Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA SERBA E CROATA (Seconda annualità)

Oggetto:

SERBIAN AND CROATIAN LANGUAGE AND LINGUISTICS (SECOND YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0201
Docente
Ljiljana Banjanin (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE PER IL TURISMO (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/21 - slavistica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto più orale obbligatorio
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di Lingua serba e croata magistrale rientra nell'ambito della formazione linguistica magistrale. La formazione è finalizzata all'approfondimento delle nozioni specifiche nell'ambito della traduzione e abilità di grado avanzato (B2/C1).

 

The course of the Serbian and Croatian languages falls within the scope of masterly language training. It is aimed at deepening the specific notions in the field of translation and advanced grade skills (B2/C1).

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente deve essere in grado di affrontare la traduzione dei testi letterari e quelli settoriali, di dimostrare di avere buone conoscenze della lingua, le capacità di comprensione e abilità comunicative.

 

 At the end of the course the student must be able to deal with the translation of literary and sectoral texts, to demonstrate good knowledge of the language, understanding skills and communicative skills.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, Power Point, Intervento di esperti, partecipazione alle conferenze e /o convegni organizzati presso il Dipartimento

 

Frontal lessons, Power point, intervention of experts, conferences and / or conferences organized by the Department

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale  comprende una prova scritta (lettorato) e una prova orale sugli argomenti trattati e la traduzione di un testo.

In sede d'esame gli studenti dovranno presentare anche le traduzioni svolte autonomamente.

 

The final exam consists of a written test (lettorato) and an oral part on the topics covered and the translation of one text.

For the exam students have also to submit their own translations made during the year.

 

Oggetto:

Programma

L'insegnamento è composto da tre moduli:

 1. Nel primo saranno trattati i seguenti temi: la teoria, della tecnica di traduzione, la natura e il ruolo comunicativo della traduzione, i tipi, le fasi della traduzione, le difficoltà nel processo traduttivo (realia, internazionalismi, falsi amici ecc.)

 2. La traduzione letteraria vs. la traduzione settoriale; le caratteristiche morfosintattiche e lessicali dei testi giuridici in italiano e in serbo-croato, analisi delle similitudini e delle differenze;

 3. Traduzione dei testi

 

The course consists of three modules:

  1. The first will deal with the following topics: theory, translation technique, the nature and communicative role of translation, types, stages of translation, difficulties in the translation process (realism, internationalism, false friends, etc.).

 2. Literary translation vs. sectoral translation; morphosyntactic and lexical characteristics of legal texts in Italian and Serbo-Croatian, analysis of similarities and differences;

 3. Translation of texts

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Eco U., Dire quasi la stessa cosa, Milano 2006 (capitoli a scelta).

Bassnett S., La traduzione. Teoria e pratiche, Milano 2003 (capitoli a scelta).

Lasorsa C., Jampol'skaja, La traduzione all'università, Roma 2001 (alcuni capitoli).

Ivancic B., Manuale del traduttore, Milano 2016 (capitoli a scelta).

D'Angelo M., Traduzione diddatica e didattica della traduzione, Urbino 2012 (capitoli a scelta).

Noseda P. M., La voce degli altri. Memorie di un interprete, Milano 2012.



Oggetto:

Note

Tutti i Corsi del Dipartimento prevedono il superamento delle prove di lettorato corrispondenti agli insegnamenti di lingua.

L'esame di Lingua può essere svolto o completato dopo il superamento della prova di lettorato.

Sarà richiesta agli studenti una relazione sulla partecipazione alle conferenze e/o convegni.

 

 

All the courses in the Department require students to pass the tests corresponding to language teaching.

 The Language exam can be taken or completed after you have passed the test (lettorato).

 Students will be asked to provide a report on their participation in conferences and/or conferences.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/02/2019 14:24
Non cliccare qui!