Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LETTERATURA PORTOGHESE (Seconda annualità)

Oggetto:

PORTUGUESE LITERATURE (Second Year)

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
LIN0111
Docente
Orietta Abbati (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/08 - letterature portoghese e brasiliana
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano/Portoghese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Per sostenere la seconda annualità, è obbligatorio avere dato la prima annualità dell'esame di Letteratura Portoghese.
Gli studenti iscritti al corso di studio in Lingue e Letterature Moderne potranno sostenere l'esame solo dopo aver dato e superato la terza prova propedeutica scritta di lingua portoghese (lettorato III).

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

L'insegnamento di Letteratura Portoghese (seconda annualità) rientra nell'ambito della formazione letteraria triennale.

I temi e gli argomenti trattati, nonché le competenze e le abilità che si intendono formare, sono parte essenziale dei contenuti caratterizzanti, necessari al percorso formativo finalizzato all'acquisizione di una buona competenza nell'ambito letterario portoghese e dell'analisi critica dei testi letterari. Nel caso specifico si auspica:
- il raggiungimento di una buona capacità di sintesi, per quanto concerne il contesto culturale e letterario che caratterizza il periodo a cui i testi e gli autori oggetto di studio appartengono; buona capacita critica e di sintesi nel presentare i testi letterari oggetto di studio.

- una buona capacità di sintesi nel presentare le opere studiate inserite nel loro contesto storico- culturale.
- una autonoma quanto teoricamente solida capacità di lettura e analisi di brani di testi letterari selezionati, delle opere oggetto di studio e buona capacità argomentativa sostenuta da una efficace lettura di testi di critica ad essi dedicati.

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

-Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare buone capacità di apprendimento nel conoscere e delineare, contestualizzandoli, gli elementi caratterizzanti lo spazio storico culturale e letterario in cui si inseriscono gli autori e le opere oggetto di studio.
-Una buona conoscenza dei testi presi in esame di cui dovrà saper individuare i temi, le forme e lo stile.

- Essere in grado di produrre una lettura critica di brani tratti dalle opere studiate, in cui si evidenzi una buona capacità argomentativa e autonomia di giudizio, sostenuta da una efficace lettura di testi di critica ad essi dedicati.

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

L'insegnamento prevede 54 ore di lezioni frontali, ciascuna di due ore, in cui saranno progressivamente affrontati i vari argomenti del corso. Durante le lezioni è prevista la lettura critica e traduzione di brani tratti dalle opere oggetto di studio, con la partecipazione attiva degli studenti.

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Durante il periodo di emergenza COVID-19 il colloquio  avverrà tramite piattaforma webex

La valutazione avviene attraverso un colloquio orale, costituito da 3 domande  (tre) che si svolgerà prevalentemente in italiano ma anche con una verifica sulla capacità di comprensione  della lingua  portoghese. In esso lo studente dovrà dimostrare la conoscenza approfondita degli argomenti indicati nel programma, così come la capacità di impiegare gli strumenti di analisi dei testi presi in esame durante il corso.
-Lo studente dovrà essere in grado di leggere e commentare brani tratti dai testi presi in esame. Ai fini della valutazione saranno considerate fondamentali tutte le parti del programma. I parametri di valutazione terranno in considerazione la conoscenza della materia, la qualità espositiva e la capacità di autonomia di giudizio nello stabilire relazioni e collegamenti tra gli argomenti presentati durante il corso. La valutazione sarà fatta in trentesimi.

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

 

Oggetto:

Programma

 

 

Indie immaginarie. Idea e realtà del viaggio nell’epopea portoghese dei viaggi di scoperta.

La letteratura di viaggio portoghese – un vero e  proprio genere letterario, che tocca  l’apice di diffusione nel XVI secolo – è costituita da un corpus testuale assai eterogeneo che, tuttavia, si sostantiva e coagula in due vertenti ad andamento parabolico nel quale il movimento ascendente è, fra molti altri, rappresentato dal momento euforico della narrazione della scoperta del Brasile (1500), con la Carta do Achamento do Brasil di Pêro Vaz de Caminha,  e dal poema Os Lusíadas di Luís de Camões, che costituisce il culmine dell’epica delle scoperte;  il movimento discendente è  ravvisabile già nella Peregrinação di Fernão Mendes Pinto e soprattutto in  História Trágico-marítima di Bernardo Gomes de Brito.

Il corso si propone di fare approfondire agli studenti la conoscenza di alcuni dei testi più marcanti e significativi della letteratura di viaggio portoghese. Il corso sarà introdotto da riflessioni di ordine storico- culturale e critico-teorico sulla letteratura odeporica, che saranno successivamente applicate ai singoli testi da leggere e commentare.

 

 

Imaginaries Indias. Ideas and reality of the travel in the portuguese epi of discovery travels.

