Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUISTICA GENERALE MAGISTRALE

Oggetto:

GENERAL LINGUISTICS

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
LIN0210
Docente
Antonio Romano (Titolare del corso)
Corso di studio
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
Crediti percorso 24 CFU
9
SSD attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di LINGUISTICA GENERALE MAGISTRALE rientra nell'ambito della formazione linguistica magistrale e propone un percorso di introduzione all'uso di strumenti tecnologici per l'analisi del parlato. Particolare rilievo è accordato ai metodi di valutazione e insegnamento (didattica assistita) della pronuncia delle lingue, allo sviluppo di pratiche di consolidamento delle conoscenze sulle relazioni scritto-parlato. Particolare rilievo è dato alle modalità di trascrizione/annotazione di materiali orali o AV in ambito professionale.

The purpose of the GENERAL LINGUISTICS course for MA students is stated among the general goals of the linguistic training and offers a basic insight into the use of technological tools for speech analysis. Assessment and teaching methods are highlighted in reference to the pronunciation of foreign languages and to the relations between spoken and written productions.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento, si dovrà dimostrare di aver acquisito/maturato una padronanza dei concetti teorici trattati e di aver sviluppato abilità pratiche nell'uso di strumenti tecnologici per la rappresentazione e la trasposizione di materiali orali e scritti in lingue diverse. Oltre al conseguimento di abilità comunicative riguardo ai temi trattati, l'insegnamento si prefigge di trasmettere le conoscenze di base per condurre un approfondimento autonomo all'interno del campo di studi esplorato.

At the conclusion of this course students are expected to have reached a better knowledge of theoretical notions and developed practical skills for the use of technological tools for the representation and transposition of spoken and written messages in different languages. An advanced level on teaching basic concepts and researching within the field is also required.

Oggetto:

Programma

Il corso è diviso in tre moduli erogati in presenza.

Il primo modulo (A, da 3 CFU e 18 ore) ripercorre sinteticamente gli ambiti di studio e le metodologie analitiche della linguistica generale.

Il secondo modulo (B, da 3 CFU e 18 ore) approfondisce i tradizionali livelli di analisi del parlato secondo i principi della fonetica (articolatoria, acustica e uditiva) con particolare riferimento ai metodi sperimentali applicati allo studio delle distinzioni funzionali e dell'acquisizione delle categorie fonologiche. Per questo modulo è disponibile un ciclo di videolezioni che saranno discusse in aula.

Il terzo modulo (C, da 3 CFU e 18 ore) fornisce un'introduzione all'analisi sperimentale delle caratteristiche enunciative e allo studio della correlazione che si può stabilire tra dati di parlato e possibilità di scrittura negli ambiti applicativi dell'editoria multimediale.

The course is splitted into three parts.

The first part (18h) aims at summarising basic facts of general linguistics.

The second part (18h) deals with the traditional points of view of graphic and phonetic systems with reference to experimental methods for the (articulatory, acoustic and auditory) study of functional distinctions, the acquisition of phonological categories and their matching with writing solutions. For this section, a set of videos (already available) will be discussed.

The third part (18h) of the course provides an introduction to the experimental analysis of prosodic properties and to the study of the relationships between acoustic cues in the utterances and graphic solutions adopted when writing sentences for audiovisual and multimedia purposes. 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il primo modulo (A) si apre con la presentazione di concetti generali della linguistica, in riferimento alla manualistica tradizionale e alle osservazioni di autori diversi.

Il secondo modulo (B) procede con la discussione di articoli specifici (http://www.lfsag.unito.it/materiali/index.html).

Il terzo modulo (C) prevede, invece, la dimostrazione d'uso di un software specifico per l'annotazione di materiali orali (PRAAT) secondo un protocollo di trascrizione fonetica ed etichettatura linguistica annotata (https://www.lfsag.unito.it/ricerca/prosopraat_index.html).

The first part of the course begins with the discussion of general linguistic concepts in reference to traditional handbooks and several authors' views.

The second part by focuses on specific scientific papers (http://www.lfsag.unito.it/materiali/index.html).

The third part relies on the practical demonstration of a specific software for speech labelling (PRAAT) by following a set of guidelines for phonetic and linguistic labelling (https://www.lfsag.unito.it/ricerca/prosopraat_index.html).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

I primi due moduli (A e B) saranno valutati in trentesimi ciascuno per 1/3 del voto finale. Le domande sui contenuti del modulo saranno proposte attraverso l'esibizione a schermo o a stampa di grafici e testi (con riferimento al programma di testi e materiali consigliati).

Terzo modulo (C):  lavoro pratico (valutato in trentesimi per 1/3 del voto finale).

The first and second part are assessed (each one with a partial mark out of thirty weighting 1/3 of the final mark), by means of an oral examination based on graphics which will be displayed on screen or on printed sheets.

The third part (with a partial mark out of thirty weighting 1/3 of the final mark) is assessed by means of a practical work.

