Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

DIRITTO INTERNAZIONALE MAGISTRALE

Oggetto:

INTERNATIONAL LAW

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
LIN0241
Docente
Prof. Margherita Salvadori (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9 CFU
SSD dell'attività didattica
IUS/13 - diritto internazionale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il Corso di Diritto internazionale si propone di fornire le nozioni istituzionali e, attraverso l’acquisizione della capacità di rilevare le norme internazionali, di introdurre ad una valutazione critica dei principali problemi.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Il Corso è teso a sviluppare la capacità di orientamento ed individuazione delle norme del diritto internazionale e di ricostruirne i profili applicativi, anche attraverso l’analisi dei casi giurisprudenziali.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni della durata di 60 ore complessive (9 CFU) che si svolgono in aula con l’ausilio di supporti digitali.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Colloquio orale finalizzato a verificare che siano raggiunti i risultati attesi dell’apprendimento in base ai materiali analizzati durante il corso.

In alternativa gli studenti potranno sostenere l’esame su uno dei manuali indicati.

Oggetto:

Attività di supporto

Gli studenti potranno accedere ai materiali normativi e giurisprudenziali rilevanti attraverso la piattaforma multimediale moodle.

Oggetto:

Programma

Principali temi trattati nel corso: la comunità internazionale e lo Stato quale soggetto di diritto internazionale; il sistema delle fonti del diritto internazionale; il diritto internazionale generale e la sua codificazione; i trattati internazionali; l'Organizzazione delle Nazioni Unite; la tutela internazionale dei diritti dell’uomo con particolare riferimento alla Convenzione europea dei dirtti dell'Uomo e delle libertà fondamentali; il diritto internazionale umanitario.

Analisi della giurisprudenza internazionale  - prevalentemente della Corte europea dei diritti dell'uomo - in relazione a casi che verranno concordati con gli studenti all'inizio del corso.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Testi di riferimento:

C. FOCARELLI, Diritto internazionale, III ed., Cedam, Padova, 2015.

Possono essere esclusi i paragrafi F (Successione degli Stati nei trattati) e G (Invalidità, sospensione ed estinzione dei trattati) del Capitolo II, nonchè i capitoli VI (Economia sostenibile) ed VIII (Responsabilità internazionale)

oppure

E.Cannizzaro, Diritto internazionale, Giappicheli, 2016

Possono essere esclusi la sezione V (Le cause di invalidità e di estinzione dei trattati) del Capitolo II,  Parte II, nonché la Parte V (Centralizzazione e decentralizzazione nella disciplina della rsponsabilità internazionale)

Gli studenti frequentanti potranno preparare l’esame sui materiali messi a disposizione sulla piattaforma moodle ed analizzati durante il corso.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/10/2016 22:00
Location: https://lingue.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!