Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

DIDATTICA DELLA LINGUA ITALIANA COME LINGUA STRANIERA MAGISTRALE

Oggetto:

Teaching Italian as a foreign Language

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
LIN0477
Docente
Carla Marello (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/02 - didattica delle lingue moderne
Modalità di erogazione
Mista
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto più orale obbligatorio
Prerequisiti
Nozioni di linguistica generale e di linguistica italiana
Almeno B2 di italiano per i non italofoni
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento di DIDATTICA DELLA LINGUA ITALIANA COME LINGUA STRANIERA rientra nell’ambito della formazione linguistica triennale e magistrale

L'italiano standard e le differenze fra italiano scritto e parlato in relazione all' insegnamento a stranieri. Fare grammatica e lessico, analisi e correzione degli errori. Sono previste esercitazioni pratiche su elaborati di studenti stranieri contenute nel corpus di apprendenti  www.valico.org

To form future teachers of Italian as a foreign / L2 language . To understand how to exploit learners' corpus VALICO www.valico.org 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Saper fare esercizi di ludolinguistica per l'ortografia

Esercizi per il riconoscimento dei morfemi produttivi

Cloze e testi disordinati per esercitare i legami testuali

Individuare errori di interferenza, di analogia, di sovraestensione

Sapersi orientare in sillabi di italiano L2

 

To create exercises for correct spelling and noticing of productive morphology

Improve text links noticing through cloze and other textual exercises

Recognize interference and analogy as sources of mistake

How to deal with Italian as a foreign language syllabuses

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si avvale di una sezione on-line che mette a disposizione materiale con i contenuti delle lezioni e propone esercizi da fare.

L’iscrizione alla sezione on-line è obbligatoria: avviene tramite una password che sarà fornita all’inizio del corso.

La sezione on-line è disponibile sul sito dell’Università degli Studi di Torino (www.unito.it) sulla pagina e-learning del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne con la denominazione Didattica dell'italiano come lingua straniera magistrale

 

Each student has to register in Moodle platform with her/his SCU credential and follo three steps:  e-learning  page of Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne; corsi di linguistica, corso di   Didattica dell'italiano come lingua straniera

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Nozioni base di linguistica e buona conoscenza della lingua italiana saranno accertate in una breve prova scritta prima dell'esame orale all'inizio di ciascun appello.

L'orale consiste in una discussione degli esercizi caricati sulla piattaforma e in domande sui  libri in programma

I seguenti due testi sono obbligatori -il terzo va scelto fra quelli elencati in bibliografia

1- Ferrari, A. , Zampese L. Grammatica: parole, frasi, testi dell'italiano, Carocci Roma 2016

2 – Corino E. , Marello C. , Italiano di stranieri. I corpora VALICO e VINCA Guerra edizioni , Perugia 201

 A written test will check grammatical Knowledge . Oral examination will be a discussion of exercices created by the student and uploaded in MOODLE platform

plus questions about the two books mentioned above

Oggetto:

Programma

Il Profilo della lingua italiana ( Parizzi Spinelli 2010 ) verrà presentato in tutti i suoi aspetti

Si farà ampio uso di corpora on line e dizionari on line

Si spiegheranno i contenuti del libro di Corino/Marello (2017) e di Ferrari /Zampese (2016)

 

Il Profilo della lingua italiana ( Parizzi Spinelli 2010 ) will be explained

Learners ' corpora and online dictionaries for the Italian Language will be  introduced and their use in classroom explained.

Most important contents of the books  Corino/Marello (2017) and Ferrari /Zampese (2016) will be examined.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 Sgroi S. C., Per una grammatica “laica”. Esercizi di analisi linguistica dalla parte del parlante, Utet Università, Torino, 2010

Andorno C., Bosc F., Ribotta P., Grammatica: insegnarla e impararla:, Guerra, Perugia 2003

Corda A., Marello C., Lessico: insegnarlo e impararlo, Guerra, Perugia, 2003

Beretta N., Gatti F., Abilità d'ascolto, Guerra, Perugia, 2007

Brighetti C., Minuz F., Abilità del parlato, Guerra, Perugia, 2008

Ardissino E. Stroppa S. , La letteratura nel corsi di lingua: dalla lettura alla creatività , Guerra, Perugia 2009

Corino E.  Italiano di tedeschi Una ricerca corpus-based, Guerra Perugia 2012

Ferrari A. Tipi di frase e ordine delle parole, Carocci Roma 2012

Prandi, M.,  L'analisi del periodo, Carocci Roma 2013

Squartini M.,   Il verbo,  Carocci Roma 2015

Onesti C. Italiano di ungheresi Una ricerca corpus based, Edizioni dell’Orso Alessandria 2016

Corino E. Onesti C. a cura di  Italiano di apprendenti Studi a partire da VALICO e VINCA, Guerra, Perugia, 2017

 



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì10:00 - 12:00
Martedì10:00 - 12:00
Mercoledì10:00 - 12:00

Lezioni: dal 05/02/2018 al 02/05/2018

Nota: Le lezioni si terranno presso l'aula 3.06 - Via S. Ottavio 54

Oggetto:

Note

Inserire qui il testo in italiano

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 23/03/2018 10:44