Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LETTERATURA PORTOGHESE (Prima annualità )

Oggetto:

PORTUGUESE LITERATURE (First Year)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0110
Docente
Matteo Rei (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/08 - letterature portoghese e brasiliana
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano/Portoghese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Mutuato da
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

La formazione letteraria triennale, attraverso lo studio delle opere, degli autori e dei temi principali delle differenti tradizioni culturali, con il supporto di sussidi multimediali, è finalizzata all'acquisizione delle conoscenze fondamentali nel quadro storico-ideologico di riferimento e degli strumenti di base di analisi e commento critico-letterario dei testi.

L'insegnamento si propone, da una parte, di presentare un corpus specifico di testi letterari, mentre dall'altra intende fornire alcuni strumenti metodologici utili nell'ambito degli studi letterari. Si cercherà inoltre, quanto più possibile, di avvicinare gli studenti al confronto con i testi in lingua originale.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine delle lezioni gli studenti saranno tenuti a:

-        Conoscere il contenuto narrativo o tematico e i principali caratteri stilistici dei testi letterari presentati durante le lezioni.

-        Dimostrare di saper collocare le singole opere tanto nel loro contesto storico-sociale, quanto nel solco della tradizione letteraria a cui appartengono.

-        Utilizzare in maniera autonoma gli strumenti metodologici forniti durante le lezioni, applicandoli in particolar modo ai testi presentati nell'ambito dell'insegnamento.

-        Comprendere, analizzare e commentare il corpus di testi per cui verrà richiesta la lettura in lingua originale.

-        Dimostrare una buona conoscenza dei testi critici (articoli, saggi, capitoli di storia letteraria) indicati nella bibliografia e/o forniti nel corso delle lezioni.

-        Conoscere quella porzione di storia letteraria portoghese che, indipendentemente dal tema specifico del programma monografico, è collegata alla preparazione dell'esame: ovvero quella afferente al periodo che va dalle origini al Seicento.  

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

La metodologia didattica prevede il ricorso a: lezioni su epoca, autori, opere studiate; lettura e analisi di testi letterari; discussione e confronto sulle diverse possibilità interpretative delle opere analizzate; illustrazione di strumenti metodologici utili all'analisi, alla comprensione e alla fruizione del testo letterario. Per i testi analizzati in lingua originale non verranno tralasciati, all'occorrenza, approfondimenti e indicazioni di carattere linguistico.  

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione avviene attraverso un colloquio orale. In esso lo studente dovrà dimostrare la conoscenza approfondita dei temi e dell'opere al centro del programma, così come la capacità di impiegare gli strumenti metodologici forniti nell'ambito dell'insegnamento ai fini dell'analisi autonoma e personale dei testi letterari presi in esame. Allo studente verrà anche chiesto di leggere e commentare brani tratti dalle opere studiate in lingua originale. Ai fini della valutazione saranno considerate fondamentali tutte le parti del programma, di cui si richiederà una conoscenza attenta e non superficiale. I parametri di valutazione terranno in considerazione in primo luogo la conoscenza della materia, senza trascurare la qualità espositiva e la capacità di stabilire autonomamente relazioni e collegamenti tra gli argomenti in oggetto.  

Oggetto:

Programma

Impressões do crepúsculo: simbolismo e decadentismo nella letteratura portoghese

 

Modulo Monografico

Il modulo monografico del corso intende fornire una visione di insieme della letteratura portoghese tra fine Ottocento e inizio Novecento, concedendo più ampio spazio alle opere che testimoniano l'affermazione e la propagazione delle tendenze estetiche del Simbolismo e del Decadentismo. In tale contesto l'attenzione si concentrerà in particolar modo su tre autori: Camilo Pessanha, Roberto de Mesquita ed Eugénio de Castro. Nel caso dei primi due, entrambi poeti di un unico libro, la trattazione consisterà essenzialmente nella presentazione e nella lettura ravvicinata delle sillogi Clepsydra e Almas Cativas. Per quello che riguarda, invece, Eugénio de Castro, alla visione d'insieme della sua produzione poetica nell'ultimo decennio dell'Ottocento si affiancherà un discorso più approfondito a proposito del poema drammatico Belkiss, Rainha de Sabá, de Axum e do Himiar (1894), di cui si prenderanno in considerazione i parametri estetici e stilistici, i fitti rimandi intertestuali e le vicende che ne accompagnarono la pubblicazione, la ricezione, la diffusione e la circolazione dentro e fuori i confini del Portogallo.

 

Storia della Letteratura (XII-XVII secolo)

Al modulo monografico si affianca una serie di lezioni dedicate allo studio della storia della letteratura portoghese, nel periodo che va dalle origini al XVII secolo.

 
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Modulo Monografico

1) Eugénio de CASTRO, Belkiss, Rainha de Sabá, de Axum e do Himiar, Edizione critica a cura di Matteo Rei, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2016.**

2) Camilo Pessanha, Clessidra, Torino, Einaudi, 2000.**

3) estratti (forniti dal docente) da: Roberto de Mesquita, Almas Cativas e Poemas Dispersos, prefácio de Jacinto do Prado Coelho, comentário de Marcelino Lima, fixação do texto, recolha de dispersos e notas de Pedro da Silveira, Lisboa, Edições Ática, 1973.*

4) Ulteriore materiale bibliografico verrà raccolto dal docente e messo a disposizione degli studenti nel corso delle lezioni.*

 

Storia della Letteratura (XII-XVII secolo)

1) Giulia Lanciani, Profilo di Storia  Linguistica e Letteraria del Portogallo, Roma 1999.** Leggere il cap.I.; Studiare cap. II - Dalle origini al Quattrocento: pp. 43-59; pp. 62-68; pp. 71- 74. Il Cinquecento: pp. 178-184; pp. 203-240. cap. III - Il Seicento: pp. 383-391; pp. 394- 406; pp. 410- 422.

2) Ulteriore materiale bibliografico verrà raccolto dal docente e messo a disposizione degli studenti nel corso delle lezioni.*

 

NOTA:

Tutti i testi che recano l'indicazione **(doppio asterisco) sono disponibili presso la Biblioteca di Scienze Letterarie e Filologiche, Via Bava 31.

Tutti i testi che recano l'indicazione *(asterisco) verranno raccolti dal docente e messi a disposizione degli studenti.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/02/2019 15:26
Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!