Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA SERBA E CROATA (Seconda annualità)

Oggetto:

SERBIAN AND CROATIAN LANGUAGE AND LINGUISTICS (SECOND YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
LIN0201
Docente
Ljiljana Banjanin (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE PER IL TURISMO (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/21 - slavistica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto più orale obbligatorio
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di Lingua serba e croata rientra nell'ambito della formazione linguistica magistrale. La formazione linguistica magistrale è finalizzata all'approfondimento delle nozioni specifiche teoriche e pratiche nell'ambito della traduzione e abilità di grado avanzato (B2/C1) del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

L'insegnamento mira a fornire strumenti per l'acquisizione degli strumenti teorici e pratici indispensabili per la traduzione dal serbo e dal croato

 

 

The teaching of Serbian and Croatian is part of the masterful language training. The masterful language training is aimed at deepening the specific theoretical and practical notions in the field of translation and advanced skills (B2/C1) of the Common European Framework of Reference for Languages.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà acquisire una solida conoscenza di elementi fondamentali della teoria della traduzione, del ruolo del traduttore da un lato, e dall'altro, migliorare le competenze attraverso la traduzione pratica dei testi letterari e/o scientifici e/o setttoriali dal serbo, croato all'italiano. Al termine dell'insegnamento lo studente deve essere in grado di leggere, comprendere e analizzare i testi di diverso tipo e di affrontare la traduzione scritta dei testi letterari e quelli settoriali.

 

The student will have to acquire a solid knowledge of the fundamental elements of translation theory, of the role of the translator on the one hand, and on the other hand, to improve skills through the practical translation of literary and/or scientific and/or sectoreal texts from Serbian, Croatian into Italian. At the end of the course, the student must be able to read, understand and analyze texts of different types and to deal with the written translation of literary and sectoral texts.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni sono frontali in presenza e/o a distanza, con l'uso di diapositive PP, dizionari elettronici, dispositivi mobili.

Sono previsti interventi e lezioni di interpreti e ospiti specialisti in traduzione ed è richiesta la partecipazione degli studenti alle conferenze e/o convegni attinenti al programma.

 

The lessons are frontal in presence and/or a distance, with the use of PP slides, electronic dictionaries, mobile devices.

Speeches and lectures by interpreters and guests specialising in translation are planned, and the participation of students in conferences and/or conventions related to the programme is required.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale comprende una prova scritta (grammatica, sintassi, traduzione con commento) e una prova orale sugli argomenti trattati.

L'esame potrà essere sostenuto in presenza e/o a distanza.

 

 

The final exam consists of a written test (grammar, syntax, translation with commentary) and an oral test on the subjects covered.

The examination can be in presence and/or at a distance.

Oggetto:

Attività di supporto

 

Esercitazioni linguistiche, seminari

 

 

Language exercises, lectures, seminars

Oggetto:

Programma

Modulo A: Nella parte introduttiva saranno trattati i seguenti temi: la teoria, la tecnica, la natura e il ruolo comunicativo della traduzione, i tipi , le fasi della traduzione, le difficoltà presenti nel processo traduttivo (realia, internazionalismi, falsi amici ecc.).

Modulo B: Una parte dell’insegnamento sarà dedicata all’analisi e al confronto dei testi in originale e alle loro traduzioni (serbo, croato, italiano). Saranno presi in esame testi letterari e/o scientifici, divulgativi ecc.

Moduilo C: L’insegnamento prevede anche la traduzione scritta dei testi, concordati con gli studenti e nel rispetto dei loro percorsi di studio, con l’uso del materiale di supporto tradizionale e dei corpora. Durante le lezioni saranno analizzati i singoli testi di ciascun studente, la stesura della traduzione scritta sarà affrontata dallo studente individualmente e discussa in classe.

 

 

Module A: The introductory part will cover the following topics: theory, technique, nature and communicative role of translation, types, stages of translation, difficulties in the translation process (realia, internationalism, false friends, etc.).

Module B: A part of the course will be dedicated to the analysis and comparison of the original texts and their translations (Serbian, Croatian, Italian). Literary and/or scientific texts, popular texts, etc. will be examined.

C: The course also includes the written translation of texts, agreed with the students and in accordance with their study paths, with the use of traditional support material and corpora. During the lessons the individual texts of each student will be analyzed, the drafting of the written translation will be dealt with by the student individually and discussed in class.

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Aa. Vv., Knjižževno prevodjenje: teorija i istorija, zbornik radova, Požžarevac (s.a.). (alcuni testi).

Bassnett S., La traduzione. Teoria e pratiche, Milano 2003 (capitoli a scelta).

Bertazzoli R., La traduzione, teoria e metodi, Roma 2015 (alcuni cpitoli).

D'Angelo M., Traduzione didattica e didattica della traduzione, Urbino 2012 (alcuni capitoli).

Eco U., Dire quasi la stessa cosa, Milano 2006 (capitoli a scelta).

Levi J., Umjetnost prevodjenja, trad. in serbo-croato o in italiano (qualsiasi edizione) (alcuni capitoli).

Paunović Z., Kako čitati prevod, in Ilić S. (a cura di), Kako čitati, Beograd, 2005, pp. 112-128.

Ulteriore bibliografia e testi per le traduzioni saranno forniti durante l'insegnamento.

 

Further bibliography and texts for translations will be provided during the course of the course.

Aa. Vv., Knjižževno prevodjenje: teorija i istorija, zbornik radova, Požžarevac (s.a.). (alcuni testi).

Bassnett S., La traduzione. Teoria e pratiche, Milano 2003 (capitoli a scelta).

Bertazzoli R., La traduzione, teoria e metodi, Roma 2015

D'Angelo M., Traduzione didattica e didattica della traduzione, Urbino 2012

Eco U., Dire quasi la stessa cosa, Milano 2006 (capitoli a scelta).

Levi J., Umjetnost prevodjenja, trad. in serbo-croato o in italiano (qualsiasi edizione) (alcuni capitoli).

Paunović Z., Kako čitati prevod, in Ilić S. (a cura di), Kako čitati, Beograd, 2005, pp. 112-128.

 

 

 

 



Oggetto:

Note

Per gli studenti di madre lingua e in Erasmus sarà possibile concordare un programma a seconda delle esigenze.

Il corso è unico per la prima e la seconda annualità magistrale ed è trasversale.

 

L'insegnamento di LINGUA SERBA E CROATA - MAGISTRALE (ANNUALITA' UNICA) copre per mutuazione  LINGUA SERBA E CROATA - MAGISTRALE (annualità unica LIN0202),  (PRIMA ANNUALITA'- LIN0200) e  LINGUA SERBA E CROATA - MAGISTRALE (SECONDA ANNUALITA').

For mother-tongue and Erasmus students it will be possible to agree on a programme according to their necessities.

The course is unique and transversal.

AVVISO appelli 2020/21:  A partire da (appello di maggio / primo appello di giugno / secondo appello di giugno / appello di luglio) l'esame si svolge in presenza. Le studentesse e gli studenti internazionali, fuori regione e in condizioni di fragilità devono segnalare l'eventuale richiesta di svolgere l'esame a distanza al momento dell'iscrizione nel campo Note: si precisa che verranno effettuati dei controlli a campione e che la falsa dichiarazione potrà comportare provvedimenti disciplinari.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 29/04/2021 08:47
Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!