Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE

Oggetto:

Language teaching and learning

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
LIN0004
Docente
Elisa Corino (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/02 - didattica delle lingue moderne
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di dare agli studenti gli strumenti indispensabili per affrontare una descrizione scientifica delle lingue naturali in vista del loro apprendimento e insegnamento, e di fornire conoscenze di base dei principali metodi glottodidattici, sia in prospettiva storica che sincronica. Particolare attenzione verrà data all'uso delle nuove tecnologie nella didattica delle lingue.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di
- cogliere e distinguere i piani dei sistemi linguistici (fonetica, morfologia, sintassi, semantica, pragmatica) per poterne in seguito, nel proseguimento degli studi, gestire le interrelazioni
- padroneggiare a un livello iniziale gli strumenti offerti dalla linguistica per confrontare le lingue
- cogliere le relazioni fra avvicendarsi di scuole in linguistica e in psicologia e metodi di insegnamento delle lingue
- acquisire competenze di base nell'uso e nella gestione di strumenti e tecniche glottodidattiche, con particolare riferimento ad alcune tipologie di esercizi, alle glottotecnologie e alla programmazione dei contenuti e del sillabo in relazione ai Profili e al QCER

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali con ausilio di power point, video, visita a siti internet, uso di corpora, intervento di esperti, serie di lezioni pratiche finalizzate alla realizzazione di una lezione di lingua.

I materiali del corso saranno disponibili sulla pagina Moodle del corso

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La parte di linguistica generale si sosterrà con esonero scritto (test strutturato con domande a scelta multipla o completamento) all'inizio di ogni appelli d'esame. I risultati verranno comunicati immediatamente per chi ha intenzione di sostenere la parte orale nella stessa giornata d'esame, pubblicati sul sito docente per chi sosterrà l'orale in un altro appello.
La parte di glottodidattica si sosterrà oralmente e solo dopo aver superato lo scritto (che verrà discusso all'orale).
Ad ogni appello sarà possibile sostenere lo scritto previa segnalazione all'atto dell'iscrizione all'esame orale nelle spazio per le note a fianco della prenotazione per l’orale.

Oggetto:

Programma

Si tratteranno nozioni di linguistica generale ed applicata volte a dare agli studenti gli strumenti indispensabili per affrontare una descrizione scientifica delle lingue naturali in vista del loro apprendimento e insegnamento, anche in relazione alle nuove tecnologie. Le lezioni saranno svolte in parte su materiali online, in parte su testi a stampa.
Gli studenti frequentanti potranno concordare con la docente programmi specifici che prevedano la realizzazione di attività pratiche di creazione di esercizi e organizzazione del sillabo per la lezione.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

(1) Gaetano Berruto, Massimo Cerruti, La linguistica. Un corso introduttivo, UTET università, Torino 2011
(2) Paolo Balboni, Le sfide di Babele. Insegnare le lingue nelle società complesse, UTET università, Torino 2012

per chi ha già dato linguistica generale
(1) Manuel Barbera, Linguistica dei corpora e linguistica dei corpora italiana. Un'introduzione.
scaricabile all'indirizzo http://www.bmanuel.org/man/cl-HOME.htm

(2) Angela Ferrari, Tipi di frase e ordine delle parole, Carocci

(3) Paolo Balboni, Le sfide di Babele. Insegnare le lingue nelle società complesse, UTET università, Torino 2012

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/02/2017 13:39
Non cliccare qui!