Oggetto:

Attività di supporto

Ricevimento studenti giovedì 11:00-13:00 (scrivere al docente per ricevere il link a una riunione Webex)

Student reception every Thursday 11:00-13:00 (please write to the course teacher in order to receive a link for a Webex meeting)

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Inventarî sonori delle lingue: elementi descrittivi di sistemi e processi di variazione segmentali e sovrasegmentali.
Anno pubblicazione:  
2009
Editore:  
Dell'Orso
Autore:  
Antonio Romano
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Prontuario di punteggiatura
Anno pubblicazione:  
2007
Editore:  
Laterza
Autore:  
Bice Mortara Garavelli
ISBN  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
L'ortografia
Anno pubblicazione:  
2016
Editore:  
Carocci
Autore:  
Luca Cignetti, Silvia Demartini
ISBN  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La grammatica presa sul serio. Come è nata, come funziona e come cambia
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Laterza
Autore:  
Raffaele Simone
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Altro
Titolo:  
Materiali online
Descrizione:  
Pdf per i moduli A e B
URL:  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Altro
Titolo:  
Materiali online
Descrizione:  
Pdf e video per i moduli B e C
URL:  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Come riferimenti obbligatori per la valutazione finale, si propone la seguente combinazione di testi e materiali on-line:

Modulo A:

I materiali di riferimento per questo modulo sono: "La grammatica presa sul serio" (di Raffaele Simone, 2022) e "Inventarî sonori delle lingue" (di A. Romano, 2009).
[Riguardo a quest'ultimo si consiglia di privilegiare la consultazione e lo studio dei pdf all'indirizzo https://www.lfsag.unito.it/materiali/index.html]

Modulo B:

I materiali di riferimento per questo modulo sono i pdf all'indirizzo https://www.lfsag.unito.it/materiali/index.html (v. anche https://www.lfsag.unito.it/materiale/Programma_videolezioni.pdf)

Modulo C:

Il lavoro pratico si svolge avendo come riferimento sintetico il pdf all'indirizzo: https://www.lfsag.unito.it/materiale/Vademecum_orto_it_AR2016.pdf

Le etichette e le modalità di annotazione sono chiarite nell'appendice E inclusa nel pdf all'indirizzo: https://www.lfsag.unito.it/materiale/ROMANO_2008_inventari_sonori_CDE.pdf

Per la scansione in enunciati e unità intonative i riferimenti sono invece: 
https://www.lfsag.unito.it/ricerca/Etichette_prosodiche_2014-18.pdf 
https://www.lfsag.unito.it/materiale/ROMANO_2008_inventari_sonori_intonazione.pdf

Per ulteriori approfondimenti si consiglia la lettura di:

C1) Bice Mortara Garavelli (2007). Prontuario di punteggiatura. Roma-Bari: Laterza (15a ed. 2012) [ISBN 9788842070276].

C2) Luca Cignetti, Silvia Demartini (2016). L'ortografia. Roma: Carocci. [ISBN: 9788843084715]

 

 

As a basic reference, the following combination of texts and on-line materials is proposed:

1st part (A):

The basic handbooks for this section are: "La grammatica presa sul serio" (by Raffaele Simone, 2022) and "Inventarî sonori delle lingue" (by A. Romano, 2009) [For the latter please refer to: https://www.lfsag.unito.it/materiali/index.html]

2nd part (B):

basic references are in:
https://www.lfsag.unito.it/materiali/index.html (v. anche https://www.lfsag.unito.it/materiale/Programma_videolezioni.pdf)

3rd part (C):

The guide-lines for the practical work are summarised in: https://www.lfsag.unito.it/materiale/Vademecum_orto_it_AR2016.pdf

Labels and labelling rules are presented in: https://www.lfsag.unito.it/materiale/ROMANO_2008_inventari_sonori_CDE.pdf

As a reference for splitting speech in intonation units and utterances see: 
https://www.lfsag.unito.it/ricerca/Etichette_prosodiche_2014-18.pdf 
https://www.lfsag.unito.it/materiale/ROMANO_2008_inventari_sonori_intonazione.pdf

Further useful considerations may be found in:

C1) Bice Mortara Garavelli (2007). Prontuario di punteggiatura. Roma-Bari: Laterza (15a ed. 2012) [ISBN 9788842070276].

C2) Luca Cignetti, Silvia Demartini (2016). L'ortografia. Roma: Carocci. [ISBN: 9788843084715]



Oggetto:

Note

Coloro che necessitassero di conseguire 12 CFU di Linguistica Generale possono aggiungere un modulo da 3CFU (LIN0514). 

Per maggiori informazioni, consultare "LINGUISTICA GENERALE MAGISTRALE - 3 CFU, LIN0514"

IMPORTANTE: Salvo diversa indicazione che potrà provenire dal Dipartimento e/o dall'Ateneo in base alle norme anti-COVId19 in vigore nel corso del semestre, le lezioni si svolgeranno esclusivamente in presenza. Studenti/esse interessati/e e autorizzati/e possono accedere all'aula che sarà assegnata in base alle modalità previste (riferirsi al servizio di "student booking").

Students needing 12 CFU of General Linguistics may add a 3 CFU module  (LIN0514). 

Browse "LINGUISTICA GENERALE MAGISTRALE - 3 CFU, LIN0514"

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 09:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 15/10/2022 07:02
    Non cliccare qui!