Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

INFORMATICA APPLICATA ALLA COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE MAGISTRALE

Oggetto:

COMPUTER SCIENCE FOR COMMUNICATION

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
LIN0260
Docente
Lorenzo Denicolai (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
INF/01 - informatica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Informatica di base
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Il corso intende fornire le conoscenze teorico-pratiche per la realizzazione e la produzione di prodotti comunicativi multimediali, transmediali e convergenti per il web e per gli ambienti social in particolare.

The course aims to provide theoretical-practical knowledge for the creation and production of multimedia, transmedia and converged communication products for the web and social environments.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Acquisizione delle conoscenze teoriche dell’informatica per la comunicazione multimediale, dei media, dei social media, dei prodotti audiovisivi per la comunicazione aziendale e delle teorie comunicative e narrative; acquisizione delle tecniche necessarie per la realizzazione di prodotti multimediali per il web e i social media.

Acquisition of theoretical knowledge of information technology for multimedia communication, media, social media, audiovisual products for corporate communication and communication and narrative theories; acquisition of the necessary techniques for the creation of multimedia products for the web and social media.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Frontale e a gruppi         

 

Ex cathedra and teamwork

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

L’esame prevede una prova scritta, che varia a seconda della frequenza o meno al corso.

I frequentanti dovranno descrivere il progetto realizzato avendo cura di evidenziare (e di esplicitare) le linee teoriche prese in esame

Per i non frequentanti, la prova prevede la valutazione delle conoscenze dei libri indicati in bibliografia.

 

The exam includes a written test, which varies according to whether or not you attend the course.

Participants must describe the project carried out taking care to highlight (and explain) the theoretical lines taken into consideration.

For non-attendants, the test involves the evaluation of the knowledge of the books indicated in the bibliography.

Oggetto:

Programma

 

Il corso intende fornire le conoscenze teoriche e pratiche per la realizzazione di prodotti multimediali per la comunicazione negli ambienti mediali (in particolare per i social media). Partendo da concetti di storytelling e di story-selling, di neuronarratologia e del cosiddetto neuromarketing, si cercherà di offrire le indicazioni più funzionali alla produzione di materiale comunicativo che abbia un valore transmediale e che consenta agli studenti di applicare le conoscenze apprese in altri corsi di studio (dalle lingue straniere alle teorie dei media), lavorando quindi su una forte interdisciplinarietà. All’interno del corso, gli studenti saranno stimolati a ideare e a realizzare materialmente delle forme di comunicazione transmediale e convergente per il web (dunque anche su piattaforme di cms) e da veicolare sui diversi social media. In particolare, si lavorerà, tra il resto, sulla produzione di un portale web; di gif animate; di meme; di prodotti comunicativi audiovisuali da diffondere online.

 

 

The course aims to provide theoretical and practical knowledge for the realization of multimedia products for communication in media environments (in particular for social media). Starting from the concepts of storytelling and story-selling, neuronarratology and the so-called neuromarketing, we will try to offer the most functional indications for the production of communicative material that has a transmedial value and that allows students to apply the knowledge learned in other courses of study (from foreign languages to media theories), thus working on a strong interdisciplinary approach. Within the course, students will be stimulated to design and implement transmedial and convergent forms of communication for the web (therefore also on cms platforms) and to be conveyed on different social media. In particular, they will work, among other things, on the production of a web portal; animated gifs; meme; audiovisual communication products to be disseminated online.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Il programma d'esame - identico sia per i frequentanti sia per i non frequentanti - verte sulla conoscenza di una serie di articoli scientifici che sono caricati nell'apposito repository (materiale didattico) e diffusi sulla piattaforma Moodle. 

Inoltre, verranno calcolati come parte di esame le eventuali esercitazioni proposte sulla piattaforma Moodle.

Il programma è stato variato a causa delle attuali modalità di erogazione del corso (piattaforma Moodle), resosi necessarie per la chiusura dell'Ateneo. Gli studenti che hanno già acquistato i volumi possono sostenere l'esame su quei testi (è solo necessario comunicarlo al docente in sede di esame). 

----------------

Per i frequentanti:

Gli appunti del corso
E i volumi:

Eugeni, R., Vittadini, N. (2017). Le professioni della comunicazione 2017 Il libro bianco: Una guida per studenti, professionisti e formatori. Milano: FrancoAngeli.
Lovink, G. (2016). L’abisso dei social media: nuove reti oltre l’economia dei like. Milano: Bocconi.

 


Per i non frequentanti:

- Eugeni, R., Vittadini, N. (2017). Le professioni della comunicazione 2017 Il libro bianco: Una guida per studenti, professionisti e formatori. Milano: FrancoAngeli

- Lovink, G. (2016). L’abisso dei social media: nuove reti oltre l’economia dei like. Milano: Bocconi.

