Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LETTERATURE COMPARATE (Annualità unica) - Studenti A-L

Oggetto:

COMPARATIVE LITERATURE (Single Exam) - Students A-L

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
LIN0334_1
Docente
Serenella Iovino (Titolare del corso)
Corso di studi
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/14 - critica letteraria e letterature comparate
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano/Inglese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Preferibile una conoscenza dell'inglese.
A good command of English and Italian is required.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi sono di sviluppare le competenze teoriche e tematiche indicate nel programma cercando, attraverso lo studio di un classico della cultura contemporanea, di invitare a una riflessione sui modelli culturali che fanno da sfondo alla crisi ecologica. 

The course aims at developing an extensive expertise about the subjects indicated in the program, while at the same time inviting a reflection on the cultural models that underlie the current ecological crisis. Instrumental to this purpose will be the study of Calvino as a contemporary "classic".

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli studenti dovranno mostrare di conoscere e aver compreso: 
-- lo spettro di applicazioni della pratica comparatistica e critico-letteraria
-- la genesi, motivi e sviluppi della critica letteraria ambientale contemporanea.
-- i temi principali dell'opera di Calvino, specialmente in relazione al taglio interpretativo proposto

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezione frontale e partecipata. Sono previste brevi presentazioni da parte degli studenti di alcuni testi o tematiche inerenti al corso. Informazioni specifiche saranno fornite a lezione.

Traditional lecture. Students can present papers about texts and topics of the course. More information will be given in class.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

scritta 

L’esame avverrà in forma scritta, con due domande aperte obbligatorie e avrà la durata di 60 minuti. È richiesto un uso corretto e consapevole della lingua italiana, dal punto di vista lessicale, grammaticale e sintattico. Per gli studenti che presenteranno una relazione orale a lezione, la domanda obbligatoria è solo la prima.

The final will be a WRITTEN exam (60 min.) consisting of two open questions (both obligatory).  Those who will present a paper in class will be required to answer only the FIRST question.

Lingue: italiano o, in alternativa, inglese, francese, tedesco, spagnolo. 
Languages: Italian or, alternatively, English, French, German, Spanish.

Oggetto:

Attività di supporto

Durante il corso verranno proiettati film e documentari, in collaborazione con Torino-Cinemambiente. 
Possibilità di relatori ospiti.

Oggetto:

Programma

Italiano

Introducendo metodi e criteri dell’ecocritica (o critica letteraria ecologica), il corso punta a mettere in luce la capacità dei testi letterari di veicolare contenuti rilevanti per la nostra consapevolezza etico-ambientale, e allo stesso tempo di sollecitare la formazione di strategie critiche nei confronti dei sistemi di valori socialmente consolidati. La chiave di lettura comparatistica è qui declinata nel rapporto trans-disciplinare della letteratura con campi di ricerca scientifica, filosofica, artistica e storico-sociale, secondo il modello delle scienze umane ambientali o environmental humanities.
In maniera specifica, l’insegnamento si propone di esaminare il rapporto tra umano e non umano come chiave per la costruzione di un paradigma culturale non antropocentrico. A questo fine, lo studio del metodo ecocritico viene applicato a uno degli autori italiani che meglio si prestano a uno studio trans-disciplinare ed ecologico: Italo Calvino. 

Il corso è diviso in due parti. 

Modulo A: Introduzione teorica-metodologica ai temi principali dell’ecocritica.
Si analizzeranno gli assunti, i criteri e le correnti della disciplina in chiave culturale-comparatistica. 

Modulo B: Lettura ecocritica di una scelta di opere di Italo Calvino. La selezione è volta a mettere in luce i motivi ecologici nell’opera calviniana, qui organizzati per tema ed evoluzione cronologica. In particolare, "Marcovaldo, o le stagioni in città" fornirà l’esempio delle collisioni e degli incontri tra natura e cultura nello spazio urbano dell’Italia proto-industriale; "Le Cosmicomiche" forniranno la rappresentazione di 'darwinismo universale' e un prototipo di 'ecologia letteraria; infine "Palomar" costituirà il luogo di una riflessione post-soggettiva e post-umanista sulla relazione tra io e mondo, 'dentro' e 'fuori'.

English

By introducing methods and criteria of ecocriticism (or ecological literary criticism), this course aims at shedding light on the power literary texts have to convey insights that are relevant to our environmental-ethical awareness, thus enabling critical strategies about socially consolidated visions and values. 
The comparative outlook here deployed refers in particular to the trans-disciplinary connections of literature with other fields of enquiry, including life science, philosophy, art, history and sociology, as defined by the model of the environmental humanities. 
More specifically, our target is to critically examine the human-nonhuman relationship as a key for a non-anthropocentric cultural paradigm. As a way to put ecocritical methodology into practice, we will examine the works of Italo Calvino, here approached in a trans-disciplinary and ecological perspective. 

