Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA E LETTERATURA CATALANA - Letteratura d'area

Oggetto:

CATALAN LANGUAGE AND LITERATURE

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0470
Docente
Veronica Orazi (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
1° anno 2° anno 3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/05 - letteratura spagnola
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Catalano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenze umanistiche di base, in particolare nell'ambito delle culture e delle letterature iberiche e della storia della Spagna, dalle origini all'attualità; è necessaria la capacità di comprendere e usare la terminologia fondamentale dell'analisi critico-letteraria e testuale.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

LETTERATURA CATALANA. I temi e gli argomenti trattati, così come le competenze e le abilità che si intendono formare, sono parte essenziale dei contenuti caratterizzanti del percorso formativo finalizzato a offrire una preparazione specifica nell'ambito della storia della cultura e della letteratura catalane. In particolare, l'insegnamento intende fornire conoscenze e formare la capacità di comprensione e di analisi dello sviluppo della cultura e della letteratura catalane e di applicazione di queste conoscenze e competenze a casi di studio specifici.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà conoscere:

- problemi e metodologie dell'analisi del testo letterario catalano;

- periodizzazione e contestualizzazione geografica della letteratura catalana;

- approccio critico all'analisi testuale applicata alla letteratura catalana;

- evoluzione delle tipologie testuali e dei generi nella letteratura catalana;

- figure e opere di spicco del panorama letterario catalano, dalle origini all'attualità.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali della durata di 54 ore complessive (9 CFU), oltre a 6 ore di sintesi finale del programma svolto; le lezioni frontali si tengono in aula, con l'ausilio di materiali audio-visivi.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'acquisizione delle conoscenze e delle capacità sopra descritte verrà verificata attraverso un colloquio orale con domande, che potranno avvalersi anche di esemplificazioni sui testi studiati. La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi), se lo studente dimostrerà capacità di esposizione, ricorrendo alla terminologia necessaria; se in modo autonomo -quindi, senza dipendere dalla presentazione degli argomenti offerta dai testi- mostrerà di aver acquisito familiarità con autori, opere e teorie critiche; se, tra questi, riconoscerà o stabilirà rapporti e collegamenti di interdipendenza; se saprà considerarli nei rispettivi periodi e ambiti di riferimento.

Oggetto:

Programma

Il programma si incentra sulla genesi e sull'evoluzione della letteratura catalana, dal Medioevo all'età contemporanea. Secondo tale prospettiva, verrà illustrato lo sviluppo cronologico dei principali generi letterari e l'approccio critico al loro studio. In particolare, verrà concessa speciale attenzione agli autori e alle opere di spicco del panorama letterario oggetto di studio:

- periodizzazione e contestualizzazione della letteratura catalana in ambito europeo;

- tipologie e peculiarità della produzione letteraria catalana (autori, opere e generi letterari principali);

- la nascita e lo sviluppo della letteratura catalana medievale (XIII-XV secc.);

- Rinascimento, Barocco, Illuminismo (secc. XVI-XVIII): il contesto storico-culturale e la produzione letteraria;

- genesi, evoluzione e specificità della "Renaixença" (XIX sec.): autori e opere principali;

- le caratteristiche peculiari del "Modernisme" e del "Noucentisme" (secc. XIX-XX);

- la letteratura contemporanea.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Testi e materiali bibliografici da studiare integralmente per l'esame:

a) Mappa dell'area catalana (area_CAT.pdf) e mappa dell'ambito linguistico catalano (mapa_CAT.pdf), scaricabili dai "materiali didattici";

b) "Profilo storico" (Profilo storico.pdf) a cura della docente, scaricabile dai "materiali didattici";

c) Slides di storia della letteratura catalana (Slides_st_Lett_CAT.pdf) a cura della docente, scaricabili dai "materiali didattici";

d) Dispense di letteratura catalana (Dispense_Lett_CAT, pdf) a cura della docente, scaricabili dai "materiali didattici";

e) Antologia di testi (Antologia_testi.pdf) a cura della docente, scaricabile dai "materiali didattici";

inoltre, gli studenti dovranno leggere e illustrare all'esame 2 testi a scelta fra i seguenti:

