Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA GIAPPONESE MAGISTRALE (Seconda annualità)

Oggetto:

JAPANESE LANGUAGE AND LINGUISTICS (Second Year)

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
LIN0250
Docenti
Asuka Ozumi (Titolare del corso)
Corso di studio
COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE PER IL TURISMO (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
2° anno
Periodo
Annuale
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
L-OR/22 - lingue e letterature del giappone e della corea
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Il corso si concentrerà sull'approfondimento delle strutture grammaticali e dei testi di livello intermedio-avanzato (N2-N1), pertanto non è accessibile a chi non è in possesso di solide competenze di base della lingua giapponese. Per accedere all'esame di lettorato si dovrà aver sostenuto e superato l'esame completo di Lingua Giapponese Magistrale 1. Per sostenere infine la parte finale di esame con la docente titolare dell'insegnamento bisognerà prima superare l'esame scritto e orale del Lettorato di Lingua Giapponese Magistrale 2.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Traduzione di testi dal giapponese

L'insegnamento rientra nell'ambito della formazione linguistica e letteraria dei percorsi di studi magistrali. Il corso mira a fornire nozioni di livello intermedio e intermedio-alto della lingua giapponese.
Al termine del corso gli studenti acquisiscono competenze nelle quattro abilità comunicative previste dal QCER (Quadro Comune di Riferimento Europeo) collocandosi orientativamente al livello C1 - C2 (livello N2 verso il livello N1 del JLPT – Japanese Language Proficiency Test).

Il focus del corso della docente titolare verterà in particolare sulla traduzione dei testi di complessità alta dal giapponese all'italiano. Per questa ragione, è fondamentale avere delle solide competenze del giapponese intermedio. Dopo un'introduzione sulle caratteristiche della lingua giapponese e delle difficoltà di traduzione, saranno presi in esame testi di varia natura da tradurre in lingua italiana. Saranno analizzati e tradotti testi di diverse tipologie - di natura tecnica, commerciale, informativa - e, approfittando della natura ibrida e dell'intrinseca eterogeneità linguistica di un medium di grande pregnanza sociale e culturale, nel contesto giapponese, saranno tradotti manga

Le attività svolte contribuiranno a sviluppare le competenze necessarie per lavorare nel campo della traduzione, sia letteraria che non letteraria.

 

Translating Japanese Texts

The course aims to provide intermediate and upper-intermediate level knowledge of the Japanese language.
At the end of the course, students will acquire competences in the four communicative skills envisaged by the CEFR (Common European Framework of Reference for Languages) at a level of C1 - C2 (level N2 towards level N1 of the JLPT - Japanese Language Proficiency Test).

The focus of the teacher's course will be on the translation of highly complex texts from Japanese into Italian. After an introduction to the characteristics of the Japanese language and the difficulties of translation, texts of various kinds - technical, commercial and informative - to be translated into Italian will be examined and, taking advantage of the hybrid nature and intrinsic linguistic heterogeneity of a medium of great social and cultural significance, manga will be translated in the Japanese context. 

This course will help the student to develop the skills necessary to work in the field of translation, both literary and non-literary.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lettorato

Completare la conoscenza delle strutture grammaticali della lingua giapponese di livello intermedio-avanzato e il loro funzionamento.
Completare la conoscenza del sistema di scrittura e il lessico della lingua giapponese di livello intermedio e avanzato.
Conoscere e comprendere le variazioni di registro scritte e orali della lingua giapponese a livello avanzato.
 

Corso della docente titolare

Conoscere e comprendere in modo scientifico i concetti e la terminologia specifici per descrivere i fenomeni studiati, i linguaggi settoriali tra cui il linguaggio tecnico, aziendale e manga, le relative strategie di traduzione; infine, saperli mettere in pratica in maniera efficace. Saper riconoscere gli errori di traduzione, imparare a evitarli. 
 
Al termine del corso si sarà in grado di:
  • Distinguere una tipologia testuale in modo da tradurla secondo le sue necessità;
  • Tradurre un testo di difficoltà medio-alta, editarlo e presentarlo;
  • Spiegare le scelte traduttive effettuate;
  • Maturare uno sguardo critico circa la qualità di una traduzione italiana

 

Lettorato

Complete knowledge of the grammatical structures of the Japanese language at the intermediate-advanced level and how they function.
Complete knowledge of the writing system and vocabulary of Japanese language at intermediate and advanced levels.
Know and understand the written and oral register variations of the Japanese language at an advanced level.

