Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA FRANCESE (Seconda annualità)

Oggetto:

French Language

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
LIN0117
Docente
Patricia Kottelat (Titolare del corso)
Corso di studio
LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO (Triennale)
Anno
2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
L-LIN/04 - lingua e traduzione - lingua francese
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto più orale obbligatorio
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

Attivazione corso TUDI tutorato on line lingua francese 1a e 2a annualità classe 15 - Prof.ssa Kottelat
Oggetto:

Obiettivi formativi

  • L’insegnamento è composto da più parti, articolate in un corso di Lingua francese per prima e seconda annualità L-15, (composto 60 ore, I semestre, Prof.ssa Patricia Kottelat) e in lettorati (da metà ottobre a metà maggio + 20 ore di lavoro individuali con l’ausilio di una sitografia di Français Langue Etrangère).
  • Obiettivo del Corso per prima annualità e seconda annualità L-15, da seguire per due anni consecutivi, è di fornire un insegnamento che segua una progressione: linguistica, per raggiungere in itinere una competenza linguistica di livello B1 per la prima annualità e B2 per la seconda annualità, nonché disciplinare, in un percorso che integra competenze lessicali e linguistiche specifiche dell’ambito turistico e conoscenze disciplinari e culturali attinenti alla tematica del turismo.
  • I lettorati costituiscono la sede per la costruzione e il consolidamento di conoscenze e competenze linguistiche (grammatica, sintassi, lessico).

The teaching is composed of several parts, divided into a French language course for first and second year L-15, (60 hours, first semester, Prof. Patricia Kottelat) and in lectures (from mid-October to mid-May + 20 hours of individual work with the help of a sitography by Français Langue Etrangère).
- The aim of the course for the first year and second year L-15, to be followed for two consecutive years, is to provide teaching that follows a progression: linguistics, to achieve in itinere a linguistic competence level B1 for the first year and B2 for the second year, as well as disciplinary, in a path that integrates lexical and linguistic skills specific to tourism and disciplinary and cultural knowledge related to tourism.
- Readers are the forum for the construction and consolidation of linguistic knowledge and skills (grammar, syntax, vocabulary).

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

  • L’insegnamento del Corso per prima annualità e seconda annualità L-15 permetterà agli studenti di iniziare il percorso triennale di studi accostandosi alla lingua specifica e specializzata del turismo, nonché di acquisire nozioni disciplinari e culturali di base afferenti alla tematica turistica.
  • Le attività organizzate all’interno dei lettorati (lezioni in aula ed esercitazioni individuali in autoapprendimento su siti pedagogici FLE Français Langue Etrangère che saranno segnalati sulla pagina web dedicata ai lettorati di Lingua francese) metteranno gli studenti in condizione di progredire nelle loro conoscenze (grammatica, sintassi, lessico) e competenze linguistiche (comprensione ed espressione scritte e orali) consolidando il livello A2 / A2+ e avvicinandosi a un livello B1 per la prima annualità e a un livello B2 per la seconda annualità. Gli studenti principianti saranno messi in condizione di formare la base necessaria all’accesso al livello A2 sul quale poggia il percorso triennale: informazioni sui lettorati per gli studenti principianti saranno fornite nella prima metà di ottobre sul sito http://www.dipartimentolingue.unito.it/LettoratoFrancese/OSS-accueil.asp.

  • The teaching of the course for the first year and the second year of L-15 will allow students to begin the three-year course of study by approaching the specific and specialized language of tourism, as well as to acquire basic disciplinary and cultural knowledge relating to tourism.
  • The activities organized within the lecturers (lectures and individual self-study exercises on FLE Français Langue Etrangère educational sites which will be reported on the website dedicated to French Language Lecturers) will enable students to progress in their knowledge (grammar , syntax, vocabulary) and language skills (written and oral comprehension and expression) consolidating the A2 / A2 + level and approaching a B1 level for the first year and a B2 level for the second year. Beginning students will be able to form the necessary basis for access to the A2 level on which the three-year course is based: information on the lecturers for beginners will be provided in the first half of October on the website http://www.dipartimentolingue.unito .com / LettoratoFrancese / OSS-accueil.asp.
Oggetto:

Programma

  • Parte A: Lettorati destinati alla costruzione e al consolidamento di conoscenze e competenze linguistiche (grammatica, sintassi, lessico specializzato) e comunicative tali da portare gli studenti dal livello A2 al livello B1
  • Per gli studenti principianti è prevista l’organizzazione di lettorati mirati al fine di raggiungere il livello A2. Per dettagli sull’organizzazione dei lettorati (docenti, orari e sedi, date di inizio e fine delle lezioni) e per aggiornamenti sistematici, nonché per precisazioni sui materiali didattici per l’esercitazione e l’autoapprendimento (siti FLE, ecc.), si rimanda alla pagina dedicata: http://www.dipartimentolingue.unito.it/LettoratoFrancese/OSS-accueil.asp.

