Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA POLACCA (Prima annualità)

Oggetto:

POLISH LANGUAGE AND LINGUISTICS (First Year)

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
LIN0188
Docente
Dario Prola (Titolare del corso)
Corso di studio
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE PER IL TURISMO (Magistrale)
LINGUE STRANIERE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (Magistrale)
TRADUZIONE (Magistrale)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
L-LIN/21 - slavistica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano/Polacco
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Propedeutico a
lingua polacca 2 annualità
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Scopo dell’insegnamento è la formazione linguistica di livello Magistrale e nello specifico l’introduzione alle caratteristiche principali di alcuni linguaggi settoriali della lingua polacca. Lo studio delle varietà specialistiche del polacco verrà svolto in prospettiva contrastiva con la lingua italiana al fine di evidenziare le diverse modalità di approccio alla traduzione che essi comportano, perfezionando al contempo le conoscenze linguistiche pregresse. Particolare attenzione sarà posta sugli aspetti morfosintattici, lessicali, terminologici e culturali che incidono sul processo della traduzione dei linguaggi settoriali dal polacco in italiano. Obiettivo sarà il raggiungimento da parte degli studenti/delle studentesse di alcune competenze linguistiche e culturali specialistiche utili ai fini del lavoro nell’ambito della traduzione e dell’interpretariato.

 

Introduction to the main features of special languages in Polish; different translation techniques; improvement of the linguistic skills. Particular attention will be paid to the morphosyntactic, lexical, terminological and cultural aspects that affect the process of translation from Polish into Italian and from Italian into Polish in a contrastive perspective. The goal will be for students to attain certain specialized linguistic and cultural skills useful for the purpose of employment in the field of translation and interpreting.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti/Le studentesse saranno in grado di riconoscere e comprendere alcuni testi settoriali polacchi identificandone peculiarità e differenze rispetto ai testi analoghi italiani. Una volta apprese le fondamentali tecniche di traduzione saranno in grado applicarle nel processo di resa di alcuni testi specialistici dal polacco all’italiano. Gli studenti/Le studentesse acquisiranno le competenze necessarie per valutare autonomamente e migliorare la qualità delle proprie traduzioni e saranno in grado di spiegare e motivare le ragioni delle proprie scelte traduttive. Conosceranno inoltre i principali strumenti di supporto disponibili su carta e on line necessari alla professione del traduttore. L’apprendimento non verterà tuttavia solo sul mero esercizio linguistico: particolare attenzione sarà data alla conoscenza del patrimonio storico e culturale della Polonia.

 

Students will be able to recognize and understand some Polish sectoral texts by identifying their peculiarities and differences from similar Italian texts. Once they have learned the fundamental techniques of translation they will be able to apply them in the process of rendering some specialized texts from Polish to Italian. Students will acquire the skills necessary to independently evaluate and improve the quality of their own translations and will be able to explain and justify the reasons for their translation choices. They will also be familiar with the main support tools available in print and online that are necessary for the translator’s profession. However, learning will not only focus on mere linguistic exercise: special attention will be given to knowledge of Poland's historical and cultural heritage.

 

Oggetto:

Programma

La parte teorica dell’insegnamento sarà incentrata sull’analisi delle principali caratteristiche lessicali, sintattiche, morfologiche dei linguaggi settoriali polacchi nonché sulle teorie e tecniche traduttive applicabili nella loro traduzione. La parte pratica dell’insegnamento verterà sulla lettura e l’analisi di testi polacchi relativi agli ambiti giuridico, economico, turistico, giornalistico, pubblicitario, museale procedendo successivamente alla loro traduzione in italiano.

The theoretical part of the teaching will focus on the analysis of the main lexical, syntactic, morphological features of Polish sectorial languages as well as on the translation theories and techniques applicable in their translation. The practical part of the teaching will focus on the reading and analysis of Polish texts related to the fields of law, economics, tourism, journalism, advertising, museums proceeding subsequently to their translation into Italian.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento si svolgerà in presenza in modalità frontale seminariale. Gli argomenti e le problematiche inerenti verranno illustrati attraverso dispense e slides poi messe a disposizione su Moodle al fine di favorire la ripresa di quanto spiegato in aula. L’analisi dei testi scelti da parte degli studenti/delle studentesse si svolgerà sia in aula, sotto la supervisione dell’insegnante, sia autonomamente a casa.


