Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA PORTOGHESE (Seconda annualità)

Oggetto:

PORTUGUESE LANGUAGE AND LINGUISTICS (Second Year)

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
LIN0124
Docente
Matteo Rei (Titolare del corso)
Corso di studio
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO (Triennale)
Anno
2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
L-LIN/09 - lingua e traduzione - lingue portoghese e brasiliana
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano/Portoghese
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Per accedere alla prova orale occorre superare la prova propedeutica del lettorato del secondo anno.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

La formazione linguistica triennale, attraverso la riflessione sulla lingua quale fenomeno storico, sociale e culturale, l’analisi di testi scritti e orali, gli esercizi di traduzione e di mediazione, con il supporto di sussidi multimediali, è finalizzata alla conoscenza di base delle nozioni di linguistica teorica e applicata, di filologia, di glottodidattica, di traduttologia e all’acquisizione, per le lingue straniere, di competenze e abilità di grado intermedio, corrispondente al livello B2/C1 del “Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue”.

L’insegnamento si propone di perseguire simili obiettivi formativi attraverso un’ampia gamma di attività che andranno dalla lezione frontale, allo svolgimenti di esercizi, alla lettura, analisi e riflessione condotte su testi in lingua. A questo fine verranno forniti contenuti grammaticali, fonetici, ortografici, morfosintattici, idiomatici e lessicali necessari a un corretto utilizzo della lingua orale e scritta a un livello tra elementare e intermedio.

Una parte delle lezioni avrà poi il fine di articolare le conoscenze linguistiche con il contesto storico e culturale dei paesi di lingua portoghese.

 

 

The  second-year Portuguese language course  is part of the linguistic education of the three-year curriculum. The course intends to develop language skills, with specific attention to Portuguese grammatical characteristics. It will also give an overview of the origins and the development of the Portuguese language.

The course aims to pursue these educational objectives through various activities: traditional lessons, carrying out exercises, reading, analysis of texts in the original language. For this purpose it will provide grammar, phonetics, spelling, morphosyntactic, idiomatic and lexical content necessary for the correct use of oral and written language at a level between elementary and intermediate.

Part of the lessons will aim to connect the language knowledge with the historical and cultural context of the Portuguese-speaking countries.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Al termine delle lezioni gli studenti saranno tenuti a:

  • Dimostrare una conoscenza approfondita degli elementi grammaticali, fonetici, ortografici, morfosintattici, idiomatici e lessicali necessari a un corretto utilizzo della lingua orale e scritta a un livello tra l’elementare e l’intermedio.
  • Conoscere i contenuti inerenti all’evoluzione diacronica della lingua portoghese, con riferimento a fenomeni di evoluzione fonetica, sviluppo del sistema morfologico e sintattico, costituzione del patrimonio lessicale.
  • Conoscere globalmente, nelle sue principali articolazioni, la storia dei paesi di lingua portoghese e il patrimonio culturale a essa associato.
  • Sapere analizzare, commentare e tradurre i testi in lingua portoghese presentati dal docente nel corso delle lezioni.

 

 

Expected results are:

- In-depth knowledge of grammar, phonetics, spelling, morphosyntactic, idiomatic and lexical elements necessary for the correct use of oral and written language at a level between elementary and intermediate.

- Awareness of the main contents of the history of the Portuguese language

- Global knowledge of the main elements of the history of the Portuguese-speaking countries and the cultural heritage associated with it.

- Ability to analyse, comment and translate the Portuguese texts presented by the teacher during the lessons.

 

Oggetto:

Programma

Floresça, fale, cante, ouça-se, e viva: origini, diffusione e aspetti della lingua portoghese

 

L’insegnamento intende approfondire lo studio della lingua e della cultura portoghese, sotto tre prospettive principali:

  • Il consolidamento delle competenze linguistiche acquisite dagli studenti durante il primo anno e al miglioramento delle capacità di comprensione e di produzione orale e scritta.
  • Lo studio diacronico dell’evoluzione linguistica dal latino al portoghese e la diffusione della lingua portoghese al di fuori della Penisola Iberica, con il sorgere delle diverse varietà (europea, brasiliana, africana) che caratterizzano lo stato attuale della lingua.
  • L’esame dei principali tra fatti, personalità, accadimenti che hanno segnato la storia del Portogallo e dei Paesi di lingua portoghese.

