Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA TEDESCA (Prima annualità)

Oggetto:

GERMAN LANGUAGE AND LINGUISTICS (FIRST YEAR)

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
LIN0036
Docenti
Silvia Verdiani (Titolare del corso)
Corso di studio
SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (Triennale)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
L-LIN/14 - lingua e traduzione - lingua tedesca
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Superamento della prova propedeutica 1
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di lingua tedesca (prima annualità) sta alla base della formazione linguistica triennale.

Durante il corso, studenti e studentesse impareranno a conoscere i principali fenomeni linguistici del tedesco da un punto di vista non solo pratico ma anche teorico. L'approfondimento teorico e l'uso di una terminologia metalinguistica tecnica, lungi dall'essere un mero esercizio mnemonico, saranno sempre funzionali all'applicazione pratica nell'uso linguistico concreto: conoscere e riconoscere la logica sottostante ai fenomeni linguistici che stanno alla base del tedesco permetterà infatti agli studenti di acquisire una maggiore consapevolezza nell'uso della lingua e faciliterà l'apprendimento di nuove e più complesse regole nel corso delle annualità successive.

Dotarsi di un armamentario di categorie descrittive metalinguistiche permetterà inoltre una più precisa ed esaustiva comparazione tra i meccanismi dell'italiano e quelli del tedesco, introducendo così una prospettiva contrastiva di sicura utilità per il futuro mediatore o traduttore.

The  first-year German language course  is part of the linguistic education of the three-year curriculum. 

The course provides students with the critical awareness  of  German, intended as a social, cultural and historical phenomenon. 

The course deals with the main phonological, morphological and syntactic  features of German (level A2). 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine del corso, studenti e studentesse dovranno essere in grado di:

a) riconoscere e comprendere a livello teorico il funzionamento delle norme fonologiche, morfologiche e sintattiche del tedesco discusse a lezione, anche in confronto e contrasto con le norme dell'italiano;

b) saper riflettere su tali fenomeni anche in tedesco, utilizzando la terminologia appresa durante il corso;

c) applicare nella pratica i fenomeni linguistici oggetto del corso, ossia:
- padroneggiare una corretta pronuncia del tedesco (fonetica / fonologia);
- declinare correttamente articoli, pronomi, aggettivi, sostantivi e verbi (morfologia);
- costruire frasi corrette (sintassi).

Knowledge and understanding skills

At the end of the course, students must know the main rules of pronunciation of German, even in contrast with Italian; they must know the nominal, verbal and adjective morphology, as well as the main characteristics of word formation (composition, derivation, conversion, abbreviation); they must know the Felderanalyse of the German phrase and the first rudiments of Valenzgrammatik; they have learnt the architecture of the lexicon of German. 

Ability to apply knowledge and understanding

- recognize and classify the phonetic, morphological, lexical and syntactic phenomena dealt with during the online course;

- apply the grammatical notions acquired in the practical German lessons to the morphological and syntactic analysis of German;

 Communication skills

At the end of the course the student must be able to describe with the terminology introduced in the course the linguistic phenomena analyzed, reporting relevant examples and with correct spelling. You must also have improved your phonetic competence in the foreign language and have acquired the A2 level of the CEFR.

 

Oggetto:

Programma

Parte 1: Fonologia

- sistema vocalico e consonantico del tedesco, anche in confronto con l'italiano;

- accento di parola.

Parte 2: Morfologia


- i tipi di parola ("Wortarten");
- morfemi lessicali vs. morfemi grammaticali (morfologia flessiva dell'aggettivo, sostantivo e verbo);
- formazione delle parole ("Wortbildung"): composizione, derivazione (prefissi, suffissi, circonfissi), conversione.

Parte 3: Sintassi
- valenza verbale e costituenti;
- analisi dei campi sintattici della frase tedesca.

 

 

 

The course introduces to the phonetics, morphology and syntax of German. 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali (54 ore) con proiezione di slide.

Le lezioni verranno integrate da esercizi che saranno assegnati da una settimana all'altra (il venerdì per il venerdì successivo) e che verranno corretti insieme in classe.