Main course

To know and understand in a scientific way the specific concepts and terminology used to describe the phenomena studied, the sectorial languages including manga language, the relative translation strategies; finally, to know how to put them into practice effectively.

At the end of the course the student will be able to:
  • Understand the typology of a text and translate it according into its specific needs;
  • Translate, edit and submit properly a complex text;
  • Explain the translation strategies adopted;
  • Evaluate critically the quality of a translation.

 

Oggetto:

Programma

 

Il corso, della durata di 54 ore, sarà svolto mediante lezioni frontali e attività seminariali incentrate sulla traduzione dal giapponese e le sue specificità.


Saranno affrontati, in particolare:
- i testi sorgente e le loro strategie di traduzione;
- le differenze tra traduzione, localizzazione e adattamento;
- gli errori di traduzione;
- i testi target e le loro revisioni.


Saranno mostrati esempi di traduzioni già effettuate da testi di giapponese complesso, settoriale e specialistico. Per questa ragione, è fondamentale possedere solide conoscenze del giapponese intermedio; tuttavia, considerata la natura del corso, è altrettanto fondamentale avere un'ottima padronanza della lingua italiana.


Dopo un'introduzione sulle caratteristiche della lingua giapponese e delle difficoltà di traduzione, saranno presi in esame testi di varia natura da tradurre insieme in italiano. Saranno analizzati e tradotti testi di natura tecnica e settoriale e, approfittando della natura ibrida e dell'intrinseca eterogeneità linguistica di un medium di grande pregnanza sociale e culturale nel contesto giapponese (e non solo), saranno tradotti manga.


Nel corso delle ultime lezioni gli studenti dovranno presentare in classe la traduzione di un testo a loro scelta, preventivamente approvato dalla docente, argomentando le motivazioni delle loro scelte traduttive. Il tempo massimo per ogni presentazione sarà di dieci minuti, e il voto della presentazione costituirà parte della valutazione finale. Durante le presentazioni saranno valutate, oltre alla capacità di applicare le strategie traduttive spiegate durante il corso, anche la padronanza della lingua italiana e la capacità di esposizione del proprio lavoro.

                           

 

This 54 hours course will be carried out through lectures and seminar activities focused on the translation from Japanese and its specificities.


In particular, the following topics will be addressed:
- the source texts and their translation strategies;
- the differences between translation, localization and adaptation;
- translation errors;
- the target texts and their revisions.


Examples of complex, sectorial and specialized Japanese texts already translated will be shown. For this reason, it is essential to have a solid knowledge of intermediate Japanese; however, given the nature of the course, it is equally essential to have an excellent knowledge of the Italian language.

After an introduction on the characteristics of the Japanese language and its translation difficulties, texts of various kinds will be examined to be translated together into Italian. Texts of various technical and sectorial nature will be analyzed and translated. Then, given the hybrid nature and the intrinsic linguistic heterogeneity of a medium of great social and cultural impact in the Japanese and international context, the students will challenge manga translation.


During the last lessons, students will have to make a presentation with the translation of a text of their choice, previously approved by the teacher, explaining the translation strategies. The maximum time for each presentation will be ten minutes, and the presentation grade will be part of the final evaluation. During the presentations, in addition to the ability to apply the translation strategies explained during the course, the mastery of the Italian language and the ability to present one's work will also be assessed.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Per l’A/A 2023-2024 sarà adottata una modalità di insegnamento in presenza. Lezioni di didattica frontale, video, interazione attiva con gli studenti, eventuali flipped classrooms. 

Sul MOODLE saranno caricati materiali usati a lezione per le presentazioni e altro.

NON è previsto lo streaming, né la registrazione delle lezioni, ma sarà caricato ogni materiale usato e/o di supporto, insieme a materiale audio/visivo per chi fosse impossibilitato a frequentare. 

La frequenza non è obbligatoria, ma fortemente consigliata.

                           

 

Teaching methods

For the 2023-2024 academic year, a "in presence" teaching method will be adopted, involving face-to-face teaching. 

The MOODLE will be used to upload materials used in lectures for presentations and other purposes.


Lectures will NOT be transmitted in streaming neither recorded, but any material used and/or support will be uploaded, together with audio/visual material for those who are unable to attend.

