Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA INGLESE (Seconda annualità)

Oggetto:

The Discourse of Tourism across Genres

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
LIN0020_0
Docente
Prof. Daniela SALUSSO (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO (Triennale)
Anno
2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/12 - lingua e traduzione - lingua inglese
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Inglese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Agli studenti è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese e un'ottima conoscenza della lingua italiana.

Gli studenti della classe L-15 (Turismo Nuova) devono aver superato l'esame di Lingua Inglese 1 in tutte le sue parti (lingua e prova propedeutica) e devono aver superato la prova propedeutica Inglese 2.

Gli studenti della classe 39 (Turismo) devono aver superato l'esame di Lingua Inglese 2 in tutte le sue parti (lingua e prova propedeutica) e devono aver superato la prova propedeutica Inglese 3.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento di LINGUA INGLESE (seconda annualità) rientra nell’ambito della formazione linguistica triennaleLa formazione linguistica triennale, attraverso la riflessione sulla lingua quale fenomeno storico, sociale e culturale, l’analisi di testi scritti e orali, gli esercizi di traduzione e di mediazione, con il supporto di sussidi multimediali, è finalizzata alla conoscenza di base delle nozioni di linguistica teorica e applicata, di filologia, di glottodidattica, di traduttologia e all’acquisizione, per le lingue straniere, di competenze e abilità di grado intermedio, corrispondente al livello B2/C1 del “Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue”.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli studenti dovranno dimostrare di aver acquisito i principali concetti teorici sottesi a al linguaggio turistico, e di essere in grado di condurre l’analisi linguistica di un testo appartenente al dominio del turismo e d saperlo tradurre dall'inglese all'italiano.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Lezione frontale, lezioni seminariali in cui è prevista l’interazione degli studenti, esercitazioni da svolgere in classe e a casa. Mock Exam.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta. 

Per gli studenti della classe 39 (Turismo) l'esame farà media con la prova propedeutica inglese 3.
Per gli studenti della classe L-15 (Turismo Nuova) l'esame farà media con la prova propedeutica inglese 2.

Oggetto:

Programma

Il corso, tenuto in lingua inglese, affronta la problematica relativa alla collocazione del turismo all’interno dei linguaggi specialistici e ne analizza i suoi aspetti lessicali, morfosintattici e testuali attraverso l’analisi di una gamma di testi autentici. Verranno sottolineati gli aspetti linguistici del linguaggio inerente alla promozione turistica (itinerari, brochures, cataloghi, pubblicità, guidi, depliant storico artistici).
Inoltre, si rifletterà sui problemi che tali testi presentano durante il processo di traduzione linguistico-culturale inglese-italiano, imparando ad adottare approcci e strategie appropriati alle diverse funzioni del testo.

Programma in lingua inglese

The course provides an introductory overview of the way in which the English language is employed in tourism discourse across genres. Through a detailed linguistic analysis of selected excerpts from written tourist materials (e.g. advertisements, brochures, guidebooks, travelogues, travel articles, art-related booklets, websites) the major written genres of tourism discourse are examined, as well as the characteristics of ‘tourism English’ as a type of specialized language. In addition, the course will focus on the problems posed by the translation of tourist texts into Italian and analyse the various approaches and strategies available (e.g. tourism across cultures and languages, culture across tourist web pages, translation vs mediation).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Maci, Stefania 2013. Tourism Discourse: Professional, Promotional and Digital voices. Capitoli 2 e 3 facoltativi. Genova: ECIG. ISBN 9788875442880 (disponibile le librerie universitarie o alla Biblioteca Melchiori)

Newmark, Peter 2005. A textbook of translation. Pearson Education Limited. Edinburgh Gate, Harlow. ISBN 0139125930 (disponibile online o alla Biblioteca Melchiori) capitoli 1-10, 13, 17

Testi autentici da analizzare e tradurre e ulteriori approfondimenti disponibili sulla pagina della docente e su piattaforma moodle. 



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì8:00 - 10:00Aula 2.1 Palazzo Lionello Venturi - Piano secondo
Martedì8:00 - 10:00Aula 2.1 Palazzo Lionello Venturi - Piano secondo
Mercoledì8:00 - 10:00Aula 2.1 Palazzo Lionello Venturi - Piano secondo

Lezioni: dal 06/02/2017 al 15/05/2017

Oggetto:

Note

Orario di ricevimento: da concordare via email. 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 10/02/2017 11:12