Dato l'elevato numero di studenti non sarà possibile la correzione individuale dei compiti, ma si consiglia di svolgerli regolarmente e di approfittare delle correzioni durante la lezione per una ottimale preparazione all'esame scritto.

 

 

 

Lecture.

Drills on phonetic topics

Slides and other materials are available starting from February 2021 on the Moodle plattform.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto con domande chiuse e semiaperte (possibile variazione della modalità d'esame causa emergenza sanitaria).

Argomenti dell'esame scritto: esercizi di riconoscimento di peculiarità fonologiche del tedesco, anche in contrasto con l'italiano; analisi morfologica delle categorie nome, verbo e aggettivo; analisi dei principali processi di formazione di parola e dei fenomeni di prestito; analisi della frase tedesca con la griglia della Felderanalyse e della valenza del verbo.

Il voto definitivo tiene conto della Endnote (voto finale) della prova propedeutica di tedesco I annualità.

 

L'appello di maggio si svolgerà in modalità orale a distanza, su piattaforma webex.

A partire dal primo appello di giugno gli appelli si svolgeranno in presenza e in forma scritta. Le studentesse e gli studenti internazionali, fuori regione e in condizioni di fragilità devono segnalare l'eventuale richiesta di svolgere l'esame a distanza al momento dell'iscrizione nel campo: Note. Si precisa che verranno effettuati dei controlli e che la falsa dichiarazione potrà comportare provvedimenti disciplinari. In caso di controllo è necessario che la fragilità, della/o studentessa/studente o di una/un familiare convivente, possa essere dimostrata attraverso specifica documentazione.

 

 

Written exam (the examination can change according to Covid-rules)

The final mark includes also the Endnote of the German course 1st year.

 

Oggetto:

Attività di supporto

Lettorato di tedesco I anno (www.lettoratitedesco.unito.it)

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Di Meola, Claudio (2014): La linguistica tedesca. Un' introduzione con esercizi e bibliografia ragionata. Nuova edizione rivista e ampliata. Bulzoni. Pagine 1-130.

Barberis, Paola; Sarnow, Annemargret (2015): Introduzione alla fonetica del tedesco. Con esercizi mirati per parlanti italiani. Celid.

Le slide e i materiali discussi a lezione vengono regolarmente caricati su moodle e sono fondamentali per la preparazione all'esame.

 



Oggetto:

Note

IL CORSO E' EROGATO A DISTANZA, sulla piattaforma Webex: 

Sala riunioni personale di Silvia Verdiani
 
La versione digitale del corso è disponibile su start@unito.
 

Per gli studenti in possesso di certificazione linguistica di livello A2 o superiore è previsto il riconoscimento del I anno di lettorato (entro il mese di ottobre 2020) e la possibilità di iscriversi ai corsi di lettorato di II anno. Le date in cui verrà effettuato il riconoscimento delle certificazioni verranno pubblicate nel mese di settembre sul sito dei lettorati di tedesco.

I lettorati sono corsi annuali. Per poter partecipare ai lettorati è necessaria la pre-iscrizione (online sul sito dei lettorati di tedesco). A inizio ottobre verranno pubblicati gli orari e attivata l'iscrizione vera e propria (online).

Si rammenta che il lettorato è un servizio e che l'iscrizione a un corso di lettorato richiede la frequenza obbligatoria e attiva. Per essere considerato studente frequentante e ottenere il voto interno di lettorato, Lektoratsnote, lo studente deve essere presente per almeno il 70% delle ore complessive di lezione, partecipare attivamente e svolgere i compiti assegnati. La sola frequenza non dà automaticamente diritto al voto interno di lettorato. Chi non ottiene il voto di lettorato è tenuto a sostenere la parte orale della prova propedeutica. Il colloquio orale può essere sostenuto dopo aver superato la prova propedeutica scritta. Per ogni anno accademico sono previste tre prove propedeutiche scritte e tre prove propedeutiche orali. Ulteriori informazioni su modalità d'esame e programmi dei lettorati sul sito www.lettoratitedesco.unito.it.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2021 alle ore 09:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 10/11/2021 15:19
    Non cliccare qui!