Attendance is not compulsory, but strongly recommended.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

L’acquisizione dei risultati di apprendimento sarà verificata tramite le seguenti modalità:
1)  Esame scritto atto a verificare le competenze di: grammatica, lettura e comprensione, traduzione e produzione scritta (esame scritto del lettorato).
2)  Esame orale atto a verificare le competenze di comprensione e produzione orale (esame orale del lettorato).
3)  Esame conclusivo di traduzione (corso prof.ssa Ozumi). Si richiedono una breve relazione "translation review" e una tesina che dovrà contenere: la traduzione di un testo a scelta concordato con la docente (manga/script di videogiochi/audiovisivo/brochure commerciale), breve introduzione sul testo scelto, motivazioni delle scelte traduttive e strategie adottate. I due elaborati, con tanto di riferimenti bibliografici, vanno inviata alla docente 7 giorni prima dell'appello orale, che sarà una discussione della stessa - oltre a domande sui contenuti del corso. Ulteriori dettagli sono forniti su Moodle.

Gli studenti dovranno sostenere le tre prove nell'ordine elencato: il superamento di ogni prova è propedeutico e indispensabile per accedere alla successiva. Il voto finale sarà ottenuto tramite la media tra il voto dell’esame di lettorato (media di scritto e orale) e il voto dell’esame di traduzione.

 
La frequenza non è obbligatoria, ma fortemente consigliata. 

Una costante partecipazione e un impegno assiduo dimostrati tramite lo svolgimento delle esercitazioni assegnate e la partecipazione alle attività collaterali (es. seminari sulla traduzione) potranno portare all'aggiunta fino a due punti nella valutazione finale complessiva dell'esame.

 

                           

 

The acquisition of learning outcomes will be verified through the following methods:
1) Written exam aimed at verifying the skills of: grammar, reading and comprehension, translation and written production (written exam of the lettorato).
2) Oral exam aimed at verifying the skills of oral comprehension and production (oral exam of the lettorato).
3) Final translation exam (course by Prof. Ozumi). The students are required to submit a "translation review" short paper and a brief dissertation which must contain: the translation of a text agreed upon with the teacher (manga/video game script/audiovisual/commercial brochure), a brief introduction of the chosen text, reasons for translation choices and strategies adopted. The papers, complete with bibliographical references, must be sent to the teacher 7 days before the oral call, which will be a discussion of the same - as well as questions on the course content.

Students must take the three exams in the above stated order: passing each test is a prerequisite and essential to access the next one. The final grade will be obtained by averaging between the mark of the lectorate exam (written and oral average) and the mark of the language exam.

Attendance is not compulsory, but strongly recommended.

Constant participation and engagement demonstrated through the performance of the assigned tasks and participation in collateral activities (e.g. translation seminars) may add up to two points in the overall final assessment of the exam.

 

Oggetto:

Attività di supporto

 

Materiali e risorse saranno caricate sulla piattaforma Moodle.

Per le studentesse e gli studenti con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita ) e di accoglienza
( https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa
) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame ( https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con ).


Studenti e studentesse con DSA sono pregati/e di informare il docente all'inizio del corso, per concordare un percorso di apprendimento personale adatto alle proprie esigenze, anche al di là delle misure compensative e dispensative previste per l'esame.

                           

 

E-learning and support materials will be uploaded to the Moodle platform.

Students with physical disabilites or SLD (specific learning difficulties), please refer to the University's support page ( https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilitaopen_in_new ) and admission informations ( https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_new ).
The procedures for requesting support during exams can be found here:  https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-conopen_in_new

Students with SLD are required to inform the lecturer at the beginning of the course so that, if necessary, an individual study programme tailored to their needs can be arranged, in addition to appropriate compensation and dispensation measures for examinations.

