Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LETTERATURA SERBA E CROATA (Prima annualità)

Oggetto:

SERBIAN AND CROATIAN LITERATURE (FIRST YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0126
Docente
Ljiljana Banjanin (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Triennale)
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
2° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/21 - slavistica
Modalità di erogazione
Mista
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di Letteratura serba e croata rientra nell'ambito della formazione letteraria triennale ed è finalizzato all'acquisizione di conoscenze letterarie e storico-culturali dei periodi trattati.

 

The course of Serbian and Croatian literature is part of literary education and is aimed at the acquisition of literary and historical-cultural knowledge of the periods covered.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine dell'insegnamento lo studente dovrebbe acquisire conoscenze generali che riguardano la letteratura e la cultura serba e croata della fine dell'Ottocento e nei primi decenni del Novecento, nel secondo dopoguerra fino alla letteratura contemporanea, e di essere in grado di leggere, interpretare e analizzare in modo appropriato testi  trattati.

At the end of the course, students should acquire general knowledge of Serbian and Croatian literature and culture from the end of the nineteenth century and the first decades of the twentieth century, after World War II until contemporary literature, and be able to read, interpret and analyse texts in an appropriate manner.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, Power Point, intervento di esperti, conferenze e/o convegni organizzati dal Dipartimento.

Frontal lessons, Power point, intervention of experts, conferences and / or conferences organized by the Department

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame è orale e verte sui temi e sugli autori trattati durante il corso. Fa parte dell'esame inoltre la discussione di un breve testo in forma di relazione scritta e/o  in PP,  su un tema a scelta dallo studente, concordato con la docente.

In sede d'esame gli studenti sono tenuti a presentare la lista delle proprie letture e dei materiali usati per la preparazione.

Le letture dei testi poetici e in prosa  (racconti e/o romanzi) presenti nella Bibliografia sono obbligatorie.

The exam is oral and covers the topics and authors covered during the course. The examination also includes discussion of a short text in the form of a written and/or PP report on a topic chosen by the student and agreed with the teacher.

 During the exam students are required to submit a list of their own readings and the materials used for the preparation.

 Readings of poetic and prose texts (stories and/or novels) present in the Bibliography are obligatory.

Oggetto:

Programma

Modulo A (istituzionale):

Il modulo A si focalizzerà sulle principali correnti identificabili nella letteratura serba e croata della fine dell'Ottocento, dei primi decenni del Novecento (sul Modernismo, sugli "ismi" poetici e sulle avanguardie), come espressione della modernizzazione, dell'europeizzazione e dell'autoaffermazione delle due letterature.

Nel corso dell'insegnamento saranno letti e analizzati testi poetici e in prosa, in traduzione italiana di autori serbi J. Dučić, M. Rakić, D. Vasiljev, S. Vinaver, R. Petrović, M. Crnjanski e di quelli croati: J. Polić Kamov, A. B. Šimić, T. Ujević, M. Krleža.

Modulo B (monografico): Ivo Andric

Ivo Andrić romanziere e narratore: saranno presentati i tratti più caratteristici delle opere del Nobel jugoslavo (1961) e l'importanza universale dell'autore nel contesto dello spazio culturale jugoslavo della seconda metà del Novecento ed attuale, nei singoli stati nazionali, post-jugoslavi.

Modulo C (monografico): Letteratura contemporanea

Attraverso la lettura e l'analisi dei romanzi degli autori contemporanei saranno individuati alcuni temi tipici delle letterature nazionali, con il focus sul personaggio e la sua diversità (giovani spesso outsider), sui luoghi (le città della ex Jugoslavia, Belgrado, Sarajevo, Zagabria, Pola o quelle estere, Berlino, Como ecc.).

Module A (institutional):

 Module A will focus on the main identifiable currents in Serbian and Croatian literature of the late nineteenth century, the early decades of the twentieth century (on Modernism, poetic "isms" and avant-garde), as an expression of modernization, Europeanisation and self-assertion of the two literatures.

 During the course, poetic and prose texts will be read and analyzed, in Italian translation by Serbian authors J. Dučić, M. Rakić, D. Vasiljev, S. Vinaver, R. Petrović, M. Crnjanski and Croatian authors: J. Polić Kamov, A. B. Šimić, T. Ujević, M. Krleža.

 Module B (monographic): Ivo Andric

 Ivo Andrić novelist and narrator: the most characteristic features of the works of the Yugoslav Nobel (1961) and the universal importance of the author in the context of the Yugoslav cultural space of the second half of the twentieth century and today, in the individual nation-states, post-Yugoslavian, will be presented.

 Module C (monographic): Contemporary literature

 Through reading and analysis of the novels of contemporary authors will be identified some themes typical of national literature, with the focus on the character and its diversity (young people often outsiders), on the places (the cities of former Yugoslavia, Belgrade, Sarajevo, Zagreb, Pula or foreign, Berlin, Como etc..).

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Modulo A (Corso istituzionale):

Informazioni sulle correnti e sugli autori trattati sono reperibili:

- nelle dispense dell'insegnamento e/o nei PP (sul sito della docente);

- nei manuali di storia della letteratura (per le parti trattate a scelta tra i seguenti titoli):

 

B. Meriggi, Le letterature della Jugoslavia, Milano, 1970.

D. Jelčić, Storia della letteratura croata, Milano, 2005.

B. Mitrović, M. Mitrović, Storia della cultura e della letteratura serba, Lecce, 2015.

 

Letture:

 - A. Cronia, Le pagine più belle della letteratura serbo-croata, Milano, 1963 (autori trattati).

 - Momenti poetici, a cura di R. Mandolfo Živković, Beograd, 1997 (autori trattati);

- M. Krleža, La battaglia di Bistrica Lesna, Pordenone, 1995 oppure Il ritorno di Filip Latinovicz, Pordenone, 2009.

 M. Crnjanski, Migrazioni, Milano, 1992.

Modulo B:

Lettura a scelta dello studente di due romanzi e due racconti di I. Andric.

Modulo C:

Quattro romanzi a scelta dello studente tra i seguenti:

Velickovic Nenad, Sahib, Nardò, 2009 (Biblioteca Melchiori JUG 09199)

Velikic Dragan, La finestra russa, Rovereto, 2010 (Biblioteca Melchiori JUG 11 54)

Valjarevic Srdjan, Como, trenta giorni, Firenze 2012.

Pistalo Vladimir, Millenio a Belgrado, Roma, 2010.

Olja Savicevic, Addio cowboy, Roma, 2017.

Nada Gasic, Un tranquillo viale alberato, Sestri Levante, 2017.

Module A (Institutional Course):

 Information on the treated currents and authors is available:

- in the teaching handouts and/or in the PPs (on the teacher's website);

 - in the literature history handbooks (for parts treated under either of the present headings);

 Module B: Two novels and two short stories by Ivo Andric, chosen by the student

 Module C: Four novels of the student's choice from the present list.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/02/2019 15:12
Location: https://lingue.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!