The course is divided in two parts. 
The first part (A) will provide a theoretical introduction to the general methodology of ecocriticism. 
The second part (B) will examine Calvino as an exemplary case study. 

Part A: Introduction to ecocriticism. We will analyze the main tenets, criteria, trends and methodologies of environmental literary criticism in a cultural-comparative and trans-disciplinary key. 

Part B: An ecocritical readings of a selection of works by Italo Calvino. The choice monitors ecocritical motives in Calvino’s oeuvre, here followed according to their subject and chronological evolution. In particular, "Marcovaldo, or The Seasons in the City" will exemplify the nature-culture collisions and encounters in the urban and proto-industrial Italian space; "The Cosmicomics" will be the epitome of a universal Darwinism and a prototype of literary ecology; finally, "Mr. Palomar" will provide a post-subjective and post-human reflection about the relationship between self and world, inside and outside.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Modulo A: 
• S. Iovino, Ecologia letteraria. Una strategia di sopravvivenza, Milano: Ed. Ambiente, 2015. 

Modulo B: 
• Calvino, Marcovaldo, Milano: Oscar Mondadori, ultima ristampa (o qualsiasi altra edizione purché integrale);
• Calvino, Le cosmicomiche, Milano: Oscar Mondadori, ultima ristampa (o qualsiasi altra edizione purché integrale);
• Calvino, Palomar, Milano: Oscar Mondadori, ultima ristampa (o qualsiasi altra edizione purché integrale);
• S. Iovino, “Quanto scommettiamo? Ecologia letteraria, educazione ambientale e Le Cosmicomiche di Italo Calvino” in Compar(a)ison 2/2007, pp. 107-123 
(https://www.academia.edu/344806/Quanto_scommettiamo_Ecologia_letteraria_educazione_ambientale_e_Le_Cosmicomiche_di_Italo_Calvino)
• S. Iovino, Storie dell’altro mondo: Calvino post-umano. In Modern Language Notes (MLN), 129/1, 2014 (Italian Issue): 118-138.
(https://www.academia.edu/6651634/Storie_dell_altro_mondo._Calvino_post-umano) 

Letture consigliate (non obbligatorie): 
S. Perrella, Calvino. Roma-Bari: Laterza, 2010.

D. Scarpa. Italo Calvino. Torino: Bollati Boringhieri, 1999.

For Erasmus students and students with poor command of the Italian language:
Part A:

1. S. Iovino, S. (2010): “Ecocriticism and a Non-Anthropocentric Humanism. Reflections on Local Natures and Global Responsibilities”. In Local Natures, Global Responsibilities. Ed. Laurenz Volkmann, Nancy Grimm, Ines Detmers, and Katrin Thomson. Amsterdam, Rodopi, 29-53.
https://www.academia.edu/344542/Ecocriticism_and_a_Non-Anthropocentric_Humanism 
2. S. Oppermann, “Theorizing Ecocriticism: Toward a Postmodern Ecocritical Practice”. In ISLE 13.2 (2006)
https://www.academia.edu/234380/Theorizing_Ecocriticism_Toward_a_Postmodern_Ecocritical_Practice 
3. P. Marland, "Ecocriticism", in Literature Compass 10/11 (2013): 846–868. https://www.academia.edu/14741084/Ecocriticism

Part B:

• Calvino, Marcovaldo, or The Seasons in the City, New York, Vintage Classics, 2001 (or any other edition). 
• Calvino, Cosmicomics, New York, Penguin Books;
• Calvino, Mr. Palomar, New York, Penguin Books;
• S. Iovino, “Ecocriticism, Cultural Evolutionism, and Ecologies of Mind: Notes on Calvino’s Cosmicomics”. In CoSMo: Comparative Studies in Modernism 2 (2013): 113-126
https://www.academia.edu/4123593/Ecocriticism_Cultural_Evolutionism_and_Ecologies_of_Mind_Notes_on_Calvino_s_Cosmicomics 
• S. Iovino, “HybridiTales: Posthumanizing Calvino”. In Thinking Italian Animals: Animals and the Posthuman in Italian Literature and Film. Ed. D. Amberson and E. M. Past. New York: Palgrave MacMillan, 2014. 215-232. 
https://www.academia.edu/6519751/Hybriditales_Posthumanizing_Calvino

Oggetto:

Note

La frequenza non è obbligatoria ma è caldamente consigliata. I NON FREQUENTANTI SONO INVITATI A CONTATTARE LA DOCENTE QUALCHE MESE PRIMA DELL'ESAME.

E' preferibile avere nozioni di lingua inglese. 
Programma soggetto a modifiche e integrazioni. Alcuni materiali d’esame verranno messi a disposizione dalla docente, previo contatto. 
Si ricorda di firmare sempre le proprie e-mail. Comunicazioni prive di indicazione del mittente non verranno prese in considerazione. 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 22/06/2016 10:13
Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!