 

Imaginaries Indias: Ideas and reality of the travel in the portuguese epic of discovery travels.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 

Bibliografia attiva

Lettura obbligatoria dei seguenti testi:

  1. Pêro Vaz de Caminha, Carta do Achamento do Brasil (tr. it. Lettera sulla scoperta del Brasile, a cura di V. Lúcia de Mello Rodrigues, Palermo, Ed. Sellerio) (A disposizione nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze Letterarie e Filologiche, Via bava 31)

Luís Vaz de Camões, Os Lusíadas (tr. It. I Lusiadi, Milano, BUR, 2001, 2 voll.):

Lettura e commento delle strofe: Canto I  str. 1-6; 9-10; Canto IV str.  94-102;  Canto V str. 38-46 49-59; Canto IX  str. 51- 55; 64-74 82-89

Fernão Mendes Pinto, Peregrinação, (tr. it. Peregrinazione, a cura di Erilde Melillo Reali, Milano, Ed. Longanesi, 1970):*

Lettura dell'introduzione  e commento dei capitoli: 1, 12, 23, 24, 36, 37, 38,  57, 59,  88,  89, 98, 99, 113, 160, 161,   218, 226.*

AA.VV., Viagens e Naufrágios Portugueses na Rota das Índias, (tr. it. Viaggi e naufragi portoghesi sulla rotta delle Indie, a cura di G. Lanciani, Napoli, Liguori Editore, 2002):

Lettura e commento dei seguenti Resoconti di Viaggio:

“Storia de famoso naufragio del Galeone Grande São João”, pp. 55-111 (con testo a  fronte);

“Resoconto delle vicende del brigantino detto Nossa Senhora da Candelária”, pp. 302- 319 con testo a fronte. (A disposizione  nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze Letterarie e Filologiche, Via bava 31)

Bibliografia passiva (studio obbligatorio):

Testi e articoli di critica:

  1. Lanciani, Morfologie del viaggio. L’avventura marittima portoghese, Milano, Edizioni LED, 2006: cap. 1, 2, 3, 4, 5, 7 (A disposizione nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze Letterarie e Filologiche, Via bava 31).
  2. AA.VV., Viagens e Naufrágios Portugueses na Rota das Índias, (tr. it. Viaggi e naufragi portoghesi sulla rotta delle Indie,  a cura di G. Lanciani, Napoli, Liguori Editore, 2002): saggio introduttivo, pp, 1-51  (A disposizione  nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze Letterarie e Filologiche, Via bava 31).
  3. Finazzi-Agrò, “L’Isola meravigliosa. L’invenzione del Brasile”, in P. Ceccucci (a cura di), Le caravelle portoghesi sulle vie delle Indie, Roma, Bulzoni Editore, 1993, pp. 139-150 (A disposizione nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze Letterarie e Filologiche, Via bava 31).
  4. Ceccucci (a cura di), 500 anni di Brasile. La scoperta, le scoperte, Roma, Bulzoni Editore, 2002 . Leggere l’introduzione. (A disposizione nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze Letterarie e Filologiche, Via bava 31).
  5. Arsillo, “La scoperta della rappresentazione: figure del discorso retorico nella Carta do Achamento di Pero Vaz de Caminha”, in P. Ceccucci (a cura di), 500 anni di Brasile. La scoperta, le scoperte, Roma, Bulzoni Editore, 2002, pp. 95-112.(A disposizione nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze Letterarie e Filologiche, Via bava 31).

 

Appunti delle lezioni.            

Per le informazioni generali sugli autori e sulla letteratura di viaggio si rinvia a G.

Lanciani, G., Tavani, G., Profilo di Storia Linguistica e Letteraria del Portogallo, Roma 1999;

Parte Istituzionale:

Testi di riferimento

AA.VV., Il Settecento e l’Ottocento in Portogallo, a cura di Giulia Lanciani, Roma, Universitalia, 2014

AA.VV., Il Novecento in Portogallo, a cura di Giulia Lanciani, Roma, Universitalia, 2014

La preparazione di questa parte prevede lo studio di due capitoli a scelta, tratti dai due volumi.

Gli  studenti che alla data di termine del corso, (4/5/2020) non avessero provveduto a reperire i due capitoli sopra indicati prima della chiusura delle biblioteche causata da Covid-19, li  potranno sostituire con lo studio dell'articolo di Daniel  Vecchio Alves, "Literatura portuguesa de viagens: pensar, viajar e escrever non séc. XVi. Revista Eletrónica Cadernos de História, vol X, ano 5, n. 2,  dezembro de 2010, pp. 95-120, caricato nei materiali didattici.

          

 

 

 

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

 

Oggetto:

Note

 

Gli studenti iscritti al corso di studio in Lingue e Letterature Moderne potranno sostenere l'esame solo dopo aver dato e superato la terza prova propedeutica scritta di lingua portoghese (lettorato III).

Alla fine dell'insegnamento saranno dedicate 6 ore alla verifica e ripasso del programma svolto.

Gli articoli della bibliografia contrassegnati dall'asterisco, saranno messi a disposizione all'inizio del corso.

Eventuali ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite all'inizio del corso.

Eventuali testi integrativi saranno inseriti nel materiale didattico.

 

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 05/05/2020 09:46
Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!