Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lettorato di spagnolo M2

Oggetto:

Practical Spanish classes

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
n.d.
Docenti
Alicia Teresa Jimenez Santamaria (Lettore)
Pablo Lombó (Lettore)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE PER IL TURISMO (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
2° anno
Tipologia
Altre attività
Crediti/Valenza
0
SSD dell'attività didattica
L-LIN/07 - lingua e traduzione - lingua spagnola
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Spagnolo
Modalità di frequenza
Obbligatoria per iscritti/e
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Aver superato l'esame di Lingua Spagnola 1
Propedeutico a
Le prove di lettorato magistrale 2 sono propedeutiche all'esame di Lingua spagnola magistrale 2
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Approfondire la conoscenza del lessico, arrivare a un livello C2 della lingua, migliorare la traduzione di testi dall'italiano allo spagnolo, migliorare l'uso dei vocabolari, praticare l'uso della lingua scritta.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Arrivo a un livello C2 soprattutto a livello scritto e sapere tradurre qualsiasi tipo di testo.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Incontri mirati alla pratica della traduzione con discussione attiva da parte degli allievi insieme al lettore per quanto riguarda soprattutto il lessico, i modi di dire, la proprietà del linguaggio e le capacità di produzione scritta della lingua a un livello alto.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame è suddiviso in due parti:

Prima parte (tempo a disposizione: 2 ore e mezza):
Una traduzione dall'italiano in spagnolo.
Dizionari: per la traduzione è possibile l'utilizzo del dizionario monolingue, bilingue e di quello dei sinonimi e contrari.

Seconda parte (tempo a disposizione: 2 ore):
Gli studenti leggeranno due testi su un argomento polemico con due opinioni contrapposte. Potranno prendere degli appunti. Dopo 10/15 minuti si ritireranno i testi e dovranno scrivere una composizione presentando l’argomento, esponendo le ragioni principali delle due fazioni e prendendo una posizione personale offrendo motivazioni e spiegazioni. Verrà valutata non soltanto la conoscenza della lingua spagnola, bensì la capacità di riassumere, la chiarezza dell’esposizione, l’ordine e la coerenza del testo nel suo insieme.
Dizionari: per la composizione è possibile usare soltanto il dizionario monolingue di lingua spagnola.

 

Oggetto:

Programma

Dalla pratica concreta della traduzione si prenderà spunto per una serie di riflessioni relative ai diversi livelli formali, stilistici e pragmatici del testo:
- intenzionalità traduttiva: fedeltà al testo (carattere d’identità del testo originale; ambito “interpretazione” del testo) e fedeltà allo scopo (uso concreto della traduzione);
- strategie traduttive: deviazioni (valutazione e opportunità); positive (necessarie e strumentali), negative (gratuite: fraintendimento, generalizzazione, censura).
Insieme ai testi letterari, si tradurranno testi su argomenti politici, economici e di attualità (giornalistici), testi di ambito turistico e altri esemplificativi di determinati linguaggi settoriali, tenendo presente che la traduzione di testi letterari moderni è sempre una significativa e valida rappresentazione della lingua nella comunicazione reale dato che fornisce un’interessante varietà linguistica sia diafasica sia diastratica (con i diversi registri e i diversi livelli stilistici) nonché diatopica.
La traduzione diventa quindi un prezioso strumento per la didattica dell’insegnamento della lingua spagnola. Inoltre, durante il corso si insisterà, per via del suo interesse e della sua utilità, sul confronto di due lingue affini, quali l’italiano e lo spagnolo, analizzando i casi specifici di interferenza e contrastività che emergeranno durante lo sviluppo dell’attività traduttiva.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Arce, Joaquín/Carrera, Manuel/Fernández Murga, Félix/Muñiz, Mª de las Nieves: Italiano y español –estudios lingüísticos-, Sevilla, Publicaciones de la Universidad de Sevilla.
Calvi, M.Vittoria / Chiericchetti, Luisa (2006): Nuevas tendencias en el discurso de especialidad, Berna, Peter Lang.
Calvi, Maria Vittoria / San Vicente, Félix (2003): Didáctica del léxico y nuevas tecnologías, Viareggio, Mauro Baroni editore.
Hurtado Albir, Amparo (2004): Traducción y traductología, Madrid, Cátedra.
San Vicente, Félix (ed.) (2007): Partículas. Particelle. Estudios de lingüística contrastiva español e italiano, Bologna, CLUEB.

 



Oggetto:

Note

Ci sono delle dispense disponibili nella copisteria Copynform, di fronte a palazzo nuovo.

Per seguire al meglio le lezioni, bisogna tradurre prima i testi a casa per poi confrontare il risultato durante gli incontri.

Qualora si sia iscritti al II anno di un percorso di laurea magistrale, è possibile dare entrambe le prove delle due annualità nella stessa sessione, ma è necessario indicarlo sia nelle annotazioni delle iscrizioni alle prove, sia il primo giorno di esami (quello che riguarda la prova di traduzione). Questo giorno si svolgerà la traduzione del primo livello, mentre nel secondo giorno (quello previsto per la composizione), la traduzione del secondo livello.

Si concorderà quando (insieme a quale gruppo della triennale) ci si dovrà presentare per la prova di composizione.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/10/2017 11:06