Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

STORIA CONTEMPORANEA

Oggetto:

CONTEMPORARY HISTORY

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0062
Docente
Prof. Marco Novarino (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO (Triennale)
Anno
1° anno 2° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-STO/04 - storia contemporanea
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
L'insegnamento si configura come un percorso formativo e propedeutico tendente a sviluppare la capacità di collegare gli studi di letteratura, linguistici e di scienze sociali con la storia contemporanea in generale e quella specifica dei paesi elencati nel piano formativo del Corso di Laurea in Lingue e Letterature straniere. Pertanto gli studenti devono possedere una buona cultura in campo umanistico.

This is a formative and preparatory course aimed at developing the ability to link literary, linguistic and social sciences studies with contemporary history in general and the specific one of the countries listed in the curriculum of the Degree Course in Languages and Foreign Literature. Therefore, students must have a good humanistic culture

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Lo studio delle lingue e delle letterature è inserito in un articolato percorso di formazione culturale finalizzato, a livello triennale, alla conoscenza di base della civiltà, della storia, del pensiero pedagogico, delle tradizioni antropologiche, del territorio, dello sviluppo economico, del diritto, delle espressioni artistiche e degli strumenti tecnologici dei paesi e delle aree di riferimento.

In particolare l'insegnamento di Storia contemporanea  si pone come obiettivo un approccio metodologico e comparativo alla storia del Novecento mettendo a confronto alcune storiografie nazionali e le ideologie e i sistemi socio-economici dominanti nel secolo scorso con alcuni approfondimenti riguardanti i paesi definiti "stati guida"

Specifica attenzione, nella prima parte delle lezioni, sarà dedicata alla storia dei paesi nei quali si parlano le lingue impartite nei Corsi di Laurea erogati dal Dipartimento di Lingue e Letterature straniere e Culture moderne.

The study of languages and literatures is part of an articulated course of cultural education aimed, for a duration of three years, at acquiring the basic knowledge of civilization, history, pedagogical thinking, anthropological traditions, territory, economic development, law, artistic expressions and technological tools of the countries and areas of reference.

In particular, the teaching of contemporary history aims at a methodological and comparative approach to the history of the twentieth century by comparing some national historiographies and the dominant ideologies and socio-economic systems in the last century with some insights into the countries defined as "lead states".

Particular attention, in the first part of the lessons, will be given to the history of those countries where they speak the languages which are taught by the Department of Foreign Languages and Literature and Modern Culture.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di analizzare le vicende attuali attraverso la conoscenza della storia che le ha precedute e di conseguenza generate o almeno influenzate.

La preparazione sarà considerata idonea per il superamento dell'esame (che sarà espresso con una otazione in trentesimi), se lo studente, oltre a dimostrare una capacità di esposizione sufficientemente corretta in lingua italiana (o in alternativa in lingua spagnola), saprà esporre le tematiche affrontate durante le lezioni con una visione d'insieme e un approccio comparativo.

At the end of the course, the student will have to prove that he is able to analyze the current events by knowing the history that preceded them and consequently generated or at least influenced them.

Preparation will be considered suitable for passing the exam (which will be expressed in thirtieths) if the student, in addition to demonstrating sufficiently correct exposure in Italian (or alternatively in Spanish), is able to expose themes which were discussed in class with an overview and comparative approach.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Oltre alle tradizionali lezioni frontali saranno utilizzate delle schede riassuntive tematiche in PPT e, avendo la possibilità di svolgere le lezioni in aule attrezzate, verranno proiettati dei documentari d'epoca, attuali e delle opere cinematografiche.

In addition to the traditional frontal instruction, thematic summary files will be used in PPT and, having the opportunity to have class in equipped classrooms, historical and contemporary documentaries and films will be shown

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Sono previste delle prove scritte, non valide ai fini della valutazione finale che si   svolgerà esclusivamente attraverso un colloquio orale che avrà luogo nei giorni degli appelli o nei giorni seguenti.

Le prove scritte hanno lo scopo di valutare il grado di apprendimento in itinere per gli studenti che frequenteranno regolarmente l'insegnamento

There will be written tests, which are not valid for the purposes of the final evaluation, which will take place exclusively through an oral interview that will take place on the days of the exam.

Written tests are intended to assess the level of of learning for the students that will regularly frequent the course

Oggetto:

Attività di supporto

Sono previsti interventi di esperti altamente qualificati sul alcuni argomenti affrontati durante le lezioni.

Highly qualified experts will discuss some of the topics discussed during the lessons.

Oggetto:

Programma

La prima parte delle lezioni sarà dedicata, propedeuticamente, alla trattazione di argomenti generali di storia contemporanea nell'arco di tempo compreso tra il Congresso di Vienna e l'inizio del XX secolo.  
La seconda parte verterà sugli eventi storici avvenuti tra la Prima Guerra mondiale e la fine del sistema sovietico soffermandosi soprattutto sui conflitti e le contrapposizioni politico-ideologiche maturate con l'avvento dei regimi totalitari e in seguito con la bipolarizzazione dello scenario mondiale. Inoltre verranno approfondite le vicende politiche, sociali e culturali dei paesi definiti da S.P. Huntington "stati guida", prima e dopo la dissoluzione dell'ordine bipolare che saranno analizzate, ponendo particolare attenzione alle politiche coloniali messe in atto e al ruolo di leadership regionali assunto da alcuni di essi.

