Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA INGLESE (Prima annualità)

Oggetto:

ENGLISH LANGUAGE AND LINGUISTICS (First Year)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0185
Docenti
Irene De Angelis (Titolare del corso)
Alessandra Molino (Titolare del corso)
Pier Paolo Piciucco (Titolare del corso)
Corso di studi
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/12 - lingua e traduzione - lingua inglese
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Inglese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto più orale obbligatorio
Prerequisiti
L'insegnamento sarà attivo dall'a.a. 2018-2019
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Modulo 1: La traduzione per i musei

L'obiettivo del modulo è di far acquisire conoscenze legate alla traduzione in ambito museale e di sviluppare abilità pratiche nella resa di diverse tipologie testuali.

Modulo 2: Traduzione letteraria

Il modulo prenderà in esame alcune tra le più comuni strategie per la traduzione di testi letterari, con particolare attenzione alla narrativa. Durante il corso sono previste esercitazioni.

Modulo 3: La traduzione dell'umorismo 

Il modulo prenderà in esame gli studi sulla traduzione e quelli sull’umorismo. L’obiettivo è di far conoscere agli studenti gli aspetti fondamentali dell’umorismo verbale in inglese, attraverso l’identificazione di alcune possibili strategie traduttive applicate a vari esempi tratti dalla cultura britannica e americana.

Module 1. Translating museum texts

The goal of Module 1 is to develop students' knowledge of museum translation and their practical skills in translating different types of text in this field. 

Module 2

The module will consider some of the most common strategies for the literary translation, with particular focus on fiction. Translation activities will be carried out during the classes.

Module 3: Translating humour

The module analyses translation studies and humour studies in conjunction. The aim is to introduce students to the fundamental aspects of verbal humour in English, identifying possible translation strategies by means of various examples taken from British and American culture.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Modulo 1

Gli studenti dovranno conoscere gli aspetti teorici legati alla traduzione in ambito museale. Dovranno inoltre saper analizzare il testo di partenza e saperne fornire una traduzione commentata.  

Modulo 2

Gli studenti dovranno dimostrare di conoscere in maniera approfondita i vari passaggi attraverso cui un traduttore letterario rende un testo di narrativa.

Modulo 3

A fine corso, gli studenti avranno sviluppato una consapevolezza più approfondita dei meccanismi dell’umorismo, oltre ad una maggiore conoscenza delle strutture linguistiche della traduzione interculturale.

Module 1

Students will be expected to demonstrate knowledge of the theoretical aspects of museum translation. They must also be able to effectively analyse the source text and to provide its translation accompanied by a commentary.  

Module 2

Students will have to prove to be familiar with the various steps a literary translator goes through to convert a text of fiction. 

Module 3

At the end of the course, students will be expected to have developed a deeper awareness of the mechanisms that regulate humour and to have increased their knowledge of the linguistic structures of cross-cultural translation. 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Modulo 1

Lezioni frontali supportate da diapositive, attività di traduzione in aula, incontri con esperti e uso della piattaforma Moodle.

Modulo 2

Il modulo prevede lezioni frontali ed esercitazioni pratiche.

Modulo 3

Lezioni frontali unite ad incontri con esperti ed attività seminariali. Sebbene la frequenza non sia obbligatoria, si raccomanda la partecipazione attiva.

Module 1

Lectures with slides, translation activities in class, meetings with experts and use of Moodle. 

Module 2

The module includes both lectures and in-class practice.  

Module 3

Traditional lessons supported by meetings with experts in the field and seminar activities. Though attendance is not compulsory, active participation in class discussions is warmly encouraged.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Modulo 1

Al termine del modulo è previsto un esonero scritto con una prova di traduzione. Gli studenti che non prenderanno parte all'esonero sosterranno un colloquio orale, che consisterà nel commento di un breve saggio redatto secondo indicazioni fornite a lezione. 

Modulo 2

Al termine del modulo è previsto un esonero, in cui lo studente tradurrà un breve estratto da un testo di narrativa. Gli studenti che non prenderanno parte all'esonero sosterranno un esame orale sulla teoria della traduzione. 