Vicent Andrés ESTELLÉS, La gioia della strada, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2016;

Joan Elies ADELL, Scandaglio, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2017;

Ausiàs MARCH, Pagine del canzoniere, Milano-Trento, Luni Editrice, 1998;

Tirant lo Blanc, qualunque edizione (Tirante il Bianco, Torino, Einaudi, 2013);

Salvador ESPRIU, Sotto l'attonita freddezza di questi occhi e altri racconti, Firenze, Passigli, 2013;

Mercè RODOREDA, Mirall trencat, qualunque ed. (Specchio infranto, Roma, La Nuova Frontiera, 2013);

Mercè RODOREDA, Aloma, qualunque ed. (Aloma, Roma, La Nuova Frontiera, 2011);

Mercè RODOREDA, La plaça del diamant, qualunque ed. (Roma, La Nuova Frontiera, 2008);

Mercè RODOREDA, Carrer de les camèlies, qualunque ed. (Roma, Beat, 2011);

Joan PERUCHO, Llibre de cavalleries, Barcelona, La Magrana, 2011 (Il libro dei cavalieri, Roma, Il Vascello, 2001);

Quim MONZÓ, El millor dels mons, Barcelona, Quaderns Crema, 2001 (Il migliore dei mondi, Torino, Einaudi, 2008);

Quim MONZÓ, El perqué de tot plegat, Barcelona, Quaderns Crema, 2014 (Il perché di tutto sommato, Milano, Marcos y Marcos, 2014);

Quim MONZÓ, Mil cretins, Barcelona, Quaderns Crema, 2007 (Mille cretini, Milano, Marcos y Marcos, 2013);

Carme RIERA, Cap al cel obert, Barcelona, Destino, 2002 (Verso il cielo, Roma, Fazi, 2002);

Carme RIERA, Dins el darrer blau, Barcelona, labutxaca, 2008 (Dove finisce il blu, Roma, Fazi, 2004);

Carme RIERA, La meitat de l'ànima, Barcelona, labutxaca, 2007 (La metà dell'anima, Roma, Fazi, 2007);

Maria BARBAL, Pedra de tartera, Barcelona, labutxaca, 2009 (Come una pietra che rotola, Milano, Marcos y Marcos, 2010);

Jaume CABRÉ, Senyoria, Barcelona, Proa, 2004 (Signoria, Milano, Beat, 2014);

Jaume CABRÉ, L'ombra de l'eunuc, Barcelona, Proa, 2010 (L'ombra dell'eunuco, Roma, La Nuova Frontiera, 2010);

Jaume CABRÉ, Jo confesso, Barcelona, Proa, 2011 (Io confesso, Milano, Rizzoli 2012, anche Beat, 2014);

Jaume CABRÉ, Les veus del Pamano, Barcelona, labutxaca, 2016 (Le voci del fiume, Roma, La Nuova Frontiera, 2011, anche Milano, Beat, 2011);

Jaume CABRÉ, Viatge d'hivern, Barcelona, labutxaca, 2016 (Viaggio d'inverno: racconti, Roma, La Nuova Frontiera, 2017);

Marc PASTOR, Bioko, Barcelona, Planeta, 2013 (Punto zero, Venezia, Neri Pozza, 2015);

Lluís LLACH, Les dones de la Principal, Barcelona, labutxaca, 2015 (Le donne della Principal, Venezia, Marsilio, 2016);

Pep PUIG, La vida sense Sara Amat, Barcelona, Proa 2016 (La vita senza Sara Amat, Venezia Marsilio, 2017).

Oggetto:

Note

GLI STUDENTI CHE INSERISCONO NEL PIANO CARRIERA SIA LETTERATURA CATALANA SIA CATALANO COME ESAME A SCELTA (Letteratura), PER QUEST'ULTIMO ESAME CONCORDERANNO UN PROGRAMMA CON LA DOCENTE.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 05/02/2019 08:00
Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!