Nel corso della seconda parte verranno ulteriormente sviluppati, con possibili interventi di esperti, e discussi alcuni temi (es. la guerra fredda, la decolonizzazione, i genocidi) e macro aree o paesi  collegati alle lingue impartite nei Corsi di Laurea erogati dal Dipartimento di Lingue e Letterature straniere e Culture moderne.

The first part of the lessons will be dedicated to general topics about contemporary history from the "Congress of Vienna" until the beginning of the twentieth century.
The second part focuses on historical events that occurred between the First World War and the end of the Soviet system, focusing especially on conflicts and political and ideological contrasts matured with the advent of totalitarian regimes and also with the bipolarization of the world scene. Besides, political, social and cultural events of the countries defined by S.P. Huntington as "guide states", before and after the dissolution of the bipolar order which will be analysedparticularly focusing on the colonial policies that were made and on the role of regional leaderships adopted by some of them. In the second part of the course they will be once again devolopped, possibly, by experts and some topics will be discussed (e.g the Cold War, the decolonisation, genocides) but also macro areas or countries linked to the languages which are taught in the Faculty of Foreign Languages, Literature and Modern cultures. 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per la preparazione della parte istituzionale del programma  svolgere la  lettura sul seguente testo:

- Sandro Rogari, L'età della globalizzazione. Storia del mondo contemporaneo dalla Restaurazione ai giorni nostri, Torino, UTET Universitaria, 2018 (da pp. 137 escludendo i cap. 9, 13, 19, 22, 27, 33 e 42 )


Inoltre occorre leggere un testo tra tutti quelli qui sotto elencati, scelto in base all'indirizzo linguistico o a interessi personali:

- Smith Joseph, La guerra fredda 1945-1991, Bologna, il Mulino 2000

- Droz Bernard, Storia della decolonizzazione nel XX secolo, Milano, Bruno Mondadori 2010

- Bruneteau Bernard, Il secolo dei genocidi, Bologna, Il Mulino 2006

- Jeremy Black, Le guerre nel mondo contemporaneo, Bologna, il Mulino 2006

- Giuseppe Mammarella, Paolo Cacace, Storia e politica dell'Unione europea, 1926-2013, Roma-Bari, Laterza, 1992 (fino a p. 290)

- Graziosi  Andrea, L'Unione Sovietica, Bologna, Il Mulino, 2011 (Seconda e terza parte)

- Mammarella Giuseppe, Storia degli Stati Uniti dal 1945 a oggi, Roma-Bari, Laterza, 1992 (fino a p. 304)

-   Francesco Guida, L'altra metà dell'Europa, Roma-Bari, Laterza, 2015 (fino a p. 256)

- Catherine Coquery-Vidrovitch, Breve storia dell'Africa, Bologna, Il Mulino 2012

- Massimo Campanini, Storia del Medio Oriente contemporaneo, Bologna, il Mulino 2014

- Fiori Antonio, L' Asia orientale. Dal 1945 ai giorni nostri, Bologna, il Mulino 2012

- Giorgio Samarani, La Cina contemporanea, Torino, Einaudi 2017

- Rosa Caroli, Francesco Gatti, Storia del Giappone, Roma-Bari, Laterza, 2018 (da pag. 123)

- Nocera Raffaele, Trento Angelo ( a cura di), America Latina, un secolo di storia. Dalla rivoluzione messicana a oggi, Roma, Carocci 2013

 

For the preparation of the institutional part of the program, read:

- Sandro Rogari, L'età della globalizzazione. Storia del mondo contemporaneo dalla Restaurazione ai giorni nostri, Torino, UTET Universitaria, 2018 (da pp. 137 escludendo i cap. 9, 13, 19, 22, 27, 33 e 42 )

 

You also need to read a text from all the listed below and you must choose it according to the language of your studies or personal interest:

- Smith Joseph, La guerra fredda 1945-1991, Bologna, il Mulino 2000

- Droz Bernard, Storia della decolonizzazione nel XX secolo, Milano, Bruno Mondadori 2010

- Bruneteau Bernard, Il secolo dei genocidi, Bologna, Il Mulino 2006

- Jeremy Black, Le guerre nel mondo contemporaneo, Bologna, il Mulino 2006

- Giuseppe Mammarella, Paolo Cacace, Storia e politica dell'Unione europea, 1926-2013, Roma-Bari, Laterza, 1992 (fino a p. 290)

- Graziosi  Andrea, L'Unione Sovietica, Bologna, Il Mulino, 2011 (Seconda e terza parte)

- Mammarella Giuseppe, Storia degli Stati Uniti dal 1945 a oggi, Roma-Bari, Laterza, 1992 (fino a p. 304)

-   Francesco Guida, L'altra metà dell'Europa, Roma-Bari, Laterza, 2015 (fino a p. 256)

- Catherine Coquery-Vidrovitch, Breve storia dell'Africa, Bologna, Il Mulino 2012

- Massimo Campanini, Storia del Medio Oriente contemporaneo, Bologna, il Mulino 2014

- Fiori Antonio, L' Asia orientale. Dal 1945 ai giorni nostri, Bologna, il Mulino 2012

- Giorgio Samarani, La Cina contemporanea, Torino, Einaudi 2017

- Rosa Caroli, Francesco Gatti, Storia del Giappone, Roma-Bari, Laterza, 2018 (da pag. 123)

- Nocera Raffaele, Trento Angelo ( a cura di), America Latina, un secolo di storia. Dalla rivoluzione messicana a oggi, Roma, Carocci 2013



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/01/2019 13:15