Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LETTERATURA FRANCESE (Prima annualità)

Oggetto:

FRENCH LITERATURE (FIRST YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0095
Docente
Laura Rescia (Titolare del corso)
Corso di studi
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
2° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/03 - letteratura francese
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano/Francese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Propedeutico a
Letteratura francese (seconda annualità)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

La formazione letteraria triennale, attraverso lo studio delle opere, degli autori e dei temi principali delle differenti tradizioni culturali, è finalizzata all'acquisizione delle conoscenze fondamentali nel quadro storico-ideologico di riferimento e degli strumenti di base di analisi e commento critico-letterario dei testi.

In particolare, questo insegnamento si propone di fornire uno sguardo d'insieme sulla letteratura francese dell'Ancien Régime - con particolare riferimento al Seicento e al Settecento, e di approfondire la nascita e lo sviluppo di un genere moderno, il romanzo, attraverso la lettura e il commento critico di un sottogenere (il romanzo di formazione) particolarmente significativo nel periodo compreso tra il XVII e la prima metà del XIX secolo.

The course offers a general introduction on French literature from its origins to the Eighteenth Century.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento, gli   studenti dovranno dimostrare di conoscere:

-i lineamenti della letteratura francese   dal Medioevo al Settecento, con particolare approfondimento dei secoli XVII e   XVIII;

-la storia del romanzo francese tra 1600   e 1800;

-il dibattito critico sulla nascita del   romanzo moderno, e più specificamente del romanzo di formazione tra XVII e   prima metà del XIX secolo. Con riferimento a questo sottogenere, dovranno   dimostrare la conoscenza critica dei tre romanzi di Mme de Lafayette, Crébillon  fils e Gustave Flaubert indicati nella bibliografia primaria.

- le nozioni narratologiche fondamentali   per l'analisi del genere romanzesco.

At the end of the course students should be able to place authors and texts in the right historical context, they should have reached a critical
vision of literary works and punctual text analysis skills.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, lavori di gruppo, lezioni seminariali.

Traditional lessons, seminar courses

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale. Si specifica che la parte istituzionale (storia della letteratura) dovrà essere sostenuta in lingua francese. Gli studenti sono tenuti a presentarsi all'esame con i testi primari indicati in bibliografia.

Oral exam. The first part is intended to verify the general knowledge of Ancien Régime Literature, and will be held in French. The second par, concerning the text analysis skills, will be held in Italian.

Oggetto:

Programma

Il romanzo di formazione in Francia dal XVII al XIX secolo (e oltre...)

È la gioventù ad occupare il centro della scena del romanzo di formazione: una gioventù inquieta, figura simbolica a cui la cultura occidentale si affida per rappresentare la modernità. L'eroe del Bildungsroman infatti affronta le prove che la crescita gli impone , e prima fra tutte la rinuncia alle sue illusioni, scontrandosi  con una società di cui critica i fondamenti tradizionali. Dopo aver delineato le caratteristiche del romanzo di formazione, ne cercheremo i prodromi nella letteratura francese del XVII secolo, per poi seguirne lo sviluppo nel XVIII e XIX secolo. Attraverso la lettura di tre romanzi, appartenenti a tre epoche successive, ci confronteremo con la storia del romanzo moderno, e ci proporremo di individuare le nozioni narratologiche fondamentali per l'analisi delle opere letterarie appartenenti al genere romanzesco.

The education novel in France from XVII to XIX century (and after...)

Young people are the focus of the education novel: the main aim of the course is to analyse the main caracteristics of this literary genre, trying to follow the development of same. At the same time, we will introduce the methodology of novel analysis.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Parte istituzionale (Storia della letteratura)

Daniel Bergez (dir.), Précis de littérature française, Paris, Colin, qualunque edizione; dal Medioevo al XVIII secolo incluso.

Per approfondimenti relativi ai secoli su cui è incentrata la parte monografica,  si consiglia Histoire de la littérature française, Paris, Flammarion, 1997-1998 ( i volumi relativi al XVII e XVIII secolo; in riserva BAC presso la Biblioteca Melchiori; presente anche in altre biblioteche dell'Ateneo).

Parte monografica (Il romanzo di formazione tra 600 e 800)

Testi primari

Mme de Lafayette, La princesse de Clèves, éd. J. Mesnard, dossier J. Lecompte, Paris, Garnier-Flammarion, 2009 (o successive)

Crébillon fils , Les égarements du coeur et de l'esprit, avec introduction, notes et chronologie de J. Dagen, Paris, Garnier-Flammarion, 1985 (o successive)

Gustave Flaubert, L'éducation sentimentale, Préface et commentaires de P.L. Rey, Paris, Pocket, 1998 (o successive)

Bibliografia critica:

A. Beretta Anguissola (a cura di), Il romanzo francese di formazione, Bari, Laterza, 2009, pp. 1-73.

M. Bachtin, Il romanzo di educazione e il suo significato nella storia del realismo, in L'autore e l'eroe, Torino, Einaudi, 1988, pp. 195-244

Agli studenti frequentanti verranno fornite ulteriori indicazioni durante il corso.

Per approfondire (lettura facoltativa): F. Moretti, Il romanzo di formazione, Torino, Einaudi, 1999

Per l'analisi narratologica, si consiglia : Y. Reuters, Introduction à l'analyse du roman, Paris, Colin, 1996

Inserire qui il testo in inglese



Oggetto:

Note

Gli studenti non frequentanti sono tenuti a procurarsi i testi primari nell'edizione indicata nella bibliografia, per poter analizzare i romanzi con l'aiuto dei dossier critici inclusi in quelle edizioni.

Gli studenti frequentanti sono invitati a procurarsi i testi primari indicati in bibliografia entro l'inizio del corso, per poter seguire le letture e i commenti che verranno effettuati sui testi stessi.

TUTTI GLI STUDENTI SONO TENUTI A PRESENTARSI AGLI ESAMI CON I TESTI PRIMARI

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/01/2019 17:14