E un libro a scelta tra:

Denicolai, L. (2018). Mediantropi. Introduzione alla quotidianità dell’uomo tecnologico. Milano: FrancoAngeli.
Fiormonte, D.; Numerico, T., Tomasi, F. (2010). L’umanista digitale. Bologna: Il Mulino
Fontana, A. (2010). Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda. Milano: FrancoAngeli.
Holiday, R. (2014). Credimi! Sono un bugiardo: confessioni di un manipolatore di media. Milano: Hoepli.
Sassoon, J. (2018). Storytelling e intelligenza artificiale. Quando le storie le raccontano i robot. Milano: FrancoAngeli.

 

 



Oggetto:

Note

NOTA DEL 22/04/2020

Inserito il modulo (12), dedicato alla predisposizione di uno spazio web come comunicazione e contenitore dei materiali precedentemente realizzati. Sulla piattaforma trovate anche ribadite le indicazioni per la preparazione della prova finale. 

Resto a vostra disposizione per qualsiasi altra informazione.

 

NOTA DEL 16/04/2020

Inserito il modulo (11), dedicato nello specifico alla produzione di materiale audiovisivo. Si tratta della continuazione delle attività pratiche. In allegato al modulo trovate anche l'ultimo materiale bibliografico previsto per l'esame. 

A breve caricherò altri moduli per il completamento della fase pratica. Sono a vostra disposizione per qualsiasi altra informazione.

 

 

NOTA DEL 09/04/2020

Inserito il modulo (10) come prosecuzione dell'attività precedente. Specifico che le attività laboratoriali vanno terminate entro la settimana precedente alla data dell'appello a cui intendete iscrivervi, in modo che io abbia il tempo di dare una valutazione al vostro prodotto. Quindi, ad esempio, se volete sostenere l'esame nella data dell'11 maggio, gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 5 maggio. Chi vuole sostenere l'esame in date successive si comporterà nel medesimo modo, facendo riferimento ovviamente alle date dei mesi di giugno, luglio e settembre. 

Resto a vostra disposizione come sempre per ogni chiarimento.

 

 

NOTA DEL 02/04/2020

Inserito nuovo modulo, di attività pratica. Il compito è da consegnare possibilmente entro la fine di aprile, soprattutto per chi vuole dare l'esame a maggio. Si tratta del primo passo di altre attività che servono per progettare un piccolo prodotto di comunicazione multimediale. 

L'attività è svolgibile sia individualmente sia in gruppo (consigliato): in quest'ultimo caso, il gruppo deve rimanere il medesimo fino al termine del progetto e in sede d'esame si discuterà, individualmente, del lavoro svolto. Nel documento è importante inserire i riferimenti dell'autore/i.

A breve, caricherò altri moduli.

 

 

NOTA 25/03/2020

Inserito su Moodle due nuovi moduli didattici (7, 8) e due articoli da leggere e analizzare. Inoltre, ho ribadito nell'introduzione generale le modifiche apportate al programma d'esame per la trasformazione del corso in modalità online. Con ogni probabilità e secondo le disposizioni di Ateneo, l'esame sarà sostenuto oralmente. 

Sono a vostra disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

 

 

NOTA 19/03/2020

Inserito sulla piattaforma Moodle il contenuto nell'unità didattica (6) 'Gli effetti del racconto' relativo agli effetti della narrazione sul nostro cervello. I video sono corredati da due articoli scientifici da leggere e analizzare con attenzione. 

A breve darò nuovi aggiornamenti e disposizioni per la preparazione dell'esame (come già anticipato, sto rivedendo il tutto per uniformarlo alle attuali modalità di fruizione). Per comodità, inoltre, ho numerato le singole unità didattiche, in modo che sia più semplice fare riferimenti incrociati tra i vari contenuti. 

Come sempre, possiamo sentirci via mail per qualsiasi esigenza.

 

 

NOTA 15/03/2020

Inserito il contenuto nell'unità didattica relativa alle teorie della narrazione, con particolare riferimento agli studi di Greimas. Nei prossimi giorni verranno caricati nuovi oggetti didattici per la parte sperimentale.

 

 

NOTA 08/03/2020

Sono state appena caricate nuove unità didattiche su Moodle. Buon lavoro. 

Per ogni esigenza, confermo la possibilità di contattarmi via mail e, nel caso, tramite skype (concordando insieme un appuntamento).

 

NOTA 03/03/2020

Come già comunicato sulla pagina personale e sugli avvisi, le attività didattiche sono per il momento gestite sulla piattaforma Moodle, a questo link: https://elearning.unito.it/lingue/course/view.php?id=464#section-2

Darò aggiornamenti e pubblicherò eventuali nuovi contenuti nei prossimi giorni, anche a seguito delle indicazioni sulla riapertura o meno della struttura. 

Per ogni esigenza, confermo la possibilità di contattarmi via mail e, nel caso, tramite skype (concordando insieme un appuntamento).

 

---------------------

Il corso ha natura laboratoriale. 

 

Eventuali modifiche al programma di esame e indicazioni per la partecipazione a seminari saranno fornite durante le prime ore di lezione.

Si richiede l'iscrizione online al corso tramite apposito modulo, per eventuali comunicazioni.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 22/04/2020 18:14
Non cliccare qui!