Modulo 3

Alla fine del corso vi sarà un esonero scritto. Gli studenti che non prenderanno parte all'esonero sosterranno un colloquio orale, che verterà sulle letture assegnate e su alcuni esempi concreti di traduzione dell’umorismo.

Module 1

At the end of the module, students can sit a written test ("esonero") consisting in a translation with commentary. The students who do not take the "esonero" will sit an oral exam based on the comment of a brief essay written according to specific guidelines provided during the course.

Module 2

At the end of the module students will be assessed via a written translation test of a brief excerpt from a text of fiction. Students who will not give this part of this exam will be required to sit an oral exam on translation theory.

Module 3 

At the end of the module there will be a written “esonero”. Students who do not take the "esonero" are required to take an oral exam on the assigned readings and on some practical examples of humour translation.

Oggetto:

Programma

Modulo 1

Oggi i musei sono chiamati ad affrontare questioni non solo di carattere culturale ma anche educativo, sociale ed economico. Uno degli strumenti grazie ai quali queste istituzioni fanno fronte a nuove esigenze comunicative è la traduzione. Il modulo analizzerà le funzioni della traduzione in ambito museale e promuoverà lo sviluppo di specifiche competenze traduttive con l'ausilio materiali autentici quali le brochure, i cataloghi e le audioguide.    

Modulo 2

Clifford E. Landers. Literary Translation. A Practical Guide.

Modulo 3

La traduzione dell’umorismo è un compito estremamente complesso che richiede una negoziazione di significato tra culture, e con la psiche umana. Il modulo sarà incentrato su alcune delle teorie generali di due eminenti studiosi, Salvatore Attardo e Jeroen Vandaele. Verranno affrontate le difficoltà della transcodificazione linguistica dell’umorismo, attraverso una varietà di esempi tratti da diversi contesti, inclusi i social network, le email ed i meme.

Module 1

The goal of Module 1 is to introduce students to the practice of translating for museums. The contribution of translation to the economic and social challenges faced by these institutions nowadays will be discussed and the functions performed by translated museum texts will be illustrated. Students will translate a selection of authentic texts thus becoming familiar with the main skills, strategies and resources needed for ‘museum translation’. The ability to analyse and critically comment on one’s translation choices will also be developed.

Module 2

Clifford E. Landers. Literary Translation. A Practical Guide.

Module 3

Translating humour is an extremely complex task which implies a negotiation not only with meaning across cultures, but also with the human psyche. The module will focus on some of the general theories of two eminent scholars, Salvatore Attardo and Jeroen Vandaele. The lessons will tackle the difficulties of linguistic transcodification of humour, through a wealth of examples from various contexts, including social networks, email and memes.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Modulo 1

Liao, M-H. (2018). Museums and Creative Industries: The Contribution of Translation Studies. The Journal of Specialised Translation, 29, 45-62.

Ravelli, .J. (2006). Museum Texts: Communication Frameworks. London/New York: Routledge.

Ulteriori informazioni bibliografiche verranno fornite all’inizio del corso. 

Modulo 2

Clifford E. Landers. Literary Translation. A Practical Guide.

Modulo 3

Attardo, Salvatore. Humorous texts: a semantic and pragmatic approach. Berlin; New York: Mouton de Gruyter, 2001.

Vandaele, Jeroen (ed.). “Translating Humour”. Spec. issue of The Translator 8.2. London; New York: Routledge, 2002.

Ulteriori informazioni bibliografiche verranno fornite all’inizio del corso. 

Module 1

Liao, M-H. (2018). Museums and Creative Industries: The Contribution of Translation Studies. The Journal of Specialised Translation, 29, 45-62.

Ravelli, .J. (2006). Museum Texts: Communication Frameworks. London/New York: Routledge.

Further bibliographic references will be provided at the beginning of the course.

Module 2

Module 3

Attardo, Salvatore. Humorous texts: a semantic and pragmatic approach. Berlin; New York: Mouton de Gruyter, 2001.

Vandaele, Jeroen (ed.). “Translating Humour”. Spec. issue of The Translator 8.2. London; New York: Routledge, 2002.

Further bibliographic references will be provided at the beginning of the course.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/02/2019 11:29
Non cliccare qui!