Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

TEORIA DEI MEDIA E CULTURA VISUALE MAGISTRALE

Oggetto:

Media Theory and visual culture studies

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
LIN0527
Docente
Prof.ssa Chiara Simonigh (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-ART/06 - cinema, fotografia e televisione
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
L'insegnamento sarà attivo dall'a.a. 2018-2019
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Lo studio delle lingue e delle letterature è inserito in un articolato percorso di formazione culturale finalizzato, a livello magistrale, alla conoscenza di base della civiltà, della storia, del pensiero pedagogico, delle tradizioni antropologiche, del territorio, dello sviluppo economico, del diritto, delle espressioni artistiche e degli strumenti tecnologici dei paesi e delle aree di riferimento.

L'insegnamento ha come obiettivo di fornire agli studenti una conoscenza del sistema

mediatico contemporaneo con particolare attenzione a cinema, televisione e cultura

globalizzata.

 

 

The course will provide students with a knowledge of the contemporay media system

with focus on cinema, television and global culture.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento gli studenti

a) avranno una conoscenza complessiva del panorama mediale contemporaneo;

b) saranno in grado di individuare le dinamiche culturali, sociali ed economiche alla

base del sistema dei media contemporaneo;

c) avranno strumenti per interpretare testi audiovisivi;

d) saranno in grado di esporre con adeguata terminologia un'interpretazione critica

dei testi audiovisivi;

e) saranno in grado di proseguire autonomamente con l'approfondimento della

materia.

 

 

At the end of the classes the students

a) will have a broad vision of the contemporary media landscape;

b)will be able to identify the cultural, economical, and social dynamics of the

contemporary media system;

c) will be able to judge cinematographic and television products;

d) will be able to express a critical evaluation of audio-visual products;

e) will be able to continue the study of the subject independently.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezioni frontali con supporto di slide.

Esercitazioni in aula con commento agli audiovisivi.

Lezioni registrate su Moodle, lezioni in diretta via Webex.

 

Frontal and online lectures with slide support.

Classroom tutorials with commentary on the audiovisual texts.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Fino alla fine dell'emergenza Coronavirus, esame orale in videoconferenza (piattaforma Webex).

L'esame sarà in forma orale e in lingua italiana. La preparazione sarà giudicata

adeguata quando lo studente dimostrerà di orientarsi autonomamente tra i concetti

studiati a lezione e nei volumi e stabilire connessioni tra i testi audiovisivi.

 

 

 

Oral exam in Italian. The students' competence will be judged appropriate when they

will show the ability to establish connection between the recommended books and

analyzed products.

 

 

Oggetto:

Programma

Media audiovisivi: comprensione e interpretazione

Le novità introdotte dai media audiovisivi nella cultura mondiale sono molteplici, alcune delle quali implicano radicali mutamenti sociali, antropologici, psicologici, cognitivi, ecc.

L'insegnamento verte sullo studio dell’immagine mediatica audiovisiva contemporanea, intesa come uno dei principali e più pervasivi fattori di determinazione della cultura globale, nonché come l’agente primario della comprensione interculturale.

L’immagine mediatica audiovisiva è indagata, in questo quadro, secondo un metodo interdisciplinare quale espressione culturale, simbolica, immaginaria e mitologica della società-mondo.

Le metamorfosi e le invarianti del moderno hanno trovato, specie nel cinema — che può essere considerato il progenitore dei media audiovisivi in genere —, nuove forme di esperienze culturali, capaci di generare e rigenerare il divenire storico, sociale, culturale dell’intero pianeta dal Novecento ad oggi, ridefinendo le nozioni di cultura, arte, società, comunità.

Nell’ambito dell'insegnamento, tali questioni sono affrontate attraverso l’interpretazione – supportato da bibliografia e filmografia di riferimento – di alcuni audiovisivi che sono assurti ad altrettanti capisaldi della storia della cultura mondiale e che permettono di studiare, in una prospettiva interdisciplinare e transdisciplinare, alcuni dei tratti e degli aspetti fondamentali dell’epoca planetaria.

