Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA SERBA E CROATA (Prima annualità)

Oggetto:

SERBIAN AND CROATIAN LANGUAGE AND LINGUISTICS (First Year)

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
LIN0022
Docente
Prof.ssa Olja Perisic (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/21 - slavistica
Modalità di erogazione
Mista
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Non è richiesta una prova di conoscenza della lingua
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire le basi della morfologia serbo-croata indispensabile per comprendere il funzionamento della lingua. Sarà richiesta la conoscenza del lessico affrontato durante il corso che permetterà di affrontare principali situazioni comunicative. Gli studenti dovranno inoltre essere in grado di inquadrare la lingua dentro il contesto socioculturale attuale.

 

The course aims to provide the basics of Serbian and Croatian morphology indispensable for understanding the functioning of the language. The students must be able to use vocabulary taught during the course in order to deal with the main communicative situations. Students must also be able to frame the language within the current socio-cultural context.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine del corso gli studenti dovranno acquisire le competenze e abilità corrispondenti al livello A2.

 

At the end of the course students must acquire the skills and abilities corresponding to level A2.

 

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Una parte del programma sarà svolta in presenza con l'uso di presentazioni PP, dizionari elettronici, dispositivi mobili. E' inoltre previsto un numero di lezioni (da definire) in modalità remota (online). 

Gli studenti saranno coinvolti nelle lezioni/conferenze degli ospiti provenienti da altre università o istituzioni.

One part of the program: frontal lectures with PP presentations, electronic dictionaries, mobile devices. The second part (to be defined) remotely (online).

The students will be involved in the lectures/conferences of visiting professors from other universities and/or institutions.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Conoscenze teoriche e abilità nell'uso della lingua saranno verificate attraverso:

- una prova scritta che comprende il dettato, gli esercizi grammaticali, le domande aperte e/o a scelta multipla

- un colloquio sui temi di morfologia e della questione sociolinguistica della lingua serba e croata (si vedano Letture). Verifica di competenze di esposizione orale.

Il voto finale è media dei voti di prova scritta e orale.

 

Theoretical knowledge and ability to use the language will be verified through:

- a written test including dictation, grammar exercises, open-ended questions or multiple-choice

- an interview on the topics of morphology and on the sociolinguistic aspect of Serbian and Croatian language (see Letture). Verification of oral exposure skills. 

The final grade is the average of the written and oral test scores.

Oggetto:

Attività di supporto


Attività di supporto saranno organizzate su richiesta.


Support activities will be organised on request.

Oggetto:

Programma

Primo modulo: l'alfabeto latino/cirillico, sostantivi (il genere, il numero, le tre declinazioni), aggettivi (il genere, forma definita e indefinita, la declinazione e la comparazione), avverbi, pronomi (personali, possessivi, dimostrativi, relativi, interrogativi, indefiniti) numerali (cardinali, ordinali), preposizioni, congiunzioni, verbi (forma interrogativa, negativa, verbi transitivi/intransitivi/riflessivi), l'uso dei tempi (presente, perfetto, futuro I).

Secondo modulo: Lessico (famiglia, amici, tempo libero, stile di vita, cibo, viaggi)

Terzo modulo: La policentricità della lingua serbocroata

Il corso inoltre mira a sviluppare le competenze digitali nell'ambito dell'acquisizione delle lingue: l'uso dei dizionari elettronici, corpora linguistici e altri strumenti digitali. 

Gli studenti saranno coinvolti nei seminari e nelle presentazioni organizzate durante l'anno. 

> Per gli studenti Erasmus sarà possibile concordare un programma, a seconda delle esigenze.

> Gli studenti di madrelingua serbo/croato (o bilingui) dovranno concordare con la docente un programma alternativo previo accertamento della conoscenza della lingua tramite un colloquio orale.

 

The central part of the course will focus on the following topics the Latin/Cyrillic alphabet,  nouns (gender, flexion, the three declensions), adjectives (gender, defined and indefinite form, declination and comparison), pronouns (personal, possessive, demonstrative, relative, interrogative, indefinite) numerals (cardinal, ordinal), verbs (interrogative form, negative, transitive/intransitive/reflective verbs), the use of times (present, perfect, future I).

Vocabulary: family, friends, leisure, lifestyle, food, travel. 

Serbo-croatian as a polycentric language 

The course aims to develop digital skills in the field of language acquisition: the use of electronic dictionaries, linguistic corpora and other digital tools.

For mother-tongue and Erasmus students it will be possible to agree on a programme according to their language skills. 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Grammatiche consigliate:

Klajn, Ivan, Grammatica della lingua serba, Zavod za udzbenike, Beograd, 2007.

Olivari Venier, Ines, Compendio di grammatica croata, Ed. Goliardiche, Trieste, 1999.

Dizionari:

Klajn Ivan, Italijansko srpski rečnik, Nolit, Beograd (qualsiasi edizione)

M.Deanović, J.Jernej, Hrvatsko-talijanski rječnik, Školska knjiga, Zagreb (qualsiasi edizione)

Letture:

Leto, M. R., Dall'illirico al bosniaco: i nomi di una lingua, a cura di P. Bayley e F. San Vincente, CLUEB, Bologna, 1998, 183-191.

Mitrović, M., La lingua come simbolo e mezzo di comunicazione tra gli slavi del sud, "Letterature di Frontiera", 1/1999, 123-133.

Bogdanić, L., Serbo, Croato o Serbo-Croato? L'uso geopolitico della lingua, "Limes", 6/2003, 229-237.

Recommended grammars:

Klajn, Ivan, Grammatica della lingua serba, Zavod za udzbenike, Beograd, 2007.

Olivari Venier, Ines, Compendio di grammatica croata, Ed. Goliardiche, Trieste, 1999.

Dictionaries:

Klajn Ivan, Italijansko srpski rečnik, Nolit, Beograd (qualsiasi edizione)

M.Deanović, J.Jernej, Hrvatsko-talijanski rječnik, Školska knjiga, Zagreb (qualsiasi edizione)

Further bibliography and texts will be provided during the course.

Readings:

Leto, M. R., Dall'illirico al bosniaco: i nomi di una lingua, a cura di P. Bayley e F. San Vincente, CLUEB, Bologna, 1998, 183-191.

Mitrović, M., La lingua come simbolo e mezzo di comunicazione tra gli slavi del sud, "Letterature di Frontiera", 1/1999, 123-133.

Bogdanić, L., Serbo, Croato o Serbo-Croato? L'uso geopolitico della lingua, "Limes", 6/2003, 229-237.

 

Oggetto:

Note

L'orario per la prima annualità nel secondo semestre: 

giovedì 10h-13h (Aula 4, Palazzo Gorresio)

giovedì 13h-14h esercitazioni (Aula 4, Palazzo Gorresio)

Per chi segue in modalità on-line:

 https://unito.webex.com/meet/olja.perisic

 

AVVISO appelli 2020/21:  A partire da (appello di maggio / primo appello di giugno / secondo appello di giugno / appello di luglio) l'esame si svolge in presenza. Le studentesse e gli studenti internazionali, fuori regione e in condizioni di fragilità devono segnalare l'eventuale richiesta di svolgere l'esame a distanza al momento dell'iscrizione. Si precisa che verranno effettuati dei controlli a campione e che la falsa dichiarazione potrà comportare provvedimenti disciplinari.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/04/2021 14:35