Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Presentazione dell'Ateneo

L’università di Torino è una delle più antiche e prestigiose università italiane. Accoglie circa 70000 studenti, 4000 accademici, personale amministrativo e tecnico, 1800 laureati e studenti di dottorato. Con le sue 120 strutture universitarie in diverse zone di Torino e in punti strategici del Piemonte, l’Università è considerata “una città nella città”, che si fa promotrice di cultura, ricerca, innovazione, formazione e occupazione.

L’Università di Torino è oggi une delle più grandi università italiane, che si interessa alla ricerca e alla formazione internazionale: esegue, infatti, ricerche scientifiche e organizza corsi in tutte le discipline, fatta eccezione per Ingegneria e Architettura.

L’Università è parte integrante della comunità, poiché contribuisce alla rivitalizzazione di aree urbane e suburbane, favorendo l’interazione culturale, l’integrazione e lo sviluppo sociale, incoraggiando il dialogo e la comprensione delle realtà contemporanee.

L’Università di Torino spazia praticamente in ogni campo del sapere; i suoi centri di ricerca in Diagnostica Medica, Biosensori e Nanotecnologie sono tra i migliori in Italia. 
Alcuni dei corsi di Laurea sono unici in Italia come Scienze Strategiche, Biotecnologie, Scienze Motorie, Conservazione e Restauro dei Beni Culturali.

L’Università di Torino vanta una notevole tradizione di ricerca in materie tradizionali come storia, filosofia, giurisprudenza, economia e medicina ma si sta espandendo in moderni e importanti settori quali scienze alimentari, scienze politiche, informatica, arte della musica e dello spettacolo e scienze della comunicazione.

L’Università conta più di 70 biblioteche con circa due milioni di libri: 100.000 sono volumi antichi. Il Giardino botanico e i diversi musei come il Cesare Lombroso, il Museo di antropologia criminale e il Luigi Rolando, il Museo di Anatomia godono di una certa notorietà. 

L’Università non solo si interessa particolarmente ai musei locali, esplorando tematiche che spaziano dall’Antico Egitto all’Arte contemporanea, ma anche alla produzione mediatica, radiofonica, televisiva e cinematografica. L’Ateneo è impegnato attivamente anche su un piano sociale, partecipando a dibattiti riguardanti ambiente, uso di droghe, pari opportunità e diritti civili. Opera inoltre a livello internazionale cooperando con India, Cina, regioni in via di sviluppo in Asia, America Latina, Europa orientale, l’area del Mediterraneo attivando numerose organizzazioni internazionali nella regione.
L’Ente regionale per il Diritto allo Studio (EDISU), un’istituzione regionale che offre assistenza agli studenti, assegna borse di studio a studenti per eccellenza o per particolari esigenze: infatti l’importo della borsa di studio varia in base al reddito dello studente.

Per maggiori informazioni visita il sito dell'Università degli studi di Torino

Torna a Laurea Magistrale LM38 Binazionale

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:29
Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!