Nel corso delle lezioni verrà anche effettuata la lettura di testi letterari e non, forniti nell’ambito delle lezioni, di cui si affronterà soprattutto l’aspetto linguistico e stilistico. Agli studenti (frequentanti e non) è richiesta inoltre la lettura autonoma e lo studio delle opere indicate in bibliografia, così come del materiale fornito durante le lezioni.

 

Floresça, fale, cante, ouça-se, and viva: origins, diffusion, and aspects of the Portuguese language

 

The teaching aims to deepen the study of Portuguese language and culture from three main perspectives:

1) The consolidation of language skills acquired by students during the first year and to the improvement of oral and written comprehension and production skills.

2) The diachronic study of the linguistic evolution from Latin to Portuguese and the spread of the Portuguese language outside the Iberian Peninsula, with the rise of the different varieties (European, Brazilian, African) that characterize the current state of the language.

3) The review of the main facts, personalities, and events that have marked the history of Portugal and Portuguese-speaking countries.

During the course of the lectures, there will also be reading of literary and non-literary texts, provided as part of the lectures, the linguistic and stylistic aspects of which will be addressed in particular. Students are also required to independently read and study the works indicated in the bibliography, as well as the material provided during the lessons.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

La metodologia didattica volta a favorire l’apprendimento comprende: esercizi di lettura e comprensione, esercizi di pronuncia, esercizi a completamento, dettati, studio di schede riassuntive sugli argomenti trattati durante le lezioni, esercizi di traduzione, esercizi di ascolto, stesura di brevi testi seguendo una traccia data, commento ai testi forniti durante le lezioni, utilizzo di materiali audio-visivi.   

 

 

The didactic methodology includes: reading and comprehension exercises, pronunciation exercises, completion exercises, dictations, study of summary cards on the topics covered during the lessons, translation exercises, listening exercises, writing of short texts following a given track, commentary on the texts provided during the lessons, use of audio-visual materials.    

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento e la valutazione avvengono attraverso un colloquio orale. La prima parte del colloquio consiste nella lettura e nella traduzione di un testo in lingua portoghese, corredate da un’analisi approfondita dei suoi contenuti linguistici e dalla formulazione autonoma di frasi in lingua. La seconda parte prevede la risposta a domande inerenti il programma di storia del Portogallo e storia della lingua portoghese svolto durante le lezioni. Ai fini della valutazione saranno considerate fondamentali tutte le parti del programma, di cui si richiederà una conoscenza attenta e non superficiale. I parametri di valutazione terranno in considerazione in primo luogo la conoscenza della materia, senza trascurare la qualità espositiva e la capacità di stabilire autonomamente relazioni e collegamenti tra gli argomenti presentati. In ambito prettamente linguistico l’oggetto di valutazione principale sarà rappresentato dalle conoscenze grammaticali, dalla familiarità con le regole ortografiche, dalla correttezza della pronuncia; altri elementi che verranno presi in considerazione saranno la proprietà e ricchezza del lessico, la fluidità dell’eloquio in lingua portoghese, la capacità di riconoscere, comprendere ed eventualmente impiegare correttamente espressioni idiomatiche. 

 

The verification of the learning and the evaluation take place through an oral interview. The first part of the interview consists of reading and translating a text written in Portuguese, the in-depth analysis of its linguistic content and the autonomous formulation of phrases in Portuguese. The second part provides answers to questions about the Portuguese history programme and the history of the Portuguese language carried out during the lessons. All parts of the programme will be considered essential for the evaluation, and a careful and not superficial knowledge of them will be required.

The evaluation parameters will take into account, in the first place, the knowledge of the subject, without neglecting the exhibition quality and the ability to establish autonomous relationships and links between the topics presented. In the linguistic field, the main subject of evaluation will be grammar knowledge, familiarity with the rules of spelling, correct pronunciation, other elements that will be taken into account will be the property and richness of the vocabulary, the fluidity of expression in Portuguese, the ability to recognize, understand and possibly use correctly idiomatic expressions. 

