Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lettorato di spagnolo M1

Oggetto:

Practical Spanish classes

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
n.d.
Docenti
Patricia Concepcion Gamez (Lettore)
Alicia Teresa Jimenez Santamaria (Lettore)
Pablo Lombó (Lettore)
Ana Lopez (Lettore)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE PER IL TURISMO (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
1° anno
Tipologia
Altre attività
Crediti/Valenza
0
SSD dell'attività didattica
L-LIN/07 - lingua e traduzione - lingua spagnola
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Spagnolo
Modalità di frequenza
Obbligatoria per iscritti/e
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Buona conoscenza della lingua spagnola almeno a livello B2
Propedeutico a
Le prove di lettorato magistrale 1 sono propedeutiche all'esame di Lingua spagnola magistrale 1
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Ripassare le conoscenze in materia grammaticale della lingua spagnola, approfondire la conoscenza del lessico, arrivare a un livello C1, imparare a tradurre testi dall'italiano allo spagnolo, imparare l'uso dei vocabolari, migliorare l'uso della lingua scritta.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Arrivo a un livello C1 soprattutto a livello scritto.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Incontri mirati alla pratica della traduzione con discussione attiva da parte degli allievi insieme al lettore per quanto riguarda soprattutto il lessico, i modi di dire, la proprietà del linguaggio e le capacità di produzione scritta della lingua a un livello alto

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Modalità d'esame

L'esame è suddiviso in due parti:

Prima parte (tempo a disposizione: 2 ore e mezza):

Una traduzione dall'italiano in spagnolo (> Dizionari: per la traduzione è possibile l'utilizzo del dizionario monolingue, bilingue e di quello dei sinonimi e contrari).

Seconda parte (tempo a disposizione: 2 ore):

Due composizioni di circa 200 parole ciascuna. Un testo per risolvere situazioni pratiche (lettera di presentazione per un lavoro, contestazione di un servizio o prodotto, richiesta di informazioni du un prodotto o alloggio…) e un altro di creazione letteraria di cui si avrà una frase per iniziare e un altra che si dovrà collocare in mezzo o che sarà la fine del racconto.

 (Dizionari: per la composizione è possibile usare soltanto il dizionario monolingue di lingua spagnola).

 

 

Oggetto:

Attività di supporto

 

 

Oggetto:

Programma

Per raggiungere gli obiettivi corrispondenti al livello di specializzazione nella traduzione, si sviluppa tale specifica abilità con testi specifici per ogni corso di laurea. A questa attività si abbina una previa lettura di testi selezionati in lingua spagnola in modo da permettere l’acquisizione sia di un lessico specialistico sia di un campionario della cultura ispanica nel suo contesto, cioè nelle sue coordinate spazio-temporali, data l’intrinseca relazione tra lingua, cultura e visione del mondo. Particolare attenzione sarà rivolta alle divergenze linguistiche tra italiano e spagnolo mentre saranno oggetto di ripasso alcuni aspetti particolari che riguardano il lessico, la grammatica e la pragmatica della lingua spagnola. Si lavorerà con testi diversi a seconda della classe di laurea magistrale.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Hurtado Albir, A. (dir.) (1999): Enseñar a traducir. Metodología en la formación de traductores e intérpretes, Madrid, Edelsa.
Calvi, M.Vittoria / Chiericchetti, Luisa (2006): Nuevas tendencias en el discurso de especialidad, Berna, Peter Lang.
San Vicente, Félix (ed.) (2007): Partículas. Particelle. Estudios de lingüística contrastiva español e italiano, Bologna, CLUEB.



Oggetto:

Note

Ci sono delle dispense disponibili nella copisteria Copynform, di fronte a palazzo nuovo.

Per seguire al meglio le lezioni, bisogna tradurre prima i testi a casa per poi confrontare il risultato durante gli incontri.

Qualora si sia iscritti al II anno di un percorso di laurea magistrale, è possibile dare entrambe le prove delle due annualità nella stessa sessione, ma è necessario indicarlo sia nelle annotazioni delle iscrizioni alle prove, sia il primo giorno di esami (quello che riguarda la prova di traduzione). Questo giorno si svolgerà la traduzione del primo livello, mentre nel secondo giorno (quello previsto per la composizione), la traduzione del secondo livello.

Si concorderà quando (insieme a quale gruppo della triennale) ci si dovrà presentare per la prova di composizione.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/10/2017 11:05