Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA PORTOGHESE (Seconda annualità)

Oggetto:

PORTUGUESE LANGUAGE AND LINGUISTICS (Second Year)

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
LIN0192
Corso di studi
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
1° anno 2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/09 - lingua e traduzione - lingue portoghese e brasiliana
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Portoghese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento di LINGUA PORTOGHESE (I e II annualità) rientra nell’ambito della formazione linguistica magistrale. Alla fine dell’insegnamento, lo studente dovrà aver acquisito una buona e operativa padronanza della lingua portoghese in ambito letterario e riconoscerne il significato implicito. Lo studente dovrà sapere esprimersi in lingua portoghese tramite enunciati ben costruiti sugli argomenti letterari affrontati durante il corso (livello C1/C2 del Quadro Europeo Comune di Riferimento).

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà:


  • essere in grado di esporre fluentemente gli argomenti letterari affrontati del corso in lingua portoghese;
  • dimostrare la conoscenza empirica dell’opera di Carlos de Oliveira tramite l’esposizione orale dei testi poetici/critici della bibliografia indicata nel programma;
  • far prova di una buona padronanza dei meccanismi inerenti alla traduzione letteraria.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in 54 ore di didattica frontale nella modalità di laboratorio di traduzione con la partecipazione attiva degli studenti.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Sono previste due modalità di verifica: un lavoro scritto e l’esame orale. Sono due i compiti scritti richiesti: a) una scheda di lettura di due pagine redatte in portoghese su una delle opere indicate nella bibliografia + b) una traduzione dall’italiano in portoghese di un brano (altre due pagine). Il tutto dovrà essere preceduto da una pagina con l’identificazione dello studente e la presentazione del lavoro con scaletta riportando gli argomenti (Totale 5 pagine: 1 pagina di presentazione + 4 pagine: scheda di lettura+traduzione). Qualora si verificassero citazioni non identificate, saranno ritenute plagio e non verranno del tutto valutate. Lo studente, sulla base delle lezioni, dei testi consigliati e della bibliografia fornita, sosterrà un colloquio orale individuale in sede d’esame in cui si terrà in considerazione il risultato dei compiti scritti e anche (ma non come media) il voto del lettorato. Si precisa che il programma è valido per Lingua I e Lingua II, ma agli studenti non è consentito sostenere gli esami di entrambe le annualità nell’arco dello stesso anno accademico.

Oggetto:

Programma

Carlos de Oliveira: L’Ostinato rigore

“L’analisi del processo creativo dell’opera di Carlos de Oliveira, e non solo di quella poetica, rivela l’ansia perenne dell’autore di attingere un linguaggio essenziale, depurato da tutti i condizionamenti e le interferenze che ne ostacolino la funzione di esprimere pienamente una realtà scritturale (ma non solo) policentrica e mutevole. Da qui la cura attenta e minuziosa per il dosaggio di tutti gli ingredienti, la ricerca ostinata del più intimo e autentico significato primordiale della parola, l’eliminazione di tutti gli umori emozionali, la dissezione fatta a tutti i livelli formali e di contenuto: tutto ciò attesta che l’interesse di Carlos de Oliveira per la «parola» è attivo non solo in quanto professione programmatica, ma anche e soprattutto a livello officinale.” Questa sintesi di Giulia Lanciani servirà da motto al corso di quest’anno che ha come scopo approfondire la conoscenza della lingua letteraria dell’autore.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Testi dell’autore da preparare per l’esame orale:

Oliveira, Carlos de, Officina Poetica (a cura di Giulia Lanciani), Edizioni Accademia, Roma, 1975.

Oliveira, Carlos de, Finisterra. Paisagem e Povoamento, Assírio & Alvim, Lisboa, 2003.

Oliveira, Carlos de, O Aprendiz de Feiticeiro, Assírio & Alvim, Lisboa, 2004.

 

Testi sull’autore da preparare per l’esame orale:

Lanciani, Giulia, “L’ostinato rigore” in AA.VV., Poesia. Mensile internazionale di cultura poetica, n. 324, marzo 2017, pp. 2-20 (in dispensa).

Eiras, Pedro, A Lenta Volúpia de Cair, Quasi Edições, 2007 (il saggio su Carlos de Oliveira all’interno di questo libro si trova sulla dispensa).

Martelo, Rosa Maria, Carlos de Oliveira e a Referência em Poesia, Campo das Letras, Porto, 1998 (i capitoli da preparare si trovano sulla dispensa).



Oggetto:

Note

I compiti scritti dovranno essere consegnati entro e non oltre la fine del corso. Altrimenti dovranno essere portati direttamente in sede di esame. Spetterà allora allo studente discutere i loro compiti scritti durante l’appello orale. I lavori scritti devono essere consegnati in una cartella indicante nome e cognome, titolo del lavoro e anno del corso. Sarà premura dello studente presentare al meglio il suo lavoro scritto – ben strutturato e con 1.5 come spazio interlinea – in modo da facilitare il lavoro di correzione del docente. Le pagine dell’elaborato dovranno essere numerate. Le citazioni dovranno essere riportate in nota a piè di pagina. La bibliografia utilizzata dovrà comparire alla fine del compito, sotto la dicitura “Bibliografia primaria” (opere dell’autore) “Bibliografia secondaria” (opere critiche sull’autore) e/o anche “Sitografia”.

Il programma è valido anche per gli studenti non frequentanti.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/01/2020 11:53
Non cliccare qui!