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Translating Japanese Texts ・日本文の翻訳
Anno pubblicazione:  
2009
Editore:  
Museum Tusculanum Press - University of Copenhagen
Autore:  
Kirsten Refsing and Lita Lundquist
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Japanese – English Translation An Advanced Guide
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Routledge
Autore:  
Judy Wakabayashi
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
日本マンガ全史
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Heibonsha
Autore:  
Shuji Sawamura
ISBN  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Capire, fare e reinventare il fumetto
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Bao Publishing
Autore:  
Scott McCloud
ISBN  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La voce del testo - L'arte e il mestiere di tradurre
Anno pubblicazione:  
2019
Editore:  
Feltrinelli
Autore:  
Franca Cavagnoli
ISBN  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Dire quasi la stessa cosa - Esperienze di traduzione
Anno pubblicazione:  
2013
Editore:  
Bompiani
Autore:  
Umberto Eco
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Comics in Translation
Anno pubblicazione:  
2008
Editore:  
Routledge
Autore:  
Federico Zanettin ( a cura di)
ISBN  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La traduzione specializzata
Anno pubblicazione:  
2008
Editore:  
Hoepli
Autore:  
Emanuela Scarpa
ISBN  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Altro
Titolo:  
Dispensa testi da tradurre forniti dalla docente
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 

ULTERIORI TESTI CONSIGLIATI SUL MANGA

Giacomo Calorio, "Tradurre il manga: vincoli, negoziati, interlocutori", De Peazza A. (a cura di), L'intraducibile - La comunicazione interculturale e la traducibilità, Mimesis Edizioni, Sesto San Giovanni 2021.

Asuka Ozumi, "Onomatopee giapponesi - Strategie di traduzione nel romanzo e nel manga", Manga Academica, n. 2, La Torre, San Marco Evangelista 2009.

Jean-Marie Bouissou, Il manga - Storia e universi del fumetto giapponese, Tunué, Roma 2011.

Paul Gravett, Manga - Sixty Years of Japanese Comics, Lawrence King Publishing, London 2004.

Cristian Posocco, MangArt - Forme estetiche e linguaggio del fumetto giapponese, Costa & Nolan, Milano 2005.

 

GRAMMATICHE CONSIGLIATE

Matilde Mastrangelo, Naoko Ozawa, Mariko Saito, Grammatica Giapponese (seconda edizione), Milano, Hoepli, 2016
Makino, Tsutsui, A dictionary of Intermediate Japanese grammar, The Japan Times 1995
Makino, Tsutsui, A dictionary of Advanced Japanese grammar, The Japan Times 2008

 

Si consiglia l'acquisto di un dizionario elettronico, qualora non lo si possedesse già.  

In alternativa, esistono senz'altro valide app, ma si consiglia l'acquisto del dizionario italiano-giapponese e giapponese-italiano Shogakukan

                           

 

FURTHER RECOMMENDED READINGS ABOUT MANGA

Giacomo Calorio, "Tradurre il manga: vincoli, negoziati, interlocutori", De Peazza A. (a cura di), L'intraducibile - La comunicazione interculturale e la traducibilità, Mimesis Edizioni, Sesto San Giovanni 2021.

Asuka Ozumi, "Onomatopee giapponesi - Strategie di traduzione nel romanzo e nel manga", Manga Academica, n. 2, La Torre, San Marco Evangelista 2009.

Jean-Marie Bouissou, Il manga - Storia e universi del fumetto giapponese, Tunué, Roma 2011.

Paul Gravett, Manga - Sixty Years of Japanese Comics, Lawrence King Publishing, London 2004.

Cristian Posocco, MangArt - Forme estetiche e linguaggio del fumetto giapponese, Costa & Nolan, Milano 2005.

 

RECOMMENDED GRAMMAR TEXTBOOKS

Matilde Mastrangelo, Naoko Ozawa, Mariko Saito, Grammatica Giapponese (seconda edizione), Milano, Hoepli, 2016
Makino, Tsutsui, A dictionary of Intermediate Japanese grammar, The Japan Times 1995
Makino, Tsutsui, A dictionary of Advanced Japanese grammar, The Japan Times 2008

An electronic dictionary is highly recommended for those who don't already have one.

Alternatively, there are valid apps, but we recommend purchasing the Shogakukan Italian-Japanese and Japanese-Italian dictionary.

 



Oggetto:

Note

 

Gli studenti interessati a inserire Lingua Giapponese 2 Magistrale nel proprio percorso di studi sono caldamente invitati a iscriversi al corso, in maniera tale da agevolare le comunicazioni con la docente (grazie alla mailing list). 

Ulteriori testi saranno indicati durante il corso.

                           

 

Students interested in incorporating Japanese Language 1 into their studies are strongly encouraged to register for the course so that communication with the teacher can be facilitated (via the mailing list).

Further readings will be given during the course.

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 09:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 24/04/2024 01:43
    Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!