 

  • Parte B:
  • Il Francese del turismo. Saranno esaminate le tematiche seguenti:
  • I mestieri del turismo (il CV e la lettre de motivation), il DFP (Diplôme de Français Professionnel) option tourisme
  • Il turismo culturale e le istituzioni internazionali Unesco e OMT, i rapporti contemporanei tra turismo e etica.
  • Il turismo responsabile e sostenibile e le varie tipologie afferenti all’etica e alla sostenibilità.
  • A fine settembre 2022, saranno forniti materiali didattici per lo studio di questa parte sulla piattaforma e-learning di unito
  • Inoltre, durante il corso saranno svolte esercitazioni linguistiche pratiche focalizzate sulla preparazione alla parte A dell’esame, in particolare la dictée e la production écrite.
  • Parte C:
  • La parte C del programma prevede un’analisi di siti Web specifici del settore turistico, svolta all’approfondimento delle nozioni sopra menzionate. La parte orale verterà pertanto sull’analisi delle varie tematiche attraverso lo studio di una sitografia specializzata nell’ambito turistico.

- Part A: Literature intended for the construction and consolidation of linguistic (grammar, syntax, specialised vocabulary) and communicative knowledge and skills that will take students from level A2 to level B1.
- For beginner students there is the organization of targeted lectures in order to reach A2 level. For details on the organisation of the lecturers (lecturers, times and locations, start and end dates of lessons) and for systematic updates, as well as for details on teaching materials for the exercise and self-learning (FLE sites, etc.), please refer to the dedicated page: http://www.dipartimentolingue.unito.it/LettoratoFrancese/OSS-accueil.asp.

- Part B:
- The French of tourism. The following issues will be examined:

  • - The tourism professions (CV and lettre de motivation), the DFP (Diplôme de Français Professionnel) option tourisme
    - Cultural tourism and the international UNESCO and OMT institutions, the contemporary relationship between tourism and ethics.
    - Responsible and sustainable tourism and the various types related to ethics and sustainability.
  • Furthermore, during the course practical linguistic exercises will be carried out focused on the preparation for part A of the exam, in particular the dictée and production écrite.

- Part C:
- Part C of the programme includes an analysis of websites specific to the tourism sector, carried out in order to deepen the above mentioned notions. The oral part will therefore focus on the analysis of the various themes through the study of a sitography specialized in tourism.
- This sitography will be made available at the end of September 2022 on e-learning unito.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

  • Nei lettorati: attività didattiche variate al fine di consolidare e approfondire le conoscenze della morfologia, della sintassi, del lessico specializzato della lingua francese, di acquisire padronanza dell’ortografia di testi di livello A2+ in direzione B1, e di affinare le competenze nella comprensione e nell’espressione scritta e parlata. Inoltre, a fianco delle 4 ore settimanali di lettorati, gli studenti dovranno svolgere 20 ore di lavoro individuale in modalità autoapprendimento sulla base di una sitografia specifica.
  • Nel Corso per prima annualità e seconda annualità L-15 (Prof.ssa Patricia Kottelat): lezioni in presenza su nozioni turistiche del programma, esercitazioni pratiche rivolte all’illustrazione e alla preparazione delle parti A e C del corso.

  • In lectures: varied educational activities in order to consolidate and deepen the knowledge of morphology, syntax, specialized vocabulary of the French language, to master the spelling of A2 + level texts in the B1 direction, and to refine skills in comprehension and in written and spoken expression. Furthermore, alongside the 4-hour weekly readings, students will have to carry out 20 hours of individual work in self-learning mode based on a specific site.
  • In the course for the first year and second year L-15 (Prof. Patricia Kottelat): lectures on tourist notions of the program, practical exercises aimed at the illustration and preparation of parts A and C of the course.
Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • L’insegnamento di Lingua francese per la classe 15 prevede un esame articolato in più parti:
  •  
  • Parte A: tre prove scritte, in lingua francese (dettato, produzione scritta, traduzione + grammatica), volte ad accertare le conoscenze acquisite e le competenze sviluppate relativamente al programma dei lettorati, che convergono in un unico voto finale espresso in trentesimi;
  • Parte B: una prova orale, in lingua francese, volta ad accertare la conoscenza delle nozioni relative all’ambito turistico (in riferimento ai contenuti delle lezioni svolte dalla Prof.ssa Patricia Kottelat), il cui voto è espresso in trentesimi;
  • Parte C: una prova orale, in lingua francese, volta a verificare l’apprendimento degli argomenti dell’insegnamento di Lingua francese per la classe 15 (in riferimento ai contenuti delle lezioni svolte dalla Prof.ssa Patricia Kottelat), il cui voto è espresso in trentesimi.
  • LE PARTI B E C SONO RAGGRUPPATE IN UN UNICO ORALE VERBALIZZANTE della durata di 20 minuti circa.

