Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA

Oggetto:

HISTORY OF CONTEMPORARY ART

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
LIN0069_0
Docente
Anna Ciotta (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO (Triennale)
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-ART/03 - storia dell'arte contemporanea
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenza di base del generale contesto storico-culturale al quale gli argomenti oggetto del programma fanno riferimento.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Lo studio delle lingue e delle letterature è inserito in un articolato percorso di formazione culturale finalizzato, a livello triennale, alla conoscenza di base della civiltà, della storia, del pensiero pedagogico, delle tradizioni antropologiche, del territorio, dello sviluppo economico, del diritto, delle espressioni artistiche e degli strumenti tecnologici dei paesi e delle aree di riferimento.

In particolare l’insegnamento di Storia dell’Arte contemporanea si propone lo scopo di fornire agli studenti gli elementi di base per conoscere la Storia dell’Arte contemporanea, ed i suoi protagonisti, con l’obiettivo finale di fornire un contributo di conoscenze utili per la loro formazione culturale generale.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado:

- di conoscere i principali movimenti, correnti e tendenze, ed i relativi protagonisti e la loro periodizzazione, mostrando di saperli collocare correttamente nel quadro storico-culturale di riferimento;

- di utilizzare un’appropriata terminologia storico-artistica.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali (54 ore complessive: 9 CFU), svolte in aula con il supporto di proiezioni. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova d’esame consisterà in un colloquio orale sugli argomenti contenuti sia nel manuale che nel volume. La prova orale potrà essere integrata e completata dal riconoscimento, descrizione ed analisi dell’immagine di un’opera riprodotta in forma cartacea e/o digitale mostrata dalla docente. La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi) se lo studente dimostrerà di avere una buona conoscenza generale di tutti gli argomenti indicati nel programma didattico ed una conoscenza particolarmente approfondita degli argomenti indicati come fondamentali. Lo studente dovrà dimostrare di saper esporre, anche ricorrendo ad una appropriata terminologia storico-artistica, gli argomenti che costituiranno oggetto del colloquio medesimo.

Oggetto:

Attività di supporto

Sono previste anche visite d’istruzione a musei e/o mostre d’Arte contemporanea organizzate e svolte a cura della docente.

Oggetto:

Programma

I principali movimenti, correnti e tendenze artistici, ed i loro protagonisti, dal Neoclassicismo fino agli inizi XXI secolo.

- il Neoclassicismo;

- il Romanticismo;

- il Realismo in Francia e in Italia;

- i Preraffaelliti;

 - l’Impressionismo;

- il Postimpressionismo;

-  l’Art Nouveau in Europa;

- le Avanguardie storiche;

- il Ritorno all’ordine;

- l’Espressionismo astratto americano;

- l’Informale europeo;

- l’Arte Concreta, Cinetica, Programmata e Optical;

- l’Happening;

- il New Dada;

- la Pop Art;

- le Neoavanguardie degli anni Sessanta e Settanta;

- la Body Art e la Performance;

- la Transavanguardia;

- la Graffiti Art;

- la Public Art;

- le nuove tecnologie applicate all’Arte (la Videoarte).

 

Le parti del programma generale, ritenute fondamentali, sono le seguenti:

 

- il Neoclassicismo;

- il Romanticismo;

- il Realismo in Francia e in Italia;

- l’Impressionismo;

- il Postimpressionismo;

- le Avanguardie storiche;

- il Ritorno all’ordine;

- l’Espressionismo astratto americano;

- l’Informale europeo;

- l’Arte Concreta, Cinetica, Programmata e Optical;

- il New Dada;

- la Pop Part;

- le Neoavanguardie degli anni Sessanta e Settanta;

- la Body Art e la Performance;

- la Transavanguardia;

- le nuove tecnologie applicate all’Arte (la Videoarte).

 

 

Programma del corso in inglese

 

The course provides a knowledge of the main artistic events and a comprehensive overview of the principal artists (and their work) between Neoclassicism and the early twenty-first century:

 

- Neoclassicism;

- Romanticism;

- Realism;

- Pre-Raphaelites;

- Impressionism;

- Post-impressionism;

- Art Nouveau in Europe;

- the historical Avant-gardes;

- Art under totalitarian régimes;

- Abstract expressionism in American painting;

- “Art informel” in Europe;

- Concrete art, Kinetic art, Op Art;

- Happening;

- New Dada;

- Pop Art;

- Minimal art, Conceptual art, Earth Works and Land art; “Arte Povera”;

- Body art and Performance;

- “Transavanguardia”;

- Graffiti art

- Public Art;

- Technology and Art (Video art).

 

 

The main subjects of the general course program are the following:

 

- Neoclassicism;

- Romanticism;

- Realism;

- Impressionism;

- Post-impressionism;

- the historical Avant-gardes;

- Art under totalitarian régimes;

- Abstract expressionism in American painting;

- “Arte informel” in Europe;

- Concrete art, Kinetic art, Op Art;

- Happening;

- New Dada;

- Pop Art;

- Minimal art, Conceptual art, Earth Works and Land art; “Arte Povera”;

- Body art and Performance;

- “Transavanguardia”;

- Public Art;

- Technology and Art (Video art).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Il manuale: G. Dorfles, F. Laurocci, A.Vettese, Storia dell'arte, L’Ottocento, vol. 3, Edizioni Atlas, Bergamo 2005, pp. 15-226; e G. Dorfles, A. Vettese, Storia dell'arte; Novecento e oltre, vol. 4, Edizioni Atlas, Bergamo 2005, pp. 4-253, pp. 256-263, pp. 303-427, pp. 436-440; 453-455, o, in alternativa,  gli stessi argomenti potranno essere studiati nel manuale in due volumi, C. Bertelli, La storia dell’arte. Dal Barocco all’Art Nouveau, vol. 4, Edizioni scolastiche Bruno Mondadori, Milano 2011 e C. Bertelli, La storia dell’arte. Novecento e oltre, vol. 5, Edizioni scolastiche Bruno Mondadori, Milano 2010. Lo studio del manuale deve essere integrato e completato con il testo: A. Vettese, Si fa con tutto: il linguaggio dell’arte contemporanea, GLF editori Laterza, Roma-Bari 2012.



Oggetto:

Note

A partire dalla sessione d'esame autunnale 2016 gli studenti, i cui anni di frequenza corrispondono a quelli 2014/2015, 2015/2016 e precedenti, potranno seguire il programma didattico relativo ai rispettivi anni di frequenza o, in alternativa, quello presente.

Eventuali modalità d’esame alternative per gli studenti frequentanti saranno illustrate durante le lezioni.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 18/01/2017 20:04