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Grammatica portoghese
Anno pubblicazione:  
2006
Editore:  
LED
Autore:  
Giulia LANCIANI e Giuseppe TAVANI
Note testo:  
In alternativa si potrà consultare la Grammatica di Evanildo Bechara
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Moderna Gramática Portuguesa
Anno pubblicazione:  
2009
Editore:  
Rio de Janeiro, Ed. Nova Fronteira-Lucerna
Autore:  
Evanildo Bechara
Permalink:  
Note testo:  
In alternativa si potrà consultare la Grammatica di Lanciani e Tavani
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Storia del Portogallo
Anno pubblicazione:  
2004
Editore:  
Milano, Bruno Mondadori
Autore:  
José Hermano SARAIVA
Note testo:  
In alternativa si potrà consultare il manuale di Ferreira/Dias
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
História de Portugal
Anno pubblicazione:  
2016
Editore:  
Lisboa, Verso da Kapa
Autore:  
Diogo Ferreira/ Paulo Dias
Permalink:  
Note testo:  
In alternativa si potrà consultare il manuale di Saraiva
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
História da língua portuguesa
Anno pubblicazione:  
1994
Editore:  
Lisboa, Livraria Sá da Costa
Autore:  
Paul TEYSSIER
Permalink:  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

LISTA COMPLESSIVA DEL MATERIALE BIBLIOGRAFICO SOPRAINDICATO

 

  1. Una grammatica a scelta tra:

Giulia LANCIANI e Giuseppe TAVANI, Grammatica portoghese, Milano, LED, 2006.

Oppure:

Evanildo BECHARA, Moderna Gramática Portuguesa, Rio de Janeiro, Ed. Nova Fronteira-Lucerna, 2009.

https://edisciplinas.usp.br/pluginfile.php/4198645/mod_folder/content/0/2%20Bibliografia%20de%20Refer%C3%AAncia/BECHARA_ModernaGramaticaPortuguesa.pdf?forcedownload=1


  1. Un manuale di storia a scelta tra:

José Hermano SARAIVA, Storia del Portogallo, Milano, Bruno Mondadori, 2004 (volendo anche nella versione originale portoghese: José Hermano SARAIVA, História concisa de Portugal, Mem Martins, Publicações Europa-América, 1999).

Oppure:

Diogo FERREIRA/ Paulo DIAS, História de Portugal, Lisboa, Verso da Kapa, 2016.

https://novaresearch.unl.pt/files/3381604/CHAM_Paulo_Dias_Fiogo_Ferreira_embargo_18_meses.pdf

 

  1. Un manuale di storia della lingua:

Paul TEYSSIER, História da língua portuguesa, Lisboa, Livraria Sá da Costa, 1994:

https://edisciplinas.usp.br/pluginfile.php/158086/mod_resource/content/1/TEYSSIER_%20HistoriaDaLinguaPortuguesa.pdf

 

  1. A grammar book of your choice, between:

Giulia LANCIANI e Giuseppe TAVANI, Grammatica portoghese, Milano, LED, 2006.

or:

Bechara, Moderna Gramática Portuguesa, Rio de Janeiro, Ed. Nova Fronteira-Lucerna, 2009.

https://edisciplinas.usp.br/pluginfile.php/4198645/mod_folder/content/0/2%20Bibliografia%20de%20Refer%C3%AAncia/BECHARA_ModernaGramaticaPortuguesa.pdf?forcedownload=1

  1. A history handbook of your choice:

José Hermano SARAIVA, Storia del Portogallo, Milano, Bruno Mondadori, 2004 (= José Hermano SARAIVA, História concisa de Portugal, Mem Martins, Publicações Europa-América, 1999).

or

Ferreira/ P. Dias, História de Portugal, Lisboa, Verso da Kapa, 2016.

https://novaresearch.unl.pt/files/3381604/CHAM_Paulo_Dias_Fiogo_Ferreira_embargo_18_meses.pdf

 

  1. A handbook on the history of Portuguese language:

Paul TEYSSIER, História da língua portuguesa, Lisboa, Livraria Sá da Costa, 1994

https://edisciplinas.usp.br/pluginfile.php/158086/mod_resource/content/1/TEYSSIER_%20HistoriaDaLinguaPortuguesa.pdf

 



Oggetto:

Note

Il Prof. Matteo Rei comunica che a partire da lunedì 24 ottobre la lezioni dei corsi di Letteratura Portoghese e Lingua Portoghese (seconda annualità) riprenderanno in presenza, presso l’aula S 7 del Complesso Aldo Moro, nei consueti orari.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 09:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 22/10/2022 10:37
    Non cliccare qui!