi.

Oggetto:

Programma

Il corso, teorico e pratico, prevede lo sviluppo e l'approfondimento delle competenze linguistiche e traduttive acquisite con particolare riferimento agli aspetti culturali, pragmatico-contestuali e retorico-stilistici dei testi presi in considerazione. Le riflessioni teoriche troveranno riscontro nell'analisi comparata delle forme di equivalenza espressiva proposte da testi già tradotti e nel lavoro di traduzione in aula. I contenuti del corso riguardano in particolare:

- Le teorie contemporanee della traduzione

- Il concetto di equivalenza in traduzione

- Le tipologie testuali: il testo letterario, teatrale e audiovisivo

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

García Izquierdo, I., Competencia textual para la traducción, Valencia, Tirant Lo Blanch, 2012

Morelli M., La interpretación español-italiano. Planos de ambigüedad y estrategias, Granada, Comares, 2010

Moya V., La selva de la traducción: teorías traductológicas contemporáneas, Madrid, Cátedra, 2004

 
 
 


Oggetto:

Note

Gli studenti non frequentanti devono attenersi alla bibliografia indicata nel programma del corso.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/06/2016 16:59