Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE MAGISTRALE

Oggetto:

Foreign Language Teaching (MA)

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
LIN0476
Docente
Cristina Onesti (Titolare del corso)
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE (Magistrale)
Anno
1° anno 2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-LIN/02 - didattica delle lingue moderne
Modalità di erogazione
Mista
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto più orale obbligatorio
Prerequisiti
Buone conoscenze di linguistica generale e della linguistica delle lingue che si intendono insegnare
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento di DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE MAGISTRALE rientra nell'ambito della formazione linguistica magistrale e mira a formare futuri docenti che sappiano come incoraggiare l'apprendimento autonomo e consapevole del discente di lingua seconda o straniera.

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di applicazione di metodologie glottodidattiche, anche supportate dalle nuove tecnologie. Capacità di illustrare le conoscenze apprese con appropriatezza terminologica.

Knowledge and ability to apply language teaching methods, also supported by ICT. Ability to talk about such knowledge with appropriate terminology.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si avvale di una sezione online su piattaforma Moodle che mette a disposizione materiale indispensabile per l'esame. La docente fornirà le istruzioni di accesso all'inizio del corso (coloro che non potranno frequentare si mettano in contatto con la docente all'inizio del corso stesso).

Durante il corso si svolgerà un lavoro in sottogruppi.

 

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Colloquio orale + esercitazioni scritte OBBLIGATORIE caricate sulla piattaforma MOODLE. 

Inserire qui il testo in inglese

Oggetto:

Programma

Una parte del corso verterà sull'analisi e preparazione di attività didattiche (scelte e selezioni multiple, testi disordinati, giochi linguistici, ecc.) per la verifica dell'apprendimento di aspetti di ortografia, morfologia, sintassi, lessico. Si simuleranno situazioni di classe.

Una seconda sezione del corso sarà dedicata all'insegnamento linguistico a studenti con DSA.

 

Inserire qui il testo in inglese

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  • Chini Marina, Bosisio Cristina (a c. di) (2014), Fondamenti di glottodidattica. Apprendere e insegnare le lingue oggi. Roma: Carocci.

 

  • Daloiso Michele (2012), Lingue straniere e dislessia evolutiva. Teoria e metodologia per una glottodidattica accessibile. Torino: UTET

 

  • Un saggio a scelta tra i seguenti:

Corino E. (2018), ICT e TBLT, riflessioni e risultati, in: Onesti C. & al., Imparare l’inglese con i task. Il Task-based Language Teaching nella scuola primaria e secondaria di primo grado. Roma, Carocci, pp. 44-62.

Daloiso M. (2015), La rilevazione sistematica della competenza comunicativa dei bambini esposti alla lingua straniera. Una ricerca nella scuola dell’infanzia, in EL.LE, Vol. 4 – Num. 3 – novembre 2015.

Ferrari S., Nuzzo E. (2011), Insegnare la grammatica italiana con i task, in: Corrà L., Paschetto W. (a cura di), La grammatica a scuola: quando? Come? Quale? Perché?. Milano, Franco Angeli, pp. 284-295.

Mazzotta P. (2009), L’approccio CLIL nell’insegnamento delle lingue agli adulti, in «Studi di Glottodidattica» 2009, 2, pp. 125-141.

McEnery T., Xiao R. (2010), What corpora can offer in language teaching and learning, in E. Hinkel (ed.), Handbook of Research in Second Language Teaching and Learning. vol. 2, London & New York, Routledge, pp. 364-380.

Schiavo G., Mana N., Mich O., Arici M. (2016), Tecnologie Digitali e DSA, IPRASE, disponibile online al link https://www.iprase.tn.it/documents/20178/264352/Tecnologie+digitali+e+DSA/a8a6c5da-9c6c-4ca0-b614-f4f4c253f2ac

  • Chini Marina, Bosisio Cristina (a c. di) (2014), Fondamenti di glottodidattica. Apprendere e insegnare le lingue oggi. Roma: Carocci.

 

  • Daloiso Michele (2012), Lingue straniere e dislessia evolutiva. Teoria e metodologia per una glottodidattica accessibile. Torino: UTET.

 

  • The third essay has to be chosen among the following ones:

 

Corino E. (2018), ICT e TBLT, riflessioni e risultati, in: Onesti C. & al., Imparare l’inglese con i task. Il Task-based Language Teaching nella scuola primaria e secondaria di primo grado. Roma, Carocci, pp. 44-62.

Daloiso M. (2015), La rilevazione sistematica della competenza comunicativa dei bambini esposti alla lingua straniera. Una ricerca nella scuola dell’infanzia, in EL.LE, Vol. 4 – Num. 3 – novembre 2015.

Ferrari S., Nuzzo E. (2011), Insegnare la grammatica italiana con i task, in: Corrà L., Paschetto W. (a cura di), La grammatica a scuola: quando? Come? Quale? Perché?. Milano, Franco Angeli, pp. 284-295.

Mazzotta P. (2009), L’approccio CLIL nell’insegnamento delle lingue agli adulti, in «Studi di Glottodidattica» 2009, 2, pp. 125-141.

McEnery T., Xiao R. (2010), What corpora can offer in language teaching and learning, in E. Hinkel (ed.), Handbook of Research in Second Language Teaching and Learning. vol. 2, London & New York, Routledge, pp. 364-380.

Schiavo G., Mana N., Mich O., Arici M. (2016), Tecnologie Digitali e DSA, IPRASE, online available at https://www.iprase.tn.it/documents/20178/264352/Tecnologie+digitali+e+DSA/a8a6c5da-9c6c-4ca0-b614-f4f4c253f2ac



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/02/2019 23:22
Non cliccare qui!