 

The course will provide students with a knowledge of the contemporay media system

with focus on cinema, television and digital culture into the context of globalization.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

BIBLIOGRAFIA D'ESAME:

1. E. Morin, Il cinema o l'uomo immaginario, Raffaello Cortina, Milano 2016; oppure studio integrale di M. McLuhan, Gli strumenti del comunicare, Il Saggiatore, Milano 2015;

2. C. Simonigh, Il sistema audiovisivo. Estetica e complessità, Meltemi, Milano 2020;

3. A. Pinotti, A. Somaini, Cultura visuale, Einaudi, Torino 2016;

4. A. Appadurai, Modernità in polvere, Raffaello Cortina Editore, Miano 2012; oppure: A. Appadurai, Il futuro come fatto culturale, Raffaello Cortina Editore, Milano 2016; oppure: W.J.T. Mitchell, Scienza delle immagini. Iconologia, cultura visuale ed estetica dei media, Johan & Levi, Cremona 2018; oppure: R. Diodato, A. Somaini (a cura di), Estetica dei media e della comunicazione, Il Mulino, Bologna 2011.

Per il punto 4 della bibliografia, eventuali modalità d'esame alternative per gli studenti

frequentanti saranno illustrate durante le lezioni.

 

5. FILMOGRAFIA D'ESAME: Per sostenere l'esame gli studenti debbono avere conoscenza diretta dei seguenti 5 film lungometraggi obbligatori reperibili su RAI Play:

  1. J.-L. Godard, Le livre d’image, 2018

https://www.raiplay.it/video/2020/03/le-livre-dimage-1da88ba8-2e1f-4af8-bf80-4c3a402ecc94.html

  1. W. Herzog, Cave of Forgotten Dreams, 2010

https://www.youtube.com/watch?v=K5Pcnz5iYek

  1. F. von Donnersmarck, Le vite degli altri, 2006

https://www.raiplay.it/programmi/levitedeglialtri

  1. Y.-A. Bertrand, Human, 2015

https://www.youtube.com/watch?v=vdb4XGVTHkE

  1. I. Bergman, Persona, 1966

https://www.raiplay.it/programmi/personafilm

 

Nell'istanza Moodle dell'insegnamento sono inseriti i link anche ad altri audiovisivi di approfondimento facoltativo.

 

1. E. Morin,The Cinema, or, The Imaginary Man, University of Minnesota Press 2005;

2. W.J.T. Mitchell, Image Science, University of Chicago Press, 2015

3. F. Casetti, Lumière Galaxy, Columbia University Press, 2015;

4. A. Appadurai, Modernity At Large: Cultural Dimensions of Globalization; or this book: A. Appadurai, Future as Cultural Fact: Essays on the Global Condition

For Step 4, any alternative exam mode for attending students will be illustrated during

lessons.

 

Oggetto:

Note

Le lezioni saranno svolte in videoconferenza su piattaforma Webex: https://unito.webex.com/meet/chiara.simonigh

Le registrazioni delle lezioni sono disponibili sull'istanza Moodle dell'insegnamento.

 

L'esame orale sarà svolto via Webex (https://unito.webex.com/meet/chiara.simonigh) nei mesi di maggio e giugno (cfr.Regolamento degli esami di profitto in modalità telematica di Ateneo (DR 1573 del 19.04.2021): https://www.unito.it/sites/default/files/reg_esami_profitto_modalita_telematica_dr_1573_2021.pdf).

Nel mese di luglio l'esame orale si svolgerà in presenza in aula, salvo che per studentesse e studenti internazionali, fuori regione o in condizioni di fragilità, i quali devono segnalare l'eventuale richiesta di svolgere l'esame a distanza al momento dell'iscrizione nel campo Note: si precisa che verranno effettuati dei controlli a campione e che la falsa dichiarazione potrà comportare provvedimenti disciplinari.

NON sono previsti esoneri o prove scritte.

Per sostenere l'esame ci si deve attenere al programma d'esame dell'anno accademico nel quale si sono seguite le lezioni e si è inserito l'insegnamento nel proprio piano carriera, salvo accordi differenti e motivati con la docente.

Coloro che hanno inserito questo programma d'esame nel piano carriera dell'attuale anno accademico possono sostenere l'esame con il medesimo programma anche in anni accademici successivi.

 

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 03/05/2021 18:12
Non cliccare qui!