The teaching will take place in person in frontal seminar mode. The topics and issues will be illustrated through lecture notes and slides, which will be made available on Moodle in order to facilitate the review of what has been explained. The analysis of selected texts will be carried out both in the classroom, under the supervision of the teacher, and independently as homework.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Durante l’esame orale, gli studenti dovranno illustrare e argomentare le strategie adottate nelle loro versioni dei brani analizzati a lezione facendo riferimento anche alla letteratura critica sull’argomento. Nel voto si terrà conto dei risultati conseguiti nella prova propedeutica scritta e orale di lingua (lettorato). L’esame verrà sostenuto in lingua italiana o, a richiesta dello studente, in lingua polacca.

Oral exam aimed at verifying knowledge of the topics covered in class. Students will illustrate and discuss the strategies adopted in their versions of the passages analyzed in class, also referring to critical literature on the subject. The final mark will take into account the results achieved in the written and oral language tests (lettorato). The exam will be taken in Italian or, at the student's request, in Polish.

Oggetto:

Attività di supporto

Lettorati di lingua polacca a livello B2 - C1

Studenti e studentesse con DSA sono pregati/e di informare il docente all’inizio del corso, per concordare un percorso di apprendimento personale adatto alle loro esigenze, anche al di là delle misure compensative e dispensative previste per l’esame.

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con).

Polish language classes at level B2-C1

Students with DSA are requested to inform the lecturer at the beginning of the course in order to agree on a personal learning path suited to their needs, even beyond the compensatory and dispensatory measures provided for the exam.

For students with physical disabilities, dyslexia, and other specific learning difficulties, please visit the University's support page (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) and admission information (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_newopen_in_new).

The procedures for requesting support during exams can be found here: https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con
.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  1. Hejwowski, Kognitywno-komunikacyjna teoria przekładu, Warszawa, PWN, 2006 (parti trattate nel corso);
  2. Kowalska, O biznesie po polsku, Kraków, Universitas, 2008;
  3. Putka, La norma di fronte alle nuove tendenze nella lingua polacca contemporanea, in: Atti del Convegno dei Polonisti italiani, Roma 2001, pp.105-114;
  4. Putka, I neosemantismi nella lingua colloquiale italiana e polacca, in Lingua parlata, a cura di F. Bermejo e P. Kotelhön, Berlin Peter Lang, 2018, pp. 321-331;
  5. Ligara, Relacje między językiem ogólnym a językiem specjalistycznym w perspektywie językoznawstwa polonistycznego, stosowanego i glottodydaktyki, LingVaria 6, nr 2(12), 2011, pp. 163-;181;
  6. Ligara, W. Szupelak, Lingwistyka i glottodydaktyka języków specjalistycznych na przykładzie języka biznesu. Podejście porównawcze, Księgarnia Akademicka, Kraków 2012.

 

Materiale didattico distribuito a lezione e disponibile a fine corso sul sito della docente.

 

 

  1. Hejwowski, Kognitywno-komunikacyjna teoria przekładu, Warszawa, PWN, 2006 (parti trattate nel corso);
  2. Kowalska, O biznesie po polsku, Kraków, Universitas, 2008;
  3. Putka, La norma di fronte alle nuove tendenze nella lingua polacca contemporanea, in: Atti del Convegno dei Polonisti italiani, Roma 2001, pp.105-114;
  4. Putka, I neosemantismi nella lingua colloquiale italiana e polacca, in Lingua parlata, a cura di F. Bermejo e P. Kotelhön, Berlin Peter Lang, 2018, pp. 321-331;
  5. Ligara, Relacje między językiem ogólnym a językiem specjalistycznym w perspektywie językoznawstwa polonistycznego, stosowanego i glottodydaktyki, LingVaria 6, nr 2(12), 2011, pp. 163-;181;
  6. Ligara, W. Szupelak, Lingwistyka i glottodydaktyka języków specjalistycznych na przykładzie języka biznesu. Podejście porównawcze, Księgarnia Akademicka, Kraków 2012

Teaching material used in class will be available online.

 



Oggetto:

Note

 

L’accesso all’esame di Lingua Polacca è condizionato dal superamento della prova del Lettorato di Lingua polacca della corrispondente annualità

Lettorato di lingua polacca:

https://polonistica.wixsite.com/torino

Access to the Polish Language exam is contingent on passing the Polish Language Lectureship test of the corresponding year

Polish language lecture courses:

https://polonistica.wixsite.com/torino

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 09:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 08/02/2024 09:55
    Location: https://www.lingue.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!