Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

TEORIE E METODI DELLA FORMAZIONE

Oggetto:

Theories and methods in Education

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
LIN0484
Docente
Elena Madrussan (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-PED/01 - pedagogia generale e sociale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Il corso sarà attivo dall'a.a. 2017-2018
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di TEORIE E METODI DELLA FORMAZIONE rientra nell'ambito della formazione culturale magistrale.

L'insegnamento si propone di favorire la conoscenza dei temi, dei problemi e dei concetti fondamentali delle teorie e dei metodi della formazione e della loro collocazione storico-culturale anche nel quadro delle differenti culture europee contemporanee, approfondendo criticamente gli aspetti tematici cui è dedicata la parte monografica del programma d'esame.

 

 The course of Theories and methods of Education falls within the field of M.A. cultural education.

The course aims at promoting  the knowledge of the themes, problems and fundamental concepts of the theories and methods of education and their historical-cultural setting also in the context of different contemporary European cultures, by critically studying in depth the thematic aspects which characterize the monographic part of the exam program.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare :

- conoscenza e capacità di comprensione di temi, problemi e concetti fondamentali delle teorie e dei metodi della formazione analizzati nel programma d'esame e loro collocazione storico-culturale;
- capacità di applicare conoscenza e comprensione, anche attraverso un appropriato lessico pedagogico, ai contesti di insegnamento/apprendimento della scuola secondaria;
- di saper argomentare, esemplificare e mettere in relazione con autonomia di giudizio le questioni più rilevanti, dimostrando altresì capacità di apprendimento autonomo.

 

 

At the end of the course students will have to prove:

-          to know and to understand the themes, problems and key concepts of the theories and methods of education and their historical-cultural setting;

-          to be able to apply knowledge and understanding, also through an appropriate pedagogical lexicon (communication skills), in context of lower and upper secondary education;

-          to know how to discuss, illustrate and making judgements about the most important issues (learning skills).

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, audiovisivi e letture di approfondimento. Laddove possibile: incontri di approfondimento con studiosi esperti.

 

 Taught lessons, audiovisuals and follow-up readings. Where possible: meetings with experts.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in un colloquio orale.

Il voto è espresso in trentesimi.

Oltre alla conoscenza dei contenuti relativi al programma del Corso, sarà valutata anche la capacità espositiva.
Requisiti di livello minimo: per superare l'esame è indispensabile dimostrare di conoscere in modo sufficiente ciascuno dei testi del programma d'esame, con il relativo lessico specialistico.
Requisiti livello ottimo: per superare l'esame ad un livello ottimo è necessario dimostrare non solo di aver studiato e compreso in maniera esauriente i contenuti dei testi d'esame e di saperli mettere in relazione tra loro, ma di saper argomentare in maniera consapevole, convincente e autonoma ogni aspetto culturale trattato.

 

 

The exam consists of an oral interview.

The marks are out of 30.

In addition to the knowledge of the contents related to the Course program, explanatory skills will be evaluated, too.

Minimum level requirements: in order to pass the exam it is necessary to prove to know each of the texts included in the exam program sufficiently, along with their specialized vocabulary.

Excellent level requirements: in order to pass the exam at a very good level it is necessary to prove not only to have thoroughly studied and understood the contents of the texts, knowing how to relate them, but also know how to discuss any cultural aspects consciously, compellingly and autonomously. 

Oggetto:

Programma

A partire dalle elaborazioni pedagogiche più avanzate del Novecento europeo, la formazione delle soggettività riguarda soprattutto le forme di relazione: con la propria autorappresentazione, con l'altro, con la realtà, con le culture.
In questa chiave, il binomio educazione/inquietudine si dà non solo come fondamento dell'idea stessa di formazione, ma soprattutto come condizione di esperienza esistenziale e di operatività educativo/formativa, attraversando in maniera inesorabile e potenzialmente arricchente tutte le complesse fenomenologie della relazione soggetto-mondo che è possibile conoscere e sperimentare nella scuola secondaria.
Di qui la centralità non solo istituzionale della scuola, come luogo privilegiato in cui l'azione sui processi formativi può nutrirsi della prospettiva inquieta. Sia attraverso contenuti ed esperienze di cultura; sia facendo dell'inquietudine dell'esperienza e della riflessione un vero e proprio metodo di intervento pedagogico e di conoscenza personale.

Orario delle lezioni

 

  • Education of subjective forms and ways of relationship: with one's self-representation, with the other, with reality, with cultures.
  • Education/disquiet: as foundation of the idea of education, as condition of existential experience and educational effectiveness.
  • Role of schools: as privileged place where the action on educational processes can feed on the unquiet perspective. Both through contents and culture experiences; both making experience disquiet and reflection a real method of pedagogical intervention and personal knowledge.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Lo studente dovrà preparare l'esame studiando i seguenti testi:

1)      E. Madrussan, Briciole di pedagogia, Roma, Anicia, 2012. (N.B.: Gli studenti che non hanno sostenuto l'esame di Pedagogia generale del Corso di studi triennale dovranno sostituire questo testo con F. Cambi, A. Mariani, D. Sarsini, M. Giosi, Pedagogia generale. Identità, percorsi, funzione, Roma, Carocci, 2009, o qualsiasi successiva ristampa).

2)      E. Madrussan, Educazione e inquietudine. La manoeuvre formativa, Como-Pavia, Ibis, 2017.

3)      R. Mantegazza, G. Seveso, Pensare la scuola. Contraddizioni e interrogativi tra storia e quotidinaità, Milano, Mondadori, 2006.

 

 1)      E. Madrussan, Briciole di pedagogia, Roma, Anicia, 2012. (N.B.: Gli studenti che non hanno sostenuto l'esame di Pedagogia generale del Corso di studi triennale dovranno sostituire questo testo con F. Cambi, A. Mariani, D. Sarsini, M. Giosi, Pedagogia generale. Identità, percorsi, funzione, Roma, Carocci, 2009, o qualsiasi successiva ristampa).

2)      E. Madrussan, Educazione e inquietudine. La manoeuvre formativa, Como-Pavia, Ibis, 2017.

3)      R. Mantegazza, G. Seveso, Pensare la scuola. Contraddizioni e interrogativi tra storia e quotidinaità, Milano, Mondadori, 2006.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì10:00 - 12:00
Martedì10:00 - 12:00
Mercoledì10:00 - 12:00

Lezioni: dal 02/10/2017 al 20/12/2017

Nota: Le lezioni si tessanno presso l'aula 9 - Palazzo Gorresio

Oggetto:

Note

Insegnamento rivolto anche agli studenti che hanno inserito nel loro piano carriera l'insegnamento di "Pedagogia generale magistrale" in anni accademici precedenti.

Gli studenti delle coorti 2015 e 2016 che non possono variare la denominazione dell'insegnamento inserito potranno sempre portare all'esame il programma dell'insegnamento dell'a.a. di riferimento.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 23/03/2018 10:49