 

- The French language teaching for class 15 includes a multi-part exam:

- Part A: three written tests, in French (dictation, written production, translation + grammar), aimed at assessing the knowledge acquired and skills developed in relation to the lecturers' programme, which converge into a single final mark expressed in thirtieths;
- Part B: an oral test, in French, aimed at ascertaining the knowledge of the notions related to the field of tourism (with reference to the contents of the lectures given by Prof. Patricia Kottelat), whose grade is expressed in thirtieth;
- Part C: an oral test, in French, aimed at verifying the learning of the topics of French language teaching for class 15 (with reference to the contents of the lessons held by Prof. Patricia Kottelat), whose grade is expressed in thirtieth.

 

Oggetto:

Attività di supporto

  • All’inizio delle lezioni sarà indicato un corpus di siti web dedicati all’apprendimento del FLE (Français Langue Etrangère), con strumenti di autocorrezione, che gli studenti potranno e saranno invitati a utilizzare individualmente e in autonomia per ulteriori esercitazioni.

At the beginning of the lectures a corpus of websites dedicated to learning the FLE (Français Langue Etrangère) will be indicated, with self-correction tools, which students can and will be invited to use individually and autonomously for further exercises.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  • Arnaud Laygues, Andreu Coll, Le Français en contexte. Méthode de français professionnel. Tourisme, Editions Maison des langues, Paris, 2014 (CD incluso) disponibile presso la Libreria Stampatori via sant’ Ottavio
  • Françoise Bidaud, Nouvelle grammaire du français pour italophones, Torino, UTET Università, 2008
  • Françoise Bidaud, Exercices de grammaire française pour italophones, Torino, Utet, 2012

Si invitano gli studenti a procurarsi i testi in programma per l’inizio dell’anno accademico.

 

Per la Parte B e la Parte C:

  • Saranno fornite due sitografie, disponibili a breve sul sito della docente (dipartimentolingue.unito.it/Kottelat):
  • Una sitografia relativa ai contenuti disciplinari di turismo che costituisce un approfondimento delle tematiche turistiche esaminate durante il corso
  • Una sitografia relativa ai contenuti linguistici, costituita da siti pedagogici di FLE ossia Français Langue étrangère con attività grammaticali e lessicali auto-correttive
  • Gli studenti dovranno lavorare con le due sitografie, per approfondire le tematiche turistiche e per eseguire le attività linguistiche in autocorrezione
  • Inoltre, si invitano gli studenti, qualora non ne fossero già in possesso da precedenti percorsi di studio, a provvedere di disporre di:
  • Un buon dizionario monolingue della lingua francese [testo consigliato: Le Nouveau Petit Robert, Paris, éditions Le Robert, 2015];
  • Un buon dizionario bilingue francese-italiano/italiano-francese [testo consigliato: Raoul Boch, Il Boch, Dizionario francese-italiano italiano-francese, sesta edizione, a cura di Carla Salvioni Boch, Bologna, Zanichelli, 2014];
  • Si precisa che questi strumenti li accompagneranno per l’intero triennio di studi.

Arnaud Laygues, Andreu Coll, Le Français en contexte. Méthode de français professionnel. Tourisme, Editions Maison des langues, Paris, 2014 (CD included) available at the Printers' Bookshop via sant' Ottavio
Françoise Bidaud, Nouvelle grammaire du français pour italophones, Turin, UTET University, 2008
Françoise Bidaud, Exercices de grammaire française pour italophones, Turin, Utet, 2012
Students are invited to obtain the texts scheduled for the beginning of the academic year.

 

For Part B and Part C:

Two sitographies will be provided, available soon on the teacher's website (Dipartimentolingue.unita.it/Kottelat):
A sitography related to the disciplinary contents of tourism which constitutes an in-depth examination of the tourism issues examined during the course.
A sitography relating to linguistic content, consisting of FLE or Français Langue étrangère pedagogical sites with self-correcting grammar and lexical activities.
Students will have to work with the two sitographies, to deepen the tourist themes and to perform the linguistic activities in self-correction.
In addition, students are invited, if they are not already in possession of it from previous courses of study, to provide:
A good monolingual dictionary of the French language [recommended text: Le Nouveau Petit Robert, Paris, éditions Le Robert, 2015];
A good bilingual French-Italian-French dictionary [recommended text: Raoul Boch, Il Boch, French-Italian Italian-French Dictionary, sixth edition, edited by Carla Salvioni Boch, Bologna, Zanichelli, 2014];
It is specified that these instruments will accompany them for the entire three years of study.



Oggetto:

Note

Tutte le prove sia scritte che orali si svolgono il lingua francese.

 

All written and oral tests are conducted in French.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 14/07/2022